Riceviamo e pubblichiamo
Domani, mercoledì 11 novembre, tra i programmi Rai segnaliamo: per la serie “Città segrete” si va alla scoperta di Beirut mentre “Degas, il corpo nudo” è il documentario dedicato al grande artista.

“Città segrete”: viaggio a Beirut
Affascinante crocevia tra est e ovest, è la città più diversificata del mondo arabo, con 18 sette religiose riconosciute e un’influenza francese che durante la metà del XX secolo l’hanno resa celebre nel mondo con l’appellativo di “Parigi dell’est”. Gli storici dell’arte Janina Ramirez e Alastair Sooke visitano la capitale del Libano Beirut, nel nuovo episodio della serie “Città segrete” in onda mercoledì 11 novembre alle 20.30 su Rai5.  Janina e Alastair prendono la teleferica verso le montagne che circondano la città. Qui, una incredibile cattedrale della chiesa maronita in stile brutalista domina la periferia. Proseguendo il tour, mostrano come una casa trivellata da fori di proiettile sia stata trasformata in uno scioccante monumento ai caduti. Incontrano inoltre Bernard Khoury, l’architetto più controverso del Medio Oriente. Al Museo Nazionale ammirano una incredibile serie di manufatti fenici e romani, che rivelano le prime origini di Beirut. La visita si conclude nella edonistica vita notturna della città, che richiama un numero crescente di visitatori da tutto il mondo.

Degas, il corpo nudo: un grande dell’arte
Un’indagine intorno all’opera di Degas, che rivela tutto il suo modernismo: è il documentario “Degas, il corpo nudo”, in onda mercoledì 11 novembre alle 19.30 su Rai5. Il filmato evidenzia il rapporto dell’artista con i costumi della sua epoca e il suo profondo coinvolgimento con una cultura in transizione, concentrandosi sul modo in cui Degas trattava il nudo.