Riceviamo e pubblichiamo
In un momento in cui non possiamo viaggiare, il nuovo romanzo di Luigi Mattiello, “Come cicale d’estate”, ci fa sognare le spiagge e il mare della Grecia. 

Pubblicato giovedì 11 giugno 2020 dalla casa editrice bookabookCome cicale d’estate è il terzo romanzo di Luigi Mattiello, classe 1983.

Il protagonista della storia è Diego, un giovane uomo di trent’anni che condivide con altri quattro amici un appartamento a Napoli, città in cui si è rifugiato dopo aver abbandonato la Grecia, la terra che lo ha visto crescere. Il passato di Diego, infatti, è punteggiato di avvenimenti dolorosi che hanno segnato per sempre la sua vita. Ma qualcosa sta per cambiare: l’improvvisa morte del nonno materno costringe Diego a tornare in Grecia, nella casa di Lindos. Questo viaggio di ritorno apre ferite dimenticate e fa emergere nuovi interrogativi.
Nel frattempo Diego incontra Daphne, la ragazza di cui era innamorato e che ha dovuto lasciare prima di partire per l’Italia. Immersi in un paesaggio incantato, tra un mare cristallino e lunghe notti stellate, i due si riavvicinano e l’antica passione tra loro si risveglia. E mentre l’estate prosegue, Diego si trova di fronte a un bivio: tornare a Napoli oppure trasferirsi in Grecia e cominciare una nuova vita insieme a Daphne?
Sinossi: Cos’è la felicità e dove si nasconde? Diego pensa di averla trovata nell’esistenza tranquilla e priva di cambiamenti che conduce a Napoli. Ma la morte di suo nonno lo costringe a tornare in Grecia, a Lindos, da cui è fuggito nel tentativo di dimenticare un passato doloroso. Le sue speranze di potersi trattenere lì solo per poco si infrangono presto e Diego, che ha invitato gli amici a raggiungerlo, si trova a fare i conti con molte questioni irrisolte. Prima tra tutte Daphne, la donna che non ha mai smesso di amare e che lo ha aspettato per tutto questo tempo. 
Perché la felicità a volte si nasconde nel legame tra passato e presente, in ciò che resta costante… come il canto delle cicale d’estate. 

Come cicale d’estate è disponibile in tutte le librerie, anche in digitale in formato ebook, sul sito di bookabook e su Amazon.
Luigi Mattiello nasce a Caserta il 20 giugno 1983. Dopo il diploma in telecomunicazioni e informatica vive nel Regno Unito per circa tre anni. Pubblica nel 2013 Inciso su un granello di sabbia e nel 2016 E poi smisi di morire. Studente in Lettere, vive ora in provincia di Torino.