a cura della Redazione
Per la rubrica RP Consiglia oggi vi proponiamo la data del 20 agosto a Lido degli Estensi (Fe) del Jova Beach Party dove ci sono anche proposte turistiche di contorno e l’iniziativa di settembre al Castello di Gropparello (Pc) dove si “gioca” con la vendemmia.
LIDO DEGLI ESTENSI (FE): IL JOVA BEACH PARTY COLORA LA SPIAGGIA
quando: martedì 20 agosto 2019 – iniziative dal 18 al 28 agosto 2019
dove: Arenile – Porto Canale – Via Spiaggia - Lido degli Estensi (FE)
ingresso: a pagamento – prevendita www.ticketone.it/
info e prenotazioni: Tel. 0532783944, 3407423984 - assistenza@visitferrara.eu (Visit Ferrara)  -  Tel: 0533307030 – 3460921618 - info@visitcomacchio.it (Visit Comacchio)
sito: www.visitferrara.eu - www.visitcomacchio.it
Consorzio Visit Ferrara - Jova beach Partysintesi: per la tappa Comacchiese del Jova Beach Party. Il, il Lido degli Estensi si anima della spettacolare festa in riva al mare organizzata da Jovanotti in 15 spiagge d’Italia per i suoi 30 anni di carriera. Vari palchi, ospiti speciali, artisti, consolle per dj set e spazi per bambini dipingono di colori e musica la spiaggia vicino Comacchio per divertirsi dal pomeriggio fino a notte. Una festa unica, in cui cantare, ballare, suonare, farsi il bagno e addirittura farsi sposare da Jovanotti. Un’occasione per vivere le splendide spiagge dei Lidi di Comacchio navigare nel Parco del Delta del Po ed immergersi nelle città d’arte con Visit Comacchio e Visit Ferrara. Già dal 18 luglio, Lido degli Estensi diventa “l’ombelico del mondo” dell’estate. Il centrale Viale Carducci sarà infatti costellato dalle Luminarie parlanti di Tiziano Corbelli (l’ideatore delle luminarie dedicate a Lucio Dalla a Bologna), con le parole della famosa canzone di Lorenzo Cherubini, che si potranno ammirare fino a dicembre e saranno poi messe all’asta, allo scopo di curare le dune litoranee. In occasione del grande concerto di Jovanotti, sono state organizzate 3 Notti Bianche: il 18 agosto a tema “total white”, il 20 agosto per continuare a far festa dopo il JovaBeach Party e poi il 28 agosto, con la cena social “Green & White” su una lunga tavolata sotto le luminarie parlanti. Visit Comacchio propone pacchetti speciali, che oltre al soggiorno includono la Comacchio Museum Pass, che comprende una navigazione guidata nelle Valli di Comacchio e l’ingresso ai musei della città, come il Museo Delta Antico, la Manifattura dei Marinati e il Museo Remo Brindisi. La proposta di 2 notti è a partire da 147 euro a persona, per una settimana con trattamento BB in hotel è da 325 euro a testa, 7 notti in elegante trilocale per 4 persone sono a partire da 277 euro a persona, in quadrilocale per 7 persone il prezzo è da 252 euro.
(fonte Ella Digital)
CASTELLO DI GROPPARELLO (PC): TUTTI PER L’UVA, L’UVA PER TUTTI!
quando: ogni domenica di settembre
dove: Castello di Gropparello - Via Roma 84 - Gropparello (PC)
orario: 10-17
ingresso: Il prezzo del biglietto – a 18 euro per i bambini e a 22 per gli adulti – comprende leVisite guidate al Castello, il percorso misterioso nel bosco attraverso luoghi popolati da personaggi fantastici e perfide creature, con un’incredibile avventura al seguito di cavalieri impegnati a difendere la pace del regno, la bellissima esperienza di pigiatura dell’uva nei tini e le degustazioni di vini doc dei Colli Piacentini per gli adulti
prenotazioni: 0523855814 - info@castellodigropparello.it 
sito: www.castellodigropparello.it - www.castellodigropparelloeventi.it
Castello-di-Gropparello-vendemmia2sintesi: guardando il vino confezionato e ben disposto sugli scaffali del supermercato, molti bambini non possono nemmeno immaginare quale antica e gloriosa storia si nasconda sotto al tappo o che atmosfera gioiosa fosse in grado di sprigionare il momento della vendemmia nelle campagne abitate da nonni e bisnonni. Tutte le domeniche di settembre 2019, nel maniero appostato da secoli sulle colline piacentine, la Festa dell’Uva riporta in vita quella pratica campestre che è un simbolo di uno stile di vita dominato dall’idea del fare ma soprattutto un momento di condivisione e di divertimento dedicato ai novelli piccoli vignaioli. Saranno infatti proprio i bambini a schiacciare con i loro piedi i grappoli appena vendemmiati e a cimentarsi nella nobile attività che trasforma la fine dell’estate in uno dei periodi più divertenti dell’anno. Quella proposta dal Castello è un’esperienza unica, che unisce didattica e svago alla possibilità, con lo stesso biglietto, di visitare la maestosa fortezza e partecipare alle fantastiche avventure in costume nel Parco delle Fiabe, il primo parco emotivo d’Italia. E mentre i piccoli si cimentano nella pigiatura – sapendo che il loro premio sarà quello di portare a casa il mosto con le vinacce - i genitori soddisfano le esigenze del palato con degustazioni di vini dei Colli Piacentini abbinati a vari menu. È consigliata la prenotazione per chi volesse pasteggiare alla Taverna con il menu Festivo Settembre-Ottobre.  È altrimenti possibile improvvisare un pic-nic libero sui prati, approfittare delle strutture dedicate presso il Padiglione delle Rose (riservabili in biglietteria) o pranzare al Loco Tipico di Ristoro, magari acquistando il Cestino del Pellegrino (salumi, Torta tipica di patate, 1 panino, 1/2 lt di acqua) oppure il Cestino del Pastore (formaggi, confettura di frutta da degustazione, pane carasau, 1 panino, 1 bottiglietta d’acqua) al prezzo di 13 euro ciascuno. Nell’Enoteca è infine proposto lo sconto del 20% sull’acquisto di minimo 6 bottiglie di vino. 
(fonte Ella Digital)