Riceviamo e pubblichiamo
Domani, giovedì 31 dicembre, ultimo giorno del 2020 la Rai propone “L’anno che verrà” con Amadeus. Alternative il Festival Internazionale del Circo di Montecarlo e una puntata di “a.C.d.C.” dedicata alla reggia di Versailles.

“L’anno che verrà” con Amadeus e la partecipazione straordinaria di Gianni Morandi dagli studi televisivi Fabrizio Frizzi
Quest’anno, gli studi televisivi Rai Fabrizio Frizzi in Roma saranno la vetrina d’eccezione del Capodanno di Rai1 che, con “L’Anno che Verrà”, accompagnerà il pubblico verso il 2021. Musica, comicità e spettacolo saranno i protagonisti della tradizionale notte di San Silvestro su Rai1 (trasmessa anche in HD sul Canale 501), una notte da trascorrere all’insegna della serenità. Non appena terminato il messaggio di fine anno del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, gli studi Rai ospiteranno, dalle 21 e per oltre quattr’ore, una kermesse che metterà assieme grandi ospiti, sorprese e tanta musica, in un programma condotto da Amadeus, con la partecipazione straordinaria di Gianni Morandi. Anche quest’anno “L’Anno che Verrà”, sarà seguito in diretta da Rai Radio1 attraverso uno speciale evento radiofonico con Marcella Sullo, Duccio Pasqua e John Vignola. Naturalmente, il pezzo forte della serata sarà il cast messo a punto per dare vita a una serata unica. Un nuovo anno sta per arrivare e sarà salutato, oltre a Gianni Morandi, insieme da Arisa, Piero Pelù, Umberto Tozzi, Raf, JAx, Rocco Hunt, Bomdabash, Shade, Rita Pavone, Gigi D’Alessio, Clementino, Leroy Gomez dei Santa Esmeralda, Gaia, Annalisa, Viktorija Mihajlović, Nino Frassica e, per i più piccoli, i protagonisti della serie animata dei 44 Gatti, Lampo, Milady, Polpetta e Pilù. Gli artisti saranno accompagnati da una band diretta dal Maestro Stefano Palatresi, che suonerà dal vivo i più grandi successi del presente e del passato. Le coreografie messe a punto dal corpo di ballo renderanno ancora più suggestiva  l’atmosfera della serata. La regia è di Stefano Mignucci

44° Festival Internazionale del Circo di Montecarlo. La serata finale con Melissa Greta Marchetto 
Si riaccendono le luci sulla pista più famosa del mondo nella serata conclusiva del Festival Internazionale del Circo di Montecarlo, giunto alla sua 44ª edizione e condotto per Rai3 da Melissa Greta Marchetto. Giovedì 31 dicembre alle 21.00 protagonisti alcuni dei migliori artisti del circo mondiale, in competizione per aggiudicarsi i premi assegnati dalla giuria presieduta dalla principessa Stephanie di Monaco. Dalla sensualità assoluta dell’innovativo numero di contorsioni verticali di Maria Saratch alle coraggiose prodezze dei Martinez Brothers, con le loro performances acrobatiche a un’altezza da record; dall’allegria della festa nuziale della Troupe Efimov in un numero di fast track alla scoppiettante giocoleria della Troupe Acrobatica di Shandong. Imperdibili lo splendido a mano a mano del Duo Vladimir e la performance tra scala aerea e trapezio della tedesca Lisa Rinne. Il grande artista Henry Ayala, infine, stupirà il pubblico con i suoi molti talenti: abile funambolo impegnato con la sua troupe in un numero da brivido a oltre 12 metri da terra, Henry è infatti anche il “Principe dei clown“. In sua compagnia i telespettatori arriveranno così all’assegnazione dei premi, i Clown d’Oro e d’Argento.

“a.C.d.C.”: Versailles. I misteri del Re Sole
La Reggia di Versailles vista e raccontata in tutto il suo splendore grazie a spettacolari ricostruzioni virtuali in 3D. L’appuntamento con “a.C.d.C.”, in onda giovedì 31 dicembre alle 21.10 su Rai Storia, propone un viaggio a ritroso nel tempo per rivivere i fasti del grandioso palazzo voluto da re Luigi XIV e la sua trasformazione nei secoli successivi. Il professor Alessandro Barbero introduce il racconto della crescente ambizione del Re Sole attraverso lo splendore del palazzo che divenne la sede della sua Corte reale.