Ornellaia Vendemmia d’Artista: è partita l’asta online delle bottiglie speciali firmate da Shirin Neshat

Riceviamo e pubblichiamo
Da ieri, 29 di agosto, e fino al 13 di settembre verranno battuti online undici preziosi lotti di Ornellaia Vendemmia d’Artista 2016, “La Tensione”, il cui profitto verrà devoluto alla Fondazione Solomon R. Guggenheim per il programma “Mind’s Eye”.

VdA OrnellaiaHa avuto inizio ieri, giovedì 29 agosto, l’asta online per aggiudicarsi le preziose bottiglie di Ornellaia Vendemmia d’Artista 2016 realizzate dalla celebre artista Shirin Neshat.
In occasione dell’undicesima edizione di Ornellaia Vendemmia d’Artista, è l’artista americana di origine iraniana a interpretare il carattere di Ornellaia 2016 – “La Tensione”; con il suo linguaggio visivo destabilizzante e poetico, la fotografa, regista e videoartista allude alla forza e alla dinamicità di quest’annata attraverso i versi dell’illustre poeta persiano dell’XI secolo, Omar Khayyām. Adesso queste opere d’arte verranno messe all’asta tramite una battitura online ospitata da Sotheby’s, che si terrà fino al 13 settembre. Collezionisti di tutto il mondo potranno così cercare di aggiudicarsi un’opera d’arte e un vino di gran pregio, compiendo un gesto di grande generosità. Il profitto di quest’asta verrà infatti devoluto alla Fondazione Solomon R. Guggenheim, a sostegno dell’innovativo programma dal nome “Mind’s Eye”.
«In questi ultimi 10 anni – spiega il CEO di Ornellaia Giovanni Geddes da FilicaiaOrnellaia ha donato oltre 2 milioni di euro a dieci diverse istituzioni nel mondo dell’arte: dal Whitney Museum a New York alla Neue National Galerie di Berlino, dalla Fondation Beyeler a Basilea alla Royal Opera House di Londra, fino all’H2 Foundation in Hong Kong e Shanghai. A partire dal 2019, desideriamo dare un contributo allo sviluppo della percezione artistica dei non vedenti e per questo abbiamo deciso di sostenere il programma Mind’s Eye della Fondazione Solomon R. Guggenheim».
Questa collaborazione verrà inoltre celebrata al termine dell’asta con un esclusivo evento cocktail, che sarà ospitato nella sede della Collezione Peggy Guggenheim nello scenografico Palazzo Venier dei Leoni, affacciato sul Canal Grande a Venezia.
Chiunque si registri sul sito http://www.sothebys.com/ornellaia potrà lasciare un bid e partecipare all’asta internazionale. Il ricavato raccolto attraverso l’asta verrà rivelato alle ore 20.00 del 13 settembre presso la Collezione Peggy Guggenheim a Venezia.
Il progetto “Mind’s Eye”, creato dal dipartimento di educazione del Guggenheim, aiuta le persone non vedenti o ipovedenti a sperimentare l’arte attraverso l’utilizzo di tutti i sensi. Questo favorisce lo sviluppo di impressioni creative, connessioni emotive e ricordi, la cui percezione dura nel tempo. Come nell’arte, anche l’apprezzamento dei grandi vini richiede il coinvolgimento di tutti i sensi. Proprio la condivisione di questa idea ha indotto Ornellaia a sostenere la crescita di questo particolare programma. Le donazioni raccolte attraverso “Ornellaia Vendemmia d’Artista” consentono alla Fondazione Solomon R.  Guggenheim di sviluppare ulteriormente le attività del programma “Mind’s Eye” con l’obiettivo di diffondere il modello in altre istituzioni per l’arte facendo sì che la sua eccellenza continui a guidare la programmazione museale a favore delle persone non vedenti o ipovedenti in tutto il mondo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: