a cura della Redazione
Nuovo appuntamento con Leonarda Nada Nuovo che lunedì 20 maggio, alle ore 17, presenta nella Biblioteca Civica “Francesca Calvo” di Alessandria il suo libro dal titolo “La Belle Epoque”. La presentazione è organizzata dall’associazione culturale “Città delle Vittorie” . “La Belle Epoque” propone dieci modi per diventare una donna perfetta.

image2 COPIALunedì 20 maggio, alle ore 17, nella Biblioteca Civica “Francesca Calvo” di Alessandria (piazza Vittorio Veneto 1) avrà luogo la presentazione del libro “La Belle Epoque – 10 modi per diventare una donna perfetta” di Leonarda Nada Nuovo, evento organizzato dall’associazione cultura “Città delle Vittorie”.
Presenta e modera l’incontro Lia Tommi, blogger, poetessa, reader e coordinatrice dell’Associazione Culturale Città delle Vittorie.
Nel corso della presentazione verranno proposte letture tratte dal libro di Leonarda Nada Nuovo a cura di Francesca Parrilla, coordinatrice dell’Associazione Culturale Libera Mente – Laboratorio di idee, che si occupa di promuovere la cultura nelle sue varie forme d’arte, organizzando conferenze, presentazione libri, mostre.

nada presentazione“LA BELLE EPOQUE” – 10 modi per diventare una donna perfetta  (Manuale pratico per la crescita personale).
Si tratta dell’opera prima di Leonarda Nada NUOVO. “In questo libro la scrittrice spiega i valori che ogni donna o uomo che sia, sceglie per migliorare la propria vita. Chi è cosa vuoi essere?!”
L’Artista ha precedentemente collaborato al libro dal titolo “Disto(nie), Storie di distonia a cura di Flavia Cogliati, Giovanna Fumagalli e Beatrice Pozzoli. All’interno del libro si trovano i dipinti di Leonarda Nada NUOVO e la loro spiegazione poiché ogni dipinto parla della malattia. Opere in cui si intuisce l’inizio della malattia e tra virgolette la rinascita vista con i suoi occhi. Sua è l’immagine della copertina di cui ha voluto donare i diritti d’autore a favore della ricerca.

Biografia
image2Leonarda Nada Nuovo, conosciuta come NadaNuovoHauteCouture, nasce il 26 febbraio 1971 a Canosa di Puglia. Ragazza determinata, attratta dal mondo dell’alta moda, dopo gli studi di ragioneria, seguendo la propria inclinazione si iscrive all’Accademia Moda e Costume di Milano. È un’artista poliedrica,  alla continua ricerca del bello sia attraverso la sua Casa di Moda che per il tramite dei suoi disegni ed ora anche mediante la scrittura di un libro. Sempre attenta alle necessità non solo estetiche ma anche interiori delle persone frutto di una sua costante ricerca di crescita personale. La moda non è il suo unico interesse. Nel 1998 frequenta il corso di infermiera volontaria presso la Croce Rossa di Alessandria. Apre la sua azienda il 15 gennaio 2004 a Tortona creando il brand NadaNuovoHauteCouture con il quale firma le sue creazioni uniche, create tutte a mano. La filosofia aziendale di NadaNuovoHauteCouture è l’unicità, stile, gusto, originalità e qualità determinata da dettagli particolari. Nada Nuovo  crea per se stessa e i suoi clienti (clienti privati e Boutique d’Italia) in base alle esigenze dettate dal corpo e dalla personalità.