a cura della Redazione

Alga SpirulinaAlzi la mano chi non conosce l’Alga Spirulina.
Anche se il suo nome fa un pochino ridere (forse solo perché ci fa tornare in mente il personaggio interpretato dall’indimenticabile Sandra Mondaini, Sbirulino) questa “alga” offre uno spettro di proprietà per il nostro benessere veramente eccezionali.
Proviamo a conoscerla.
Intanto l’Alga Spirulina non è una vera e propria alga ma una specie appartenente alla classe Cyanobacteria oggi coltivata in Messico e in Cina in laghi artificiali (e da qualche tempo anche in Italia), vive nelle acque dolci di aree sub-tropicali. Il suo colore è verde azzurro dalla forma a spirale che le ha dato il nome.

Spirulina-valori-nutrizionali da Viversano net
dal sito Viversano.net

Già dall’antichità era considerata un ottimo integratore alimentare.
Infatti questo alimento è ricco di sostanze nutritive essenziali: 65% di proteine (due volte la quantità della carne rossa), amminoacidi essenziali, ferro, magnesio, manganese, potassio, calcio, fosforo, zinco, selenio, vitamine A, C, K, E, vitamine del gruppo B e acido folico.
La ficocianina, pigmento contenuto in questa alga, esplica funzioni antiossidanti, betacarotene e luteina hanno effetti sulla pelle e sulla vista, mentre la fenilalanina riduce il senso di fame.
L’Alga Spirulina non contiene colesterolo e aiuta a regolare la glicemia nel sangue.
E poi ancora rafforza il sistema immunitario, lo sviluppo muscolare, aumenta la resistenza fisica e svolge un’azione depurativa per il fegato.
Adattissima per chi segue diete vegetariane e vegane quale integratore naturale ma anche per sportivi o per chi ha carenze alimentari.
Tra i tanti benefici aggiungiamo anche la sua funzione nel combattere l’osteoporosi rimineralizzando le ossa, la celiachia e il morbo di Chron.
Spirulina smoothie, powder and pills on wooden backgroundClassificata tra i cibi alcalini contribuisce a ristabilire l’equilibrio acido-base rendendo più alcalini i tessuti.
Poi visto che ci teniamo anche alla bellezza esterna l’Alga Spirulina rende la pelle luminosa, idratata. Ideale per pelli secche, sensibili, spente. Utile per i trattamenti anti-age in quando la sua azione antiossidante agisce sul rallentamento dell’invecchiamento delle cellule.
Perfetta anche per i capelli sfibrati e indeboliti donandone tono e lucentezza combattendone anche la forfora.
E visto che ha effetti drenanti, disintossicanti e vasodilatatori aiuta a ostacolare i tanto odiati inestetismi della pelle, la cellulite.

Controindicazioni
Alga Spirulina piantaCome tutti i prodotto, naturali e non, anche l’Alga Spirulina ha le sue controindicazioni che si concentrano soprattutto sul sovradosaggio. Un consumo eccessivo può comportare vomito, nausea, stitichezza e febbre. Meglio consumarla nelle giuste dosi per non creare problemi.
Consigliato un uso moderato per chi soffre di tiroide o tende all’ipertiroidismo.Un’attenzione particolare deve essere posta da chi soffre di malattie autoimmuni.

Curiosità
Conosciuta già nell’antichità, coltivata dagli Atzechi le cui donne la consumavano durante la gravidanza.
La FAO ha definito l’Alga Spirulina “cibo del futuro” sia per le sue proprietà nutrizionali sia perché la sua produzioni garantisce la sostenibilità ambientale (minore richiesta di acqua e di energia rispetto ad allevamenti e coltivazioni tradizionali).
L’Alga Spirulina riesce a catturare più CO2 rispetto a quanto ne produca la sua coltivazione.