di Fabrizio Capra
La Foto della Settimana di oggi è firmata Davide Russo e immortala uno scorcio capace di trasmettere profonde suggestioni.
foto Davide Russo

Quando ho visto lo scatto che vi propongo oggi mi sono subito detto “Questa è La Foto della Settimana”.
È stata sufficiente una prima occhiata per scatenare dentro di me un tourbillon di sensazioni, suggestioni, ricordi…
La foto è stata realizzata da Davide Russo e il titolo che l’autore ha dato a questo capolavoro è “Antico mulino ad acqua” anche se, in altra pubblicazione, ha utilizzato la versione inglese “Ancient watermill”: non sono un amante dell’uso di parole straniere ma in questo caso la versione anglosassone rende tantissimo.
Questa foto ha saputo scatenare in me i ricordi di un tempo che in modo inesorabile ci stiamo lasciando alle spalle con il rischio di dimenticarcene.
Celebriamo, giustamente, opere inestimabili patrimonio dell’arte e della cultura italica ma, sovente, tralasciamo di ricordare altrettante opere d’arte meno conosciute e che tendiamo a sottovalutare che rappresentano l’ossatura della nostra storia e della nostra civiltà.
Allora grazie a fotografie come quella di Davide riusciremo a fissare importanti tasselli che vanno a completare quel magnifico puzzle che è la nostra storia.
Poi questo sublime scatto di Davide Russo mi ha permesso di far vivere in me periodi storici che, per ovvi motivi anagrafici, non ho vissuto ma che abbiamo letto in pregevoli romanzi o studiato sui libri di storia, quei luoghi che una descrizione del professor Alessandro Barbero ti fa vivere con le parole e che Davide Russo è stato capace di far vivere in una immagine di oggi come se fosse stata realizzata nel passato.
Bravissimo Davide Russo e grazie per questa meravigliosa foto.