di Fabrizio Capra
Oggi per la rubrica “La Foto della Settimana” abbiamo scelto uno scatto di Michele Polucci dal titolo “La Casa che Guarda ai Monti” e che ci spinge a una breve riflessione.
foto Michele Polucci

Lo scatto “La Casa che Guarda ai Monti” di Michele Polucci è “La Foto della Settimana” numero centoventi.
Quando ho visto questa foto mi è passato per la mente un pensiero, sicuramente già espresso in questa rubrica, però ogni qualvolta incappo in uno scatto che ci testimonia luoghi abbandonati  un po’ mi piange il cuore.
Vuoi perché penso ai sacrifici di chi ha vissuto in quel luogo e che ora sono lasciati al loro destino, mi convinco sempre più del fatto che stiamo perdendo la nostra storia, le nostre radici.
La storia è passata anche in questi posti, magari non una storia scritta e tramandata sui libri di scuola ma, comunque, un passare del tempo che ha contribuito alla formazione della nostra Italia.
È un peccato, quindi, vedere questi luoghi abbandonati al loro destino, avviati lentamente verso l’oblio.
Chi ha abitato questi posti? Cosa si svolgeva tra queste mura? Il passare del tempo ci porterà a  dimenticarcene, tanto più che in questo drammatico periodo generazioni che potevano ancora conservare la memoria storica se ne stanno andando per sempre.
Pertanto è un bene immortalare questi luoghi perché, quando non ci saranno più del tutto e nessuno ci potrà raccontare la loro storia, almeno ci rimarrà un ricordo mentre guardiamo i monti che si innalzano di fronte.
Grazie Michele Polucci per questo scatto!