rubrica a cura di Fabrizio Capra

kamasi-washingtonRADAR Concerti presenta un’incredibile doppia data: Kamasi Washington incontra Masego. Da una parte il portabandiera della nuova generazione del jazz internazionale, dall’altra un talento capace di avvicinare trap, house e jazz. Due artisti eccezionali, unici nel loro genere protagonisti il 16 luglio al Circolo Magnolia di Milano di #MusicIsMyRadar, la rassegna che ridisegnerà Milano come una Giungla Urbana.
Rivoluzionario nei concetti, nel suono, nell’attitudine e nel pensiero, Kamasi Washington torna in Italia dopo l’uscita di Heaven&Earth (Young Turks), due ore e 30 minuti circa che raccontano, in una sorta di mantra onirico tra il perdersi e il ritrovarsi, come “noi siamo simultaneamente i creatori del nostro universo personale e il creato di questo stesso universo“. Kamasi, che ha riunito agli Henson Studios di Los Angeles la sua The Next Band e membri del collettivo The West Coast Get Down, con nuovi arrangiamenti da “Hubtones” della leggenda jazz e bebop Freddie Hubbard e dalla colonna sonora di “Fists of Fury”, così come un brano scritto da Ryan Porter, e con la partecipazione di Thundercat, Terrace Martin, Ronald Bruner, Jr., Cameron Graves, Brandon Coleman, Miles Mosley, Patrice Quinn, Tony Austin e molti altri, è decisamente l’artista che tutti, una volta nella vita, dovrebbero avere il privilegio di ascoltare.
masegoMasego, radici giamaicane trapiantate in una comunità cristiana in Virginia, USA, e un ultimo album, LADY LADY, che ha fatto il giro del mondo. Eccelso polistrumentista, dopo aver imparato a suonare basso, batteria, chitarra, pianoforte e sassofono intraprende un percorso comune a molti artisti della sua generazione, fatto di remix e registrazioni caricate sul Web. A differenza di tanti altri, però, Masego sviluppa fin da subito uno stile unico e originale, che in poco tempo trova codificazione nel termine “Trap House Jazz”, genere che unisce “contemporary alternative hip-hop’s eclectic future bounce style, the grimy snares and bass of trap, the trance-like synths of house, and the melodic sax found in jazz.”
kamasi masego magnolia summer

Vederli insieme il prossimo 16 luglio al Magnolia Estate, sarà un’esperienza indimenticabile.

Prevendite
DO IT YOURSELF: https://goo.gl/shh1z5 
TICKETMASTER: https://goo.gl/oKxts4