di Fabrizio Capra
Si avvicina l’8 marzo, Festa della Donna, e vogliamo festeggiarlo con donne di successo. Oggi protagonista la fashion blogger Teresa Morone che è diventata nota in tutta Italia per il libro dove ci svela i retroscena del mondo della moda. 

Essere oggi una blogger significa impegnarsi per essere credibile nei confronti dei propri followers: fare la blogger è un lavoro come altri che richiedono oltre all’impegno una grande passione e questa passione alberga in Teresa Morone.
Partita da conosciuta blogger campana si ritrova ad essere apprezzata a livello nazionale.
Teresa, 30 anni, partendo da un piccolo paesino del Sannio, Guardia Sanframondi, in provincia di Benevento, è balzata agli onori della cronaca con il libro “Ritratto di un sogno”, un libro sull’alta moda che abbiamo presentato a fine dicembre (clicca qui per l’articolo).
Teresa Morone è la fondeur del blog TheFashiondiet (https://www.teresamorone.com/).

Le sue passioni: scrivere poesie in versi liberi e recitare (ha fatto teatro e ha seguito corsi di dizione).
Lei stessa afferma sul suo blog “Ogni tanto poso come modella e ho posato per la mostra fotografica ‘Interazioni Illusorie’ di Thomas Neale nel 2014”.
Vanta collaborazioni con svariati Web Magazine come “Lenews”, “Chesuccede.it”, “Wdonna.it” per i settori moda, bellezza e salute.
Tra i suoi interessi: arte, storia, filosofia e scienze.
Come in molti casi il blog di Teresa Morone è nato forse un po’ per gioco (anche se gestire un blog non è proprio un gioco) per ritrovarsi a “parlare” quotidianamente di moda, bellezza e benessere collaborando sovente con brand, stilisti e personaggi dello spettacolo.

Nel 2017 ha pubblicato un racconto, “E se tu volessi”, nell’antologia “Je suis Chocolat” edita da Edizioni 2000diciassette, presentata nell’ambito della rassegna “Castello Fondente” nella splendida cornice del Castello di Limatola (BN).
E come scrivevo poco sopra ora è agli onori della cronaca ottenendo un rapido e inaspettato successo per il libro “Ritratto di un sogno”, un lavoro letterario attraverso il quale Teresa Morone ha raccontato il vero volto del sistema moda.
Acclamata dalla critica e dai social per aver affrontato in un momento di forte crisi sociale dettato dalla pandemia, un tema come quello della Moda e del Made in Italy, oggetto di una forte perdita economica e di posti di lavoro. Con questo libro l’influencer  è, inoltre, riuscita a dare una speranza ai tanti sogni delle nuove generazione con messaggi di ottimismo e di perseveranza lavorativa. Il libro è edito da SG MEDIA AGENCY (Roma).

Oltre agli eventi “mondani” collegati alla moda e alla bellezza, Teresa si è dimostrata una ragazza dal cuore d’oro aderendo al progetto di lotta al bullismo, cyberbullismo e alla violenza di genere promosso dall’unione sportiva ACLI Benevento.
Inoltre è ambasciatrice in Italia contro la depressione e i disturbi dell’umore per la fondazione americana TheFragile Club.
Chiudo con una dichiarazione di Teresa molto bella: “I sogni vanno protetti e difesi. In un mondo in cui sembra tutto scontato, l’intuizione la perseveranza e la forza d’animo devono essere gli elementi guida della nostra vita”, una frase collegata alla presentazione del libro ma adattabile a tanti altri aspetti della nostra vita sociale.