Intimissimi presenta i reggiseni a fascia, il supporto che non si vede

Riceviamo e pubblichiamo
La stagione calda è alle porte e arriva l’esigenza di trasformare il sostegno che abitualmente ogni donna utilizza in qualcosa di invisibile.

Intimissimi, che da sempre esalta la donna in tutta la sua femminilità, propone una vasta gamma di reggiseni a fascia per valorizzare ogni tipo di décolleté.
Tanti e diversi i modelli proposti, studiati alla perfezione per garantire sostegno senza costringere, essere funzionali, versatili e pratici allo stesso tempo.
Grazie alle differenti scollature, questa categoria di reggiseni si adatta ad ogni tipo di seno.
Ci sono le fasce graduate e senza ferretto, come il Gioia Fascia e il Daila, quelle preformate imbottite e non graduate come il Laura e il Giada, a cuore come Anna e Monica.

GIOIA

La novità? Aumentano le nuance: non più solo i classici colori ma una palette di beige che si amplia.
Accanto ai soliti colori come bianco, nero e seta, tre nuovi skin tone detti “nude”: miele, beige medio e beige scuro.
Si fa spazio alle esigenze più specifiche di ogni donna, come quella di avere un supporto che sia realmente invisibile e che si fonda con la carnagione specifica di ognuna, aderendo alle diverse forme e confondendosi con esse proprio come una seconda pelle.
Una chiave di “svolta”, un modo di concepire l’intimo femminile in maniera più funzionale ma con un look dalle linee pulite ed eleganti.
https://www.intimissimi.com/it/donna/reggiseni/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: