rubrica a cura di Fabrizio Capra

helle_sanpietroburgo_3000x3000_okSan Pietroburgo” (etichetta Fonoprint, distribuito Artist First) è il nuovo singolo di Helle, in digital download e in rotazione radiofonica a partire da venerdì scorso.
Il brano, prodotto da Next3, testo e musica di Lisa Brunetti in arte “Helle”, sarà accompagnato dal videoclip, in uscita a breve, con la regia di Giacomo Triglia (le riprese sono state fatte presso il lago Arvo – CS): “Lavorare con Giacomo Triglia è stato un onore per me. Poco prima delle riprese ha cominciato a nevicare: è stata una splendida coincidenza.
helle fotoQuesta canzone è una metafora che racconta di quanto dipendiamo dalle parti che meno ci piacciono di noi stessi e di come, a loro volta, esse abbiano bisogno di noi – spiega la cantautrice bolognese –. In particolare a San Pietroburgo prendo coscienza del fatto che io non mi senta completa senza il lato più cinico e distruttivo di me, nonostante io continui ad odiarlo e ostacolarlo”.
Helle – nome d’arte di Lisa Brunetti – è una giovane cantautrice bolognese di 24 anni. Studentessa di Musica al Dams, dedica interminabili ore di studio e devozione ai riti e miti di letteratura, scrittura, ascolto ed esercitazione alla chitarra. Dotata di un talento naturale per la scrittura, lei stessa afferma che questo processo creativo le ha consentito di “entrare in aree della sua mente che credeva inaccessibili e di mettere ben a fuoco il suo percorso artistico”. I testi e le musiche della giovane cantautrice si ispirano a grandi icone come Jeff Buckley, The Beatles, Grimes, Lorde, Bjork, Laura Marling.