Shooting in palestra con Roberta, Monica, Sergio e… Somatos

di Fabrizio Capra
Oggi scriviamo del servizio fotografico realizzato nei giorni scorsi nei locali della Palestra Somatos 2.0 in Alessandria, un servizio organizzato dall’agenzia RP Event di Roberta Pelizer.

Shooting Palestra Somatos (7)Dietro a ogni shooting (per i meno avvezzi alle terminologie del settore traduciamo, servizio fotografico) ci devono sempre essere delle idee da sviluppare cercando di coinvolgere al massimo ogni persona impegnata sul set.
Se poi ti ritrovi a lavorare con Roberta, Monica e Sergio, per di più in una location che ti offre un numero altissimo di opportunità di ambientazione dello scatto, allora diventa tutto più semplice ma, stranamente, al tempo stesso più Shooting Palestra Somatos (10)impegnativo perché quello che vorresti ottenere è il “riuscire a superare se stessi” perchè ogni shooting, ogni sfilata, ogni lavoro che intraprendi deve sempre essere un qualcosa di più rispetto a quanto già fatto.
L’occasione si è materializzata nei giorni scorsi quando, con l’agenzia RP Event, abbiamo organizzato un servizio fotografico nel locali della Palestra Somatos 2.0 in Alessandria.
Shooting Palestra Somatos (4)Sulla carta tutto semplice, molto semplice: le modelle che interagiscono con le attrezzature e gli attrezzi, gli spazi della Somatos ampi, il fotografo che si piazza e lo scatto “è servito”.
Invece no, quanto può sembrare scontato sulla carta non lo è sul set: dal come posizionare le modelle per dare un senso alla foto, trovare l’angolazione giusta, l’espressione giusta.
Però come si dice la fortuna aiuta gli audaci e insieme si è condivisa un’esperienza veramente gratificante, perché fra tutti si è immediatamente confermata quella che è una fantastica complicità capace di andare ben oltre visto che si è riusciti a ottenere anche la collaborazione di chi in quel momento stava frequentando la palestra e che ha fatto il possibile per agevolare il nostro impegno.
Shooting Palestra Somatos (5)Scrivere di Roberta, Monica e Sergio diventa, ogni giorno che passa, tra servizi fotografici e sfilate, qualcosa di arduo vista la loro professionalità e capacità, quel valore aggiunto che poi riesci a scorgere nella foto finita, quella pronta da pubblicare.
Shooting Palestra Somatos (8)E il risultato è stato veramente fantastico: le foto splendide con Sergio Di capace di cogliere l’espressione giusta e la composizione corretta senza mai lasciare nulla il caso perché in fotografia, anche se può sembrare già un ottimo scatto, non si può mai affermare “buona la prima”, anzi bisogna provare, riprovare, correggendo anche le piccole imperfezioni che all’occhio della maggioranza delle persone sono quasi invisibili ma che a quello di una persona attenta risulta subito evidente (e so di essere un “rompi” su queste cose).
Shooting Palestra Somatos (6)Sergio, con la sua calma, è sempre attento a questo, si confronta, prova e riprova perché sovente la foto giusta è quella che bisogna ancora scattare.
Ho parlato del fotografo e non posso esimermi dallo scrivere un qualcosa su Roberta Pelizer e Monica Orsini anche se, a parlare per loro, ci sono le foto.
Cosa si può ancora aggiungere su due modelle fantastiche con cui vorresti sempre cimentarti perché alla fine di uno shooting ti hanno lasciato dentro qualcosa, un’esperienza in più.
Shooting Palestra Somatos (1)Brave nello scatto singolo, brave nello scatto di coppia riescono sempre a far emergere l’espressività del viso e del corpo calandosi in quello che, teatralmente parlando, è il personaggio.
Non voglio ritornare a parlare della loro professionalità perché si tratta di un qualcosa di scontato ma voglio soffermarmi nel rimarcare quella che è la loro indescrivibile capacità di farsi coinvolgere e al tempo stesso di coinvolgere e negli scatti realizzati nella Palestra Somatos 2.0 senza coinvolgimento Shooting Palestra Somatos (2)non si poteva ottenere il risultato raggiunto.
Mi ripeto nell’affermare che si tratta di un qualcosa di unico collaborare con loro perché Roberta e Monica sono tra di loro personalità differenti ma al tempo stesso simili.
Dietro alla determinazione di Roberta c’è una grandissima dose di dolcezza e sensibilità, dietro alla dolcezza di Monica alberga una determinazione senza uguali e sul set questa loro complementarietà emerge.
Shooting Palestra Somatos (9)Poi ci sarebbe il direttore artistico… ma non mi va di “parlarmi addosso” pertanto lascio sempre agli altri e, soprattutto, a chi collabora con me il giudizio purché non dettato dalla falsità e dal voler fare cattiveria gratuita.
Ma nel team RP Event questo non trova spazio perché si è uniti, determinati, rispettosi e con la grande voglia di migliorare insieme e il servizio realizzato alla Somatos 2.0 ne è la dimostrazione.

Credits
Shooting “Palestra Somatos 2.0”
Organizzazione: RP EVENT di Roberta Pelizer
Models: Roberta Pelizer e Monica Orsini
Art director: Fabrizio Capra
Fotografo: Sergio Di
Agosto 2019

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: