Achille Lauro: cresce l’attesa per il “Rolls Royce Tour”

 rubrica a cura di Fabrizio Capra
Achille Lauro sarà in tour dal mese di ottobre. La data del 4 ottobre del “Rolls Royce Tour” a Roma è sold out ed è stata aggiunta una nuova data con le prevendite aperte da oggi.
ACHILLE LAURO Music Awards_Foto di Pamela Rovaris (3) b

foto Pamela Rovaris

Cresce l’attesa per “ROLLS ROYCE TOUR”, il tour che ad ottobre porterà l’energia rivoluzionaria di ACHILLE LAURO nei migliori club di tutta Italia.
È già sold out il concerto del 4 ottobre all’Atlantico Live di Roma, che a grande richiesta raddoppia il 5 ottobre!
Le prevendite per la nuova data del 5 ottobre all’Atlantico Live sono disponibili da oggi, giovedì 8 agosto, su Ticketone.it e da lunedì 12 agosto alle ore 11.00 nei punti vendita abituali.
Achille Lauro si prepara a portare sul palco uno spettacolo a 360° di cui lui è il cerimoniere, immergendo le sue hit in una rappresentazione scenica curata nei dettagli tra luci, scenografia e abiti. Non mancheranno Boss Doms e la band formata da Nicola Iazzi al basso, Mattia Tedesco alle chitarre, e Marco Lanciotti alla batteria.
Queste tutte le date:
3 ottobre al Tuscany Hall di Firenze
4 e 5 ottobre all’Atlantico Live di Roma
7 ottobre al Fabrique di Milano
10 ottobre al PalaEstragon di Bologna
11 ottobre al Teatro Concordia di Venaria Reale (TO)
13 ottobre alla Casa della Musica di Napoli
I biglietti per tutte le date del tour, prodotto da Friends & Partners, sono disponibili in prevendita su www.ticketone.it e nei punti vendita abituali. Per info www.friendsandpartners.it.
Achille Lauro_bNell’attesa del tour nei club, quest’estate Achille Lauro ha dato un assaggio della sua performance esibendosi in alcuni festival italiani. Di seguito le prossime date: 10 agosto all’Arena di Rimini a Rimini; 15 agosto al Festival Anime Note di Noci (BA); 17 agosto al Castello Pasquini di Castiglioncello (LI); 21 agosto a La Versiliana di Marina di Pietrasanta (LU); 6 settembre al Wake Up Festival di Mondovì (CN).
L’ultimo album di Achille Lauro è “1969” (Sony Music Italy). Questa la tracklist del disco, prodotto da Fabrizio Ferraguzzo e Boss Doms: “Rolls Royce” (con cui è stato in gara al Festival di Sanremo, certificato ORO); “C’est la vie”; “Cadillac”; “Je t’aime” (feat. Coez); “Zucchero”; “1969”; “Roma” (feat. Simon P); “Sexy Ugly”; “Delinquente”; “Scusa”.
Il disco è stato anticipato dal singolo “C’est la vie”, che è stato certificato ORO (certificazioni diffuse da FIMI/GfK Italia), il cui video, diretto da Sebastiano Bontempi, è visibile al link: https://www.youtube.com/watch?v=hHJy_svMHXA.
Il nuovo singolo attualmente in radio è “1969” https://youtu.be/S2SBY0d69sQ .

Classe 1990, l’artista romano Achille Lauro viene sin da subito elogiato dalla scena rap nazionale con il primo mixtape "Barabba" (2013). Affiancato dal suo team di Beatmaker tra cui Boss Doms, Banf, Frenetik & Orang3, 3D, Dogslife, con il management Roccia Music pubblica "Achille Idol - Immortale" (2014), l'ep "Young Crazy" (2015) e il suo primo album solista "Dio C'è" (2015). Nell'estate del 2016 diventa imprenditore di se stesso fondando con Dj Pitch8 il collettivo No Face e l'11 novembre pubblica "Ragazzi Madre", presentato in tutta Italia con il Ragazzi Madre Tour. A ottobre 2017 firma per Sony Music e partecipa al programma Pechino Express con il suo produttore Boss Doms. A dicembre 2017 esce il primo singolo per Sony Music "Non sei come me" e il 22 giugno 2018 il disco “Pour l’amor” (prod. Boss Doms). A novembre nasce l’inedita collaborazione Anna Tatangelo ft Achille Lauro e Boss Doms, tramite il provocante riarrangiamento della hit“Ragazza di periferia”. Dopo il successo del suo ultimo album, Lauro calca i palchi di tutta Italia con un tour lungo più di un anno, che lo porta a Roma sul palco del Circo Massimo, per lo storico concerto di Capodanno. A febbraio, Achille Lauro è stato uno dei protagonisti del Festival di Sanremo 2019 con “Rolls Royce” e il suo libro “Sono io Amleto” (Rizzoli) registra in poco tempo dalla sua uscita ben 3 edizioni.

Achille Lauro, ultimo concerto del GruVillage 105 Music Festival edizione 2019

rubrica a cura di Fabrizio Capra

Sabato 27 luglio cala definitivamente il sipario sull’edizione 2019 del GruVillage 105 Music Festival. L’arena esterne del Centro Commerciale Le Gru a Grugliasco (To) ospiterà Achille Lauro.

ACHILLE LAURO
sabato 27 luglio 2019
10€ + diritti di prevendita
opening act: Victor Kwality

ACHILLE LAURO_foto di Cosimo Buccolieri_1_b

foto Cosimo Buccolieri

Il GruVillage 105 Music Festival chiude la sua quattordicesima edizione con uno degli artisti più interessanti dell’attuale panorama musicale italiano: ACHILLE LAURO. La forte ed eclettica personalità dell’artista romano invaderà l’Arena verde di Le Gru sabato 27 luglio per una serata da non perdere.
Vero e proprio innovatore e precursore di nuove tendenze musicali, artistiche ed estetiche,  ACHILLE LAURO – nome d’arte di Lauro De Marinis – ha saputo imporsi sulla scena musicale italiana attraverso una personalità dirompente e uno stile artistico in continua evoluzione, che parte dall’underground hip hop e dalla trap, diventa samba trap e per arrivare, poi, al rock italiano. Con il brano Rolls-Royce, presentato alla 69ª edizione del Festival di Sanremo e certificato Disco D’oro, ha conquistato il pubblico e le vette delle principali classifiche nazionali, toccando quota 12 milioni di visualizzazioni su Youtube.
Achille LauroAccompagnato dal produttore e chitarrista Boss DomsAchille Lauro al GruVillage presenterà al pubblico il suo ultimo album 1969, uscito ad aprile anticipato dal singolo C’est la vieun disco di cambiamento, contaminazione e rottura, che mostra la straordinaria capacità dell’artista romano di mescolare generi e suoni diversi senza mai tradire se stesso.
Ad aprire il concerto del 27 luglio, lo show case di Victor Kwality: la prima occasione per i fan torinesi di ascoltare il nuovissimo Dinosauri, uscito lo scorso 12 aprile su etichetta Sugar Music a due anni dall’uscita di Koan, primo disco da solista del musicista afro-piemontese. L’EP, che contiene anche una sorprendente versione di A muso duro di Pier Angelo Bertoli nella quale Victor canta per la prima volta in italiano, traccia una nuova direzione artistica nella quale si incontrano solarità e intimità, uptempo e sonorità futuristiche sapientemente costruite anche dal vivo da Stabber, tra i migliori produttori del momento.

GruVillage 105 Music Festival:
Date: giugno – luglio 2019
Location: Arena verde esterna di Le Gru • Grugliasco, alle porte di Torino
Ticketing & prevendite: Circuito TicketOne online e punti vendita fisici con diritti di prevendita e commissioni variabili a seconda dei rivenditori • Biglietteria ufficiale al Box Informazioni di Le Gru con diritti di prevendita, senza commissioni, tutti i giorni dalle ore 09.00 alle 22.00
Casse del GruVillage: su Via Crea, solo durante i giorni di apertura del festival dalle 17.30 alle 22.30. 2 sportelli ritiro biglietti acquistati online; 2 sportelli di vendita (tutti i biglietti del festival senza commissioni e quelli della sera stessa senza diritti di prevendita); 1 sportello accrediti.
Cancelli: A (e Radio 105 Gate), B, C, D
Orario apertura cancelli: 20.00
Orario inizio concerti: 22.00
Servizi: wi-fi gratuito / 4700 parcheggi gratuiti / posti riservati car2go / corsie riservate taxi / 2 cocktail bar e 2 paninoteche nell’Arena / bar e ristoranti interni al Centro
Info location, concerti, servizi, area persone con disabilità, omaggi bambini, convenzioni cultura, sport e mobilità sostenibile, pacchetti turisticiwww.gruvillage.com - Box Informazioni Le Gru - 011/7709657
Social #GruVillage105Facebook.com/gruvillagefestival - Instagram.com/GruVillage Festival - Twitter.com/Le_Gru  -  Youtube - G+ - Spotify

Achille Lauro: è online il video del singolo “1969”. Le date del tour

rubrica a cura di Fabrizio Capra
Da ieri è online “1969”, il video del nuovo singolo di Achille Lauro. Parte del video girato nel corso del “flower party” dello scorso 24 giugno al Bar Bianco di Milano.

ACHILLE LAURO_foto di Cosimo Buccolieri_1_bDa ieri, giovedì 4 luglio, è online il video del nuovo singolo di Achille Lauro1969”, estratto dall’omonimo rivoluzionario album. Una parte del video è stata girata durante il flower party che si è tenuto il 24 giugno al Bar Bianco di Milano, dove sono arrivati centinaia di fan che hanno trasportato Parco Sempione indietro nel tempo, agli anni ’60 e ’70, pervasi della cultura e della moda hippie.
Al video, con la regia di Mattia Di Tella, ha partecipato il ballerino Marcello Sacchetta. È online al seguente link: www.youtube.com/watch?v=S2SBY0d69sQ.
Il brano “1969” dal sound rock scanzonato si apre con il ricordo del 20 luglio 1969, giorno in cui l’Apollo 11 fece il suo sbarco sulla Luna, metafora per descrivere l’incredibile momento che l’artista sta vivendo.
Innovatore e precursore di nuove tendenze musicali, artistiche ed estetiche, Achille Lauro dal 3 ottobre arriverà nei club con il “Rolls Royce Tour”, lo show più imponente che l’artista abbia mai fatto! Queste le date confermate:
ACHILLE LAURO_Cover 1969_b3 ottobre al Tuscany Hall di Firenze
4 ottobre all’Atlantico Live di Roma
7 ottobre al Fabrique di Milano
10 ottobre al PalaEstragon di Bologna
11 ottobre al Teatro Concordia di Venaria Reale (TO)
13 ottobre alla Casa della Musica di Napoli.
Nell’attesa del tour, quest’estate Achille Lauro si esibirà in alcuni festival italiani. Di seguito le prime date confermate: 18 luglio al Festival delle Invasioni di Cosenza, 25 luglio all’Udine Vola di Udine; 27 luglio al Gruvillage Festival di Grugliasco (TO); 10 agosto all’Arena di Rimini a Rimini; 15 agosto al Festival Anime Note di Noci (BA); 17 agosto al Castello Pasquini di Castiglioncello (LI); 21 agosto a La Versiliana di Marina di Pietrasanta (LU); 6 settembre al Wake Up Festival di Mondovì (CN).
I biglietti per tutte le date del tour, prodotto da Friends & Partners, sono disponibili in prevendita su www.ticketone.it e nei punti vendita abituali.
Per info www.friendsandpartners.it.

Classe 1990, l’artista romano Achille Lauro viene sin da subito elogiato dalla scena rap nazionale con il primo mixtape "Barabba" (2013). Affiancato dal suo team di Beatmaker tra cui Boss Doms, Banf, Frenetik & Orang3, 3D, Dogslife, con il management Roccia ACHILLE LAURO_foto di Cosimo Buccolieri_2_bMusic pubblica "Achille Idol - Immortale" (2014), l'ep "Young Crazy" (2015) e il suo primo album solista "Dio C'è" (2015). Nell'estate del 2016 diventa imprenditore di se stesso fondando con Dj Pitch8 il collettivo No Face e l'11 novembre pubblica "Ragazzi Madre", presentato in tutta Italia con il Ragazzi Madre Tour. A ottobre 2017 firma per Sony Music e partecipa al programma Pechino Express con il suo produttore Boss Doms. A dicembre 2017 esce il primo singolo per Sony Music "Non sei come me" e il 22 giugno 2018 il disco “Pour l’amor” (prod. Boss Doms). A novembre nasce l’inedita collaborazione Anna Tatangelo ft Achille Lauro e Boss Doms, tramite il provocante riarrangiamento della hit “Ragazza di periferia”. Dopo il successo del suo ultimo album, Lauro calca i palchi di tutta Italia con un tour lungo più di un anno, che lo porta a Roma sul palco del Circo Massimo, per lo storico concerto di Capodanno. A febbraio 2019, Achille Lauro è stato uno dei protagonisti del Festival di Sanremo con “Rolls Royce” e il suo libro “Sono io Amleto”(Rizzoli) ha registrato in poco tempo dalla sua uscita ben 3 edizioni.
Le foto sono di Cosimo Buccolieri

Wake Up 2019: il programma del festival di musica elettronica e pop di Mondovì (Cn)

rubrica a cura di Fabrizio Capra
Il 6, il 7 e il 14 settembre torna a Mondovì (Cn) “Wake Up 2019”, il festival del Nord – Ovest italiano di musica elettronica e pop con Subsonica, Achille Lauro, Ilario Alicante, Martin Garrix, J-Ax + Articolo 31, Boomdabash. Anteprima a luglio e ad agosto, una serie di appuntamenti live gratuiti che anticipano i grandi concerti di settembre e il 10 luglio per la prima volta il Wake Up arriva ad Asti il 10 luglio.

b_WakeUp_ph Dave CarlettiIl 6, il 7 e il 14 settembre torna a Mondovì (Cn) “Wake Up 2019”,  il festival di musSica elettronica e pop che da quattro anni fa ballare e cantare il Nord – Ovest italiano. Anche in questa edizione, con la produzione più grande mai avuta, “Wake Up”, porterà sul palco della Mondovicino Arena  (Piazza Mondovicino, 1) una serie di concerti di alcuni dei cantanti e deejay più seguiti del momento, presentando una line up trasversale che mette insieme diversi generi musicali e unisce un pubblico eterogeneo che arriva da tutte le parti d’Italia e d’Europa! I primi artisti confermati che saliranno sul palco durante i tre appuntamenti sono Subsonica, Achille Lauro, Ilario Alicante, Martin Garrix, J-Ax + Articolo 31, Boomdabash.
«Crescere è l’unico obbiettivo che ci siamo dati e che continueremo a perseguire quest’anno e negli anni futuri – afferma Giacomo Caramelli, responsabile marketing – La produzione di quest’anno sarà la più grande mai avuta dall’inizio di questa avventura. Siamo felicissimi di regalare alla città un evento a cui parteciperanno appassionati da tutta Italia ed Europa».
b_WakeUp_ph Dave Carletti (2)Wake Up non è solo un contenitore di musica, ma anche di dibattito. Non mancheranno infatti i Talk Show pomeridiani assieme al giornalista e dj radiofonico Massimo Cotto, dedicati ad approfondimenti sui linguaggi digitali e all’incontro con influencers e personaggi web di tendenza.
A luglio e ad agosto, al Parco Commerciale Mondovicino (Piazza Giovanni Jemina, 47), si terrà Anteprima Wake Up 2019, una serie di live gratuiti che anticipano i grandi concerti di settembre. Ad animare le serate estive saranno Luca Carboni, Baby K e Giusy Ferreri. Inoltre il 10 luglioAnteprima Wake Up arriverà per la prima volta oltre i confini della provincia di Cuneo fino ad Asti (Piazza Cattedrale) per l’evento con DeeJAyTime, Eiffel 66 e Cristina D’Avena, realizzato in collaborazione con AstiMusica.
«Siamo arrivati alla quarta edizione – dichiara Graziano Gabbio, patron della manifestazione – quest’anno avremo ben 4 anteprime e usciremo dai confini della provincia di Cuneo per partecipare ad Astimusica con un evento targato Wake Up. Grazie invece al Main Sponsor Mondovicino Outlet Village, le anteprime di luglio a Mondovì vedranno esibirsi tre grandi artisti del panorama della musica pop italiana. Sarà un’estate piena di ritmo, vi aspettiamo»

Questo il programma degli eventi che si terranno da luglio a settembre (il calendario è in aggiornamento):
ANTEPRIMA WAKE UP 2019
10 LUGLIO – ASTI (Piazza Cattedrale) – ORE 21.00
Evento a pagamento
DEEJAYTIME (dj set con Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso) - EIFFEL 65 - CRISTINA D’AVENA 
18 LUGLIO – MONDOVÌ (Parco Commerciale Mondovicino) – ORE 21.00
Evento gratuito
LUCA CARBONI
25 LUGLIO – MONDOVÌ (Parco Commerciale Mondovicino) – ORE 21.00
Evento gratuito
BABY K
1 AGOSTO – MONDOVÌ (Parco Commerciale Mondovicino) – ORE 21.00
Evento gratuito
GIUSY FERRERI

WAKE UP 2019 
6 SETTEMBRE – MONDOVÌ (Mondovicino Arena) – ORE 21.00
Evento a pagamento 
SUBSONICA - ACHILLE LAURO - ILARIO ALICANTE
7 SETTEMBRE – MONDOVÌ (Mondovicino Arena) – ORE 21.00
Evento a pagamento
MARTIN GARRIX (dj-set)
21 SETTEMBRE – MONDOVÌ (Mondovicino Arena) – ORE 21.00
Evento a pagamento
J-AX + ARTICOLO 31 - BOOMDABASH

È possibile acquistare i biglietti di WAKE UP 2019 e della serata ANTEPRIMA WAKE UP 2019 ad ASTI sui circuiti TicketOne e Ciaotickets o presso i rivenditori autorizzati (tutte le informazioni al link: www.wkup.it/tickets).
Tutte le informazioni su come raggiungere il festival e sui parcheggi sono disponibili all’indirizzo www.wkup.it/info.
Le foto sono di Dave Carletti

GruVillage 105 Music Festiva: presentata ufficialmente l’edizione 2019

rubrica a cura di Fabrizio Capra

20190416_111610Saranno sedici gli appuntamenti (forse qualcuno in più con date che si definiranno nei prossimi giorni) che dal 20 giugno al 27 luglio animeranno l’edizione 2019 del GruVillage 105 Music Festival, evento dell’estate piemontese (e non solo) che è stato presentato ieri nella sede di Radio 105 a Milano alla presenza del direttore dell’emittente, Angelo De Robertis, del direttore del GruVillage, Davide Rossi, e dal presidente del Consorzio Esercenti del Cento Commerciale Le Gru, Felice Gai.
20190416_112455Anche l’edizione di quest’anno vede un cartellone variegato in grado di soddisfare ogni tipologia di esigenza musicali e ogni fascia d’età mentre la scelta di mantenere contenuto il costo dei biglietti prosegue nella volontà di poter garantire l’opportunità di ampliare il pubblico che assiste agli spettacoli.
Un progetto sposato in toto dagli esercenti del Centro Commerciale Le Gru di Grugliasco (To) che sostengono direttamente e con entusiasmo questa iniziativa.
Il cartellone si presenta eterogeneo non solo in fatto di gusti musicali ma anche di provenienza degli artisti sia italiani sia stranieri.
elenco spettacoli GruVillage 105 Musica Festival

Info, biglietti e utilità
20190725_AnastasioGruVillage 105 Music Festival non è solo un festival: è un villaggio estivo allestito nell’Arena Verde di Le Gru, uno spazio all’aperto in via Crea 10 a Grugliasco, un luogo accogliente in cui sentirsi in vacanza pur rimanendo in città.
NUMERI & SERVIZI DEL GRUVILLAGE 105 MUSIC FESTIVAL
6.000 mq di accogliente spazio verde – 1500 poltrone per le serate a sedere – 5000 posti per i concerti in piedi – 8 Lounge VIP – 1 Pool Lounge – 2 cocktail bar e 2 paninoteche nell’Arena. 24 fra bar, fast food e ristoranti interni al Centro – free wi-fi powered by Six Comm Group – 4 cancelli di ingresso e 5 casse per velocizzare gli accessi all’arena – 4700 parcheggi gratuiti + posti auto riservati car2go accanto all’arena + parcheggi riservati Taxi Torino nel Piazzale Nord esterno del Centro
ORARI: Apertura cancelli: ore 20,00 – Inizio spettacoli: ore 22,00
BIGLIETTI
20190621_FabiolaCircuito TicketOne online e punti vendita fisici
Biglietteria ufficiale al Box Informazioni di Le Gru con diritti di prevendita, senza commissioni, tutti i giorni dalle ore 09.00 alle 22.00
Casse del GruVillage: su Via Crea, solo durante i giorni di apertura del festival dalle 17.30 alle 22.30. 2 sportelli ritiro biglietti acquistati online; 2 sportelli di vendita (tutti i biglietti del festival senza commissioni e quelli della sera stessa senza diritti di prevendita); 1 sportello accrediti.
I biglietti delle date nuove saranno in vendita su circuito Ticketone a partire da oggi online e nei punti vendita fisici da giovedì 18 alle ore 10.00.

Approfondimenti: il comunicato stampa ufficiale
È stata presentata questa mattina, nella sede di Radio 105 in Largo Donegani a Milano, la quattordicesima edizione del GRUVILLAGE 105 MUSIC FESTIVAL che dal 20 giugno a fine luglio tornerà ad animare l’estate piemontese. Una festa lunga più di un mese. Serate per emozionarsi e scatenarsi a ritmo di musica, per cantare e ballare sulle note degli artisti più attesi negli spazi aperti di una splendida arena verde alle porte della città. Un’occasione per vivere un’esperienza indimenticabile all’insegna della musica più bella, del relax e del divertimento.
La direzione artistica è lieta di annunciare la line-up 2019:
Le nuove date. 105 ON STAGEevento gratuito del 21 giugno: una grande serata proprio nel giorno della Festa della musica per consolidare la preziosa collaborazione, nata l’anno scorso, tra il Festival e Radio 105. Presentati da FABIOLA E DARIO SPADA, saliranno sul palco BENJI & FEDE, ELODIE, THE KOLORS E MONDO MARCIO: artisti a cui l’emittente è molto legata, amatissimi dal pubblico dei più giovani. A fare da opening, i giovani talenti che si stanno mettendo alla prova in “Coca-Cola Future Legend”, la prima music battle in lattina. Due rappresentanti del genere pop, due del rap, due del soul e due della trap faranno ascoltare per la prima volta dal vivo i brani inediti prodotti insieme ai loro celebri coach. La festa proseguirà con l’esibizione di MONDO MARCIO, tra i primi artisti a portare il fenomeno dell’hip hop italiano al grande pubblico. Fin dal primo album autoprodotto, certificato platino, l’MC conferma disco dopo disco la propria spinta innovativa fino al successo del singolo Angeli e Demoni,contenuto nell’ultimo album Uomo! con un featuring di rara bellezza: Mina. La scena passerà poi a Stash, Alex e Daniele – i THE KOLORS – che si esibiranno sulle note di alcuni loro cavalli di battaglia fino alla recente Pensare male in coppia con ELODIE. Sarà proprio l’artista romana, sofisticata interprete dalla voce soul, a intrattenere il pubblico presente con alcuni tra i suoi brani più conosciuti. Gran chiusura conBENJI & FEDE, idoli dei giovanissimi e artisti da milioni di follower: il duo dei record che colleziona dischi di platino presenterà nell’arena del GruVillage 105 Music Festival i suoi maggiori successi, ripercorrendo la breve e prolifica carriera che li ha portati a registrare sold-out nei palazzetti di tutt’Italia.
In scena il 27 giugno BROADWAY CELEBRATION: uno show imperdibile per rivivere in un’unica serata la magia dei grandi musical grazie al talento dei 10toBroadway, delle 100 voci del Sunshine Gospel Choir, diretto da Alex Negro, e dei bambini della Matilda Academy. Un percorso emozionante nella storia del musical in cui ogni artista è chiamato a impersonare un personaggio dello straordinario repertorio dal mondo del musical americano.
Il 28 giugno spazio a GABRY PONTE che presenta la sua DISCOTECA ITALIANA. Il noto dj e producer torinese ha scelto la sua città per portare il nuovo show: un lungo viaggio musicale tra presente e passato, dalle storiche hit di Gabry ai remix inediti dei più grandi successi della musica italiana dagli anni 70 a oggi, uno spettacolo tutto da ballare e da cantare, con stupefacenti scenografie, effetti speciali e performer d’eccezione.
A salire sul palco del GruVillage 105 Music Festival il 6 luglio saranno i DREAM THEATER, riconosciuti come i padri del progressive metal. Guidata dalla voce potente di James LaBrie, la band statunitense proporrà i suoi più grandi successi dai brani contenuti nel celebre Images and Words fino ad arrivare all’ultimo lavoro discografico Distance over Time.
Serata speciale e a scopo benefico quella del 23 luglio che vedrà sul palco la passione gitana e l’energia mediterranea di ACO BOCINA, uno dei chitarristi e mandolinisti più famosi al mondo: il Festival, sotto il cappello “GruVillage for Good” promuove un concerto di melodie che spaziano dai ritmi dell’Est europeo al flamenco rock e pop il cui incasso sarà totalmente devoluto a favore del progetto “Il Ristorante dei Bambini di Strada” di Phnom Phen promosso dalla Onlus Walzing Around Cambodia.
Il 25 luglio il GruVillage 105 Music Festival accoglierà il vincitore dell’ultima edizione di X FactorANASTASIO. Protagonista di un emozionante monologo con Claudio Bisio durante il 69° Festival di Sanremo, il giovane cantautore e rapper campano proporrà uno show unico ed energico, un mix di libertà espressiva, provocazione e urgenza poetica.
La forte ed eclettica personalità di ACHILLE LAURO invaderà l’Arena verde di Le Gru il 27 luglio per una serata da non perdere. Accompagnato dal produttore e chitarrista Boss Doms, Lauro presenterà al pubblico il suo ultimo album 1969: un disco di cambiamento, contaminazione e rottura, che mostra la straordinaria capacità dell’artista romano di mescolare generi e suoni diversi.
I biglietti di questi concerti saranno in vendita su circuito Ticketone a partire da mercoledì 17 aprile alle ore 10.00 online e nei punti vendita fisici da giovedì 18 alle ore 10.00. 
Le nuove date si aggiungono a quelle già annunciate in precedenza. Il 20 giugno il GruVillage 105 Music Festival ospita il disc jockey e produttore statunitense di origine giapponese STEVE AOKI per uno show incredibile fatto di grande musica e di straordinari effetti speciali. Il 22 giugno spazio a IRAMA. Reduce dal grande successo dell’ultima edizione del Festival di Sanremo e da un tour invernale che ha registrato il tutto esaurito, il giovanissimo cantautore farà emozionare tutti i suoi fan con le storie contenute nelle sue canzoni. Un tuffo negli anni Ottanta con il concerto del 23 giugno e con la voce potente e inconfondibile di TONY HADLEY: lo storico leader degli Spandau Ballet guiderà il pubblico in un meraviglioso viaggio nel tempo, interpretando i suoi più grandi successi, le canzoni dell’ultimo lavoro discografico e i brani dei suoi artisti preferiti. Grande attesa il 2 luglio per BEN HARPER: il talentuoso cantante e chitarrista statunitense salirà sul palco del GruVillage 105 Music Festival accompagnato daiThe Innocent Criminals per un concerto emozionante e già sold out dal mese di marzo. Il 3 luglio,nell’anno del trionfo del film Bohemian Rhapsody, l’Arena verde di Le Gru ospiterà LONG LIVE THE QUEEN, uno straordinario omaggio ai Queen e ai loro leggendari concerti. I Break Free porteranno in scena uno show curato nei minimi dettagli per offrire al pubblico un’esperienza unica: movenze, costumi, luci e suoni, sono stati fedelmente studiati con l’obiettivo di ricreare il pathos di un live della storica rock band. Torna il 4 luglio, dopo il grande successo della passata edizione, BOB SINCLAR. L’artista francese, vera e propria leggenda della scena elettronica internazionale, farà ballare e scatenare il pubblico sulle note delle sue numerose hit. Protagonista il 5 luglio l’energia degli australianiWOLFMOTHER che, grazie a uno stile che mescola musica hard rock e heavy metal, sono riusciti a imporsi sulla scena mondiale, diventando un vero e proprio punto di riferimento per gli appassionati del genere. Ad aprire il loro concerto sarà il rock degli ELECTRIC PYRAMID, quattro giovani e interessanti musicisti della scena musicale londinese. Grande data, quella dell’8 luglio, quando la regina del rock italiano LOREDANA BERTÈ salirà sul palco della manifestazione musicale piemontese per dare al pubblico la possibilità di entrare nella sua vita artistica e in quella privata attraverso i suoi più grandi successi e i nuovi brani contenuti nell’ultimo album LIBerté. Tra i più noti e apprezzati DJ della scena musicale contemporanea, GRAMATIK irromperà al GruVillage 105 Music Festival il 12 luglio: il live, una vera e propria festa, darà la possibilità al pubblico di scatenarsi con ritmi coinvolgenti e sonorità eclettiche.
Da sempre attento ai dettagli e ai particolari, da diversi anni il GruVillage sperimenta l’unione con il mondo dell’arte contemporanea affidando la realizzazione dell’immagine guida della manifestazione a un artista visuale. Nel 2019 leading image è stata affidata a EMILIANO PONZI, uno dei più importanti illustratori contemporanei, nome di punta del panorama e talento purissimo, che ha realizzato un omaggio alla musica e alla sua capacità di coinvolgere, unire e far divertire le persone, superando ogni tipo di differenza. Questo è il significato di Melting pot, l’opera creata in esclusiva per il GruVillage dal visionario e raffinato artista italiano.
Nell’estate 2019 il GruVillage 105 Music Festival conferma i suoi punti di forza. Il ricco calendariopropone, infatti, importanti artisti della musica nazionale e internazionale che spaziano dal rock al pop, dall’elettronica al blues, passando attraverso il cantautorato, per una programmazione eclettica e di alta qualità capace di soddisfare gli sfaccettati gusti di un pubblico sempre più esigente e trasversale. Unaproposta di grande intrattenimento che si unisce all’attenzione riservata alla location, all’accoglienza – sia per il pubblico sia per le produzioni – e ai servizi, non usuali per un festival musicale: una splendida arena, curata e decorata con fiori e piante, capace di ospitare una platea di 5.000 posti nei concerti in piedi e di 1.500 in quelli con poltrona, un palco di 200mq dotato delle migliori tecnologie del settore, un backstage con piscina immerso nel verde, 8 eleganti terrazze Lounge e 2 aree ristoro, un’importante squadra di sicurezza e accoglienza, free wi-fi, 4 cancelli di entrata e 5 casse, 4700 parcheggi gratuiti accanto all’arena, l’hub di car2go, e diversi servizi legati al territorio. Ciò che il GruVillage offre non è solo uno spazio per assistere a un concerto, ma un vero e proprio salotto a cielo aperto nel quale il pubblico può vivere un’esperienza completa, allontanandosi per qualche ora dal caldo e dallo stress cittadino.
Il GruVillage 105 Music Festival è una manifestazione prodotta, gestita e finanziata, dal Consorzio Esercenti Le Gru che investe nel Festival una parte consistente del proprio budget secondo una linea di sviluppo che si basa sul concetto di investimento intelligente. Alla base c’è l’idea di trasformare il mall in un’area polifunzionale: non solo shopping, ma anche e soprattutto luogo di incontro e laboratorio di progetti sociali, culturali e d’intrattenimento, per veicolare contenuti positivi e creativi e per proporre tematiche in grado di arricchire e promuovere il territorio attraverso l’offerta di eventi di alta qualità a prezzi popolari.
Resta fondamentale il rapporto con il territorio. Volano economico per l’indotto che genera e produce direttamente e indirettamente, il Festival da anni si impegna a mantenere alta l’attenzione nei confronti dell’ambiente e a promuovere il territorio offrendo convenzioni legate a cultura, turismo e alla mobilità sostenibile con Turismo Torino e Provincia, la Fondazione Torino Musei e diverse realtà culturali, il trasporto pubblico GTT, car2go e Taxi Torino: i biglietti dei concerti, infatti, potranno essere utilizzati anche per accedere a sconti legati alle visite cittadine, ai musei e ai trasporti per raggiungere e tornare dall’Arena, sia per i torinesi sia per i “turisti della musica”, che possono approfittare anche dipacchetti turistici creati appositamente da Booking Piemonte.

Achille Lauro. Libro, Sanremo, album e tour per un 2019 al top

rubrica a cura di Fabrizio Capra
achille lauro_foto di daniele cambria (7)_b

foto Daniele Cambria

È iniziato per l’artista un anno ricco di musica e non solo… sono esaurite tutte le copie del libro di Achille Lauro “Sono io Amleto” (Rizzoli), uscito il 15 gennaio e che vanta ben due edizioni in quattro giorni.
L’artista presenterà il libro martedì 22 gennaio a laFeltrinelli di Piazza Piemonte di Milano (ore 18.00).
Un viaggio psichedelico, visionario, malinconico e poetico, un libro che ha aperto le porte a questo 2019, per inaugurare 12 mesi senza sosta!
achille lauro_cover libro_sono io amleto_bDal 5 al 9 febbraio, Achille Lauro sarà tra i protagonisti della 69ª edizione del Festival di Sanremo, in gara con il brano “Rolls Royce” per conquistare il pubblico durante la mostra musicale più importante d’Italia. Dirige l’orchestra il Maestro Enrico Melozzi.
In primavera, a meno di un anno di distanza dal precedente lavoro in studio, uscirà per Sony Music Italy il nuovo disco di inediti dell’eclettico artista romano.
E per celebrare al meglio insieme ai suoi fan il primo semestre di questo meraviglioso anno che verrà, dal 10 maggio Achille Lauro sarà impegnato nell’Achille Lauro Live 2019, un tour che lo porterà sui palchi dei più importanti club d’Italia.

Questi gli appuntamenti ad oggi confermati: 
10 maggio alla Casa della Musica di Napoli
11 maggio all’Atlantico Live di Roma
18 maggio al Teatro della Concordia di Venaria Reale (TO)
19 maggio al Fabrique di Milano
23 maggio al Tuscany Hall Teatro di Firenze
24 maggio al PalaEstragon di Bologna
7 giugno al Nameless Music Festival di Barzio (LC)
8 giugno al Core Festival di Treviso.

I biglietti per tutte le date del tour prodotto da Friends & Partners sono disponibili in prevendita su www.ticketone.it  e nei punti vendita abituali a partire dalle ore 11.00 di mercoledì 23 gennaio. Per info www.fepgroup.it.

achille lauro_foto di daniele cambria (6)_b

foto Daniele Cambria

Classe 1990, l’artista romano Achille Lauro viene sin da subito elogiato dalla scena rap nazionale con il primo mixtape "Barabba" (2013). Affiancato dal suo team di Beatmaker tra cui Boss Doms, Banf, Frenetik & Orang3, 3D, Dogslife, con il management Roccia Music pubblica "Achille Idol - Immortale" (2014), l'ep "Young Crazy" (2015) e il suo primo album solista "Dio C'è" (2015). Nell'estate del 2016 diventa imprenditore di se stesso fondando con Dj Pitch8 il collettivo No Face e l'11 novembre pubblica "Ragazzi Madre", presentato in tutta Italia con il Ragazzi Madre Tour. A ottobre 2017 firma per Sony Music e partecipa al programma Pechino Express con il suo produttore Boss Doms. A dicembre 2017 esce il primo singolo per Sony Music "Non sei come me" e il 22 giugno 2018 il disco “Pour l’amor” (prod. Boss Doms). A novembre nasce l’inedita collaborazione Anna Tatangelo ft Achille Lauro e Boss Doms, tramite il provocante riarrangiamento della hit “Ragazza di periferia”. Dopo il successo del suo ultimo album, Lauro calca i palchi di tutta Italia con un tour lungo più di un anno, che lo porta a Roma sul palco del Circo Massimo, per lo storico concerto di Capodanno e lo lancia verso la sua prossima avventura: il Festival di Sanremo 2019.