Miniartextil Como 2020: annunciate la nuove date

Riceviamo e pubblichiamo
La storica manifestazione dedicata alla Fiber Art contemporanea annuncia le nuove date della sua trentesima edizione. Dal 30 gennaio al 9 maggio 2021, Pinacoteca Civica, Broletto e Mercato Coperto ospiteranno opere di grandi maestri interazionali e installazioni site specific. Una mostra diffusa in tutta la città di Como cui si aggiunge anche Villa Olmo con la mostra “Metamorphosis”.
immagine 1

Miniartextil  la storica manifestazione comasca dedicata alla Fiber Art, nonostante le difficoltà causate dalla pandemia di Covid 19,non rinuncia al progetto pensato per celebrare la trentesima edizione, e annuncia ufficialmente le sue nuove date: dal 30 gennaio al 9 maggio 2021, tutta la città di Como viene coinvolta in una mostra diffusa, tra opere di grandi Maestri e installazioni site specific, allestite negli spazi della Pinacoteca Civica, del Palazzo del Broletto e del Padiglione Grossisti del Mercato Coperto.

immagine 2

Ideata da Mimmo Totaro e Nazzarena Bortolaso, promossa e organizzata dall’Associazione ARTE&ARTE in collaborazione con il Comune di Como, dal 1991 Miniartextil porta a Como le visioni evocative e la creatività di grandi nomi dell’arte nazionale e internazionale e di giovani emergenti. La manifestazione ruota attorno all’esposizione di 54 opere di piccolo formato (20×20 cm), i minitessili da cui prende il nome, cui dal 1997 si affiancano installazioni site-specific e opere di grandi artisti.

immagine 3

In occasione di questa importante edizione, grazie alla collaborazione tra Fondazione Bortolaso – Totaro – Sponga, Comune di Como e Fondazione Alessandro Volta, Villa Olmo – splendida villa settecentesca e luogo centrale della vita culturale cittadina – ospita dal 30 gennaio al 9 maggio 2021, METAMORPHOSIS una mostra collettiva a cura di Paolo Bolpagni, Giovanni Berera e Sonia D’Alto, che raccoglie voci figlie di epoche, formazioni e origini culturali differenti, accomunate dal linguaggio del filo, della trama, del tessuto, dell’intreccio. In mostra, tra le altre, opere di: Jannis Kounellis, Slavs and Tatars, Marwa Arsanios, Nedko Solakov, Ariel Schlesinger e Jonathan Monk, Hans Peter Feldmann, Daniel Buren, Sheila Hicks.

DIDASCALIE IMMAGINI
immagine 1 - Zuzana Branišová – Palimpsest - Nata nel 1980, di nazionalità slovacca, vive e lavora a Trnava (SK)
immagine 2 - Ilary Bottini - Don't blame me - the mask of Dualism Lana, cotone, capelli sintetici - Nata nel 1985, nazionalità italiana, vive e lavora a Milano
immagine 3 - Manuela Bieri - Social distancing - Lana, cotone - Nata nel 1977, nazionalità svizzera, vive e lavora in Canton Ticino (CH)
MINIARTEXTIL COMO 2020
Como
Pinacoteca Civica
Nuovo Padiglione Grossisti del Mercato Coperto
Palazzo del Broletto
30 gennaio – 9 maggio 2021
METAMORPHOSIS
Mostra di Arte Contemporanea a Villa Olmo
in occasione della trentesima edizione di Miniartextil
Como, Villa Olmo
30 gennaio – 9 maggio 2021
Promossa e realizzata da Fondazione Bortolaso.Totaro.Sponga
www.miniartextil.it - www.bortolaso-totaro-sponga.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: