Appunti Musicali… in breve: Young Dice, Brandon Dioguardi, G Pillola e Auroregz

rubrica a cura di Fabrizio Capra
Fuori il nuovo singolo del rapper milanese Young Dice. Brandon Dioguardi: “A Metà” è il nuovo singolo in rotazione radiofonica. G Pillola, esce il video di “Sagittario”. Auroregz: "Sad Girl" è l’Ep d’esordio emo trap della giovane artista siciliana.

YOUNG DICE
Fuori il nuovo singolo del rapper milanese classe 99, il primo con Sorry Mom! Be NEXT Music. Silenzio & Caos è il binomio che più rappresenta il giovane artista, il paradosso per antonomasia: il pensiero che dentro il silenzio diventa talmente forte, caotico, quasi sensazionalmente tangibile, da non lasciare un minimo di calma. Rappresenta, nella maniera più pura e diretta, il mondo di Young Dice nel quotidiano. Perché il Caos non sarebbe così forte e rumoroso senza il Silenzio, ed il Silenzio non sarebbe così pacifico senza il Caos stesso. Andrea, in arte Young Dice: da sempre diverso dai compagni, dagli amici, da chi gli è attorno, riserva in sé grandi ambizioni, rimaste anche dopo che gli è stato portato via il sogno di giocare a basket. Nella musica ha trovato la salvezza, il suo benessere e il suo massimo obiettivo di vita per dare colore ad un futuro in apparenza grigio. Non è stata infatti casuale la scelta del nome: “dice” letteralmente “dado”, perché è ciò che vorrebbe essere nella musica per avere più facce, essere versatile e dalle molteplici sfaccettature. Non si definisce perciò banalmente rapper, ma Artista, per realizzare semplicemente ciò che in quel momento sente, senza distinzione di genere.

BRANDON DIOGUARDI
Brandon Dioguardi: “A Metà” è il nuovo singolo in rotazione radiofonica. Il mese di aprile segna un grande ritorno, quello di Brandon Dioguardi, giovane cantautore romano con il suo ultimo lavoro. Lo avevamo lasciato con “Vertigini” singolo debutto accompagnato da un video  emozionante sull’ Etna. Ora torna sulla scena musicale presentando il suo ultimo lavoro “A Metà” uscito oggi, venerdì 2 Aprile. Il suo mood è una ballad melodica, dove il suono lieve del pianoforte fa da contrasto con il finale più aperto e marcato della chitarra elettrica. Il testo del brano e’ molto intimo e personale, una storia dove un po’ tutti ci possiamo rivedere. Brandon racconta le dinamiche di un rapporto d’amore incompleto , lasciato quasi a metà, come le parole pensate e mai dette. Qui le sue per noi: «Tra dieci anni mi vedo su un palco o in studio a registrare” afferma Brandon. Spero di lavorare sempre con la musica mantenendo i piedi per terra, dando il massimo ogni giorno, senza troppi sogni in testa. Se mi chiedono cosa voglio comunicare rispondo con fermezza che voglio aiutare gli altri a sentirsi più sicuri di sé, a essere forti, a trovare attraverso la musica l’aiuto che ho trovato io. Mi reputo un artista che preferisce “emozionare” più che divertire. Il mio scopo principale è quello di far musica per “far riflettere”.» Nato in una famiglia di musicisti e attori, tra cui spiccano nomi noti come la madre Milly D’Abbraccio, (icona del cinema a luci rosse) e la zia Mariangela D’Abbraccio, famosa attrice italiana. Nonostante un carattere timido, fin da piccolo trova nella musica una valvola di sfogo e talvolta di salvezza. Crescendo capisce in modo definitivo che vuole fare della musica il fulcro della sua vita. Tutto ciò che è melodia diventa una costante, la musica come meta da raggiungere dice, “una ragione in questo percorso chiamato Vita”.

G PILLOLA
Esce il video di “Sagittario”, ultimo estratto da “Canzoni per appassionati”, il nuovo disco di G Pillola (prod. Blue Jeans) uscito il 26 marzo in collaborazione con l’hub creativo Krokodil House e 2MuchRecords. Questa è una delle prime canzoni che abbiamo scritto quando mi sono cimentato in questo nuovo mood, sicuramente non è una canzone allegra, è passato molto tempo da quando l’ho scritta ma mi ricordo che era il periodo in cui stavo facendo il primo dei miei vari traslochi da nomade e facevo sempre colazione con caffè e tramezzino al bar perché a casa non c’era già quasi più nulla. Il titolo è nato dal primo momento in cui ho dovuto dare un nome al provino di questa canzone, la mia ragazza è Sagittario, nell’ultimo periodo tramite lei ho attinto molto al mondo dell’astrologia mi è venuto istintivo chiamarla così” afferma G Pillola. “Canzoni per appassionati” è un disco fatto di canzoni d’amore, un amore per tutta la scenografia di un preciso momento, per i particolari, e non solo per l’attore o l’attrice principale. Ogni brano è una celebrazione delle piccole cose di tutti i giorni, una sorta di culto del quotidiano. I soggetti del brano infatti non sono “io e lei”, ma piuttosto degli oggetti che sono stati importanti e che ricordano delle situazioni toccanti, oppure parole riportate esattamente per come sono state dette durante un discorso. Un racconto fotografico di quel esatto momento in cui si è stati tristi, allegri o semplicemente felici. “Non ho mai avuto aspettative economiche ne sociali nel creare musica, ho solo bisogno di godere quando sento le mie canzoni che parlano della moka del caffè che borbotta e mi sveglia o della mia ragazza che scrive l’oroscopo e mi dice che questa settimana sarà più stronza del solito. Canzoni per appassionati è un progetto iniziato una canzone alla volta, proprio perché ho fatto un cambio di genere diciamo che ci sono andato a testa bassa e ho voluto provare generi diversi per capire quale padroneggiassi di più, così ha iniziato a definirsi traccia dopo traccia” sottolinea G Pillola. Qui il video

AUROREGZ
Auroregz: “Sad Girl” è l’Ep d’esordio emo trap della giovane artista siciliana (distr. Believe), storie di vita vera in un gioiello intimo e personale. Dal 2 aprile 2021 disponibile su tutte le piattaforme digitali. La giovanissima artista siciliana classe ‘00 rappresenta a pieno titolo il filone emo trap italiano, erede legittimo della corrente musicale sostenuta dall’attività di grandi artisti internazionali come Lil Peep, XXXTentacion, Juice Wrld e Lil Uzi Vert, in cui la stragrande maggioranza degli adolescenti, millennials e pandemials di oggi ha potuto rispecchiarsi. Il suo nuovo Ep, anticipato dai singoli Sad pvnkEmo e Non vivo più, è distribuito da Believe. Sei tracce che racchiudono un’identità ben definita e concettualmente solida in cui i sentimenti malinconici la fanno da padrone, in un lavoro che esprime tutto il disagio e il cinismo giovanile di oggi. Solitudine, ansia, nichilismo e delusioni amorose tipiche dell’immaginario emo sono al centro di questo piccolo gioiello intimo e personale, accompagnato – come da tradizione nell’emo rap/trap – da campionamenti e strumenti provenienti dal pop punk anni 2000 e da elementi propri del rock e del metal lungo tutto il percorso dell’Ep. Sad Girl è una raccolta di storie di vita vere su ritmi sempre variabili, alcuni più movimentati di altri, ma accomunati da una costante emotiva (rabbia e tristezza, amore e disperazione) che ritorna nei titoli dei brani. Da Emo a Sad pvnk, fino alla focus track Sad Mood, brano auto-terapeutico che vede l’artista di Catania affiancata da Lil Godvz e Jamiper, in un testo caratterizzato da una combinazione di forti sentimenti contrastanti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: