Torino: Stefano Bollani e Chucho Valdés “Piano a Piano” all’Auditorium Giovanni Agnelli

rubrica a cura di Fabrizio Capra
Stefano Bollani torna a Torino per suonare insieme a Chucho Valdés nello spettacolo “Piano a Piano” in programma martedì 5 novembre, ore 21, all’Auditorium Giovanni Agnelli (Via Nizza 280). Biglietti in prevendita su PiemonteTicket e TicketOne.

Stefano Bollani ritorna a Torino per incontrare e suonare insieme a Chucho Valdés in uno straordinario concerto all’Auditorium Giovanni Agnelli del Lingotto di Torino martedì 5 novembre 2019.
bollani valdesUn’occasione unica per ascoltare questo back to back tra due dei più grandi pianisti e compositori della scena jazzistica contemporanea che si sono incontrati per la prima volta a L’importante è avere un piano, la trasmissione televisiva ideata e condotta da Stefano Bollani, da sempre appassionato da ritmi e sonorità latine e afro-cubane.
Sul palco due pianoforti, due storie, due linguaggi per uno spettacolo senza precedenti, che la critica musicale ha già definito geniale e che finalmente, grazie a Bmumusic, arriva anche a Torino. Un concerto che è musica, amicizia e complicità, jazz e improvvisazione, in un mix imperdibile di generi, geografie e culture, fra tradizione cubana e latina e i grandi classici del repertorio jazzistico universale che si presentano improvvise.
L’estro musicale e la fantasia versatile di Bollani e l’energia afro-cubana e il ritmo latino di Valdés mescolati insieme creano uno spettacolo musicale di fortissimo impatto. Un “piano a piano” già definito dalla stampa latina un vero e proprio tuffo nella musica senza nessun tipo di limite e distinzione. Come se suonassero insieme da sempre, i due si divertono a giocare con le proprie composizioni e a improvvisare su grandi classici della musica reinventandoli, il tutto con l’obiettivo di offrire al pubblico ogni sera uno spettacolo inedito e di godersi loro stessi il concerto.
La BMU Music è la sezione di Intersuoni. che si occupa di musica dal vivo. Con la guida di Ettore Caretta e un’esperienza che risale al 1993 da sempre porta anche a Torino la grande musica italiana e internazionale.

Le date del tour
26 ottobre Firenze, Teatro Verdi
1 novembre Bologna, Teatro Europauditorium
2 novembre Venezia, Teatro Goldoni
5 novembre Torino, Auditorium del Lingotto G. Agnelli

Chucho Valdés
Vincitore di sei Grammy Awards e tre Latin Grammy Awards, il pianista, compositore, arrangiatore e band leader cubano è stato una figura chiave nell'evoluzione del jazz afro-cubano degli ultimi 50 anni. L'educazione musicale di Chucho comprende studi formali e innumerevoli notti sui migliori palcoscenici di Cuba come pianista al lato di suo padre, il grande Bebo Valdés, e con la sua orchestra Sabor de Cuba, e l'influente Orquesta Cubana de Música Moderna. Ora, all'età di 77 anni, grazie ad una lunga e brillante carriera internazionale, la tecnica e la produzione creativa di Chucho han raggiunto livelli prodigiosi.
Stefano Bollani
Bollani, che ha iniziato a studiare pianoforte all'età di sei anni e ha fatto il suo debutto professionale a quindici, è costantemente alla ricerca di stimoli ovunque. Ha improvvisato accanto a grandi artisti come il suo mentore Enrico Rava, Richard Galliano, Bill Frisell, Paul Motian, Chick Corea e Hamilton de Holanda. Il pianista italiano appartiene a quella generazione di musicisti europei che si sentono identificati con il jazz americano, la musica europea e le tradizioni popolari, lasciando la sua impronta personale su tutto ciò che suona. Bollani applica costantemente una tecnica raffinata senza mai tralasciare la propria versatilità ed il buon senso dell'umorismo. Nelle sue composizioni raggiunge un comodo equilibrio tra melodie chiaramente delineate e strutture aperte, il che rende questo pianista un musicista essenziale per la musica odierna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: