Riceviamo e pubblichiamo
Il 2 e il 3 novembre l’Accademia di Medicina di Torino propone online due conferenze. La prima sull’utilità e i limite delle protesi ortopediche, la seconda sulle terapie ormonali in menopausa.
prof. Alessandro Comandone

L’Accademia di Medicina e l’Accademia delle Scienze organizzano il 2 novembre alle ore 16 una conferenza sull’“Utilità e limiti delle protesi ortopediche”, nell’ambito dell’iniziativa “Longevità e senescenza: come invecchiare in salute”, con il supporto della Bioindustry Park di Colleretto GiacosaAlessandro Comandone, già Presidente dell’Accademia di Medicina, Primario di Oncologia presso l’Ospedale Gradenigo di Torino, introduce i relatori, Alessandro Massè e Filippo Castoldi. Massè è professore in Ortopedia e Traumatologia presso l’Università degli Studi di Torino, Castoldi è Professore Associato, specialista nelle medesime discipline. Si potrà assistere alla conferenza solamente da remoto. Per seguire la diretta streaming occorre collegarsi al canale youtube dell’Accademia. Il link è il seguente 
(www.youtube.com/c/AccademiadelleScienzediTorino).

professor Giancarlo Isaia

L’Accademia di Medicina di Torino organizza il 3 novembre alle ore 21 una seduta scientifica dal titolo “Terapie ormonali in menopausa: storia e attualità”. Dopo un’introduzione curata dal presidente dell’Accademia, Giancarlo Isaia, professore di Medicina interna e Geriatria, intervengono sul tema, Carlo Campagnoli e Mario Gallo. Carlo Campagnoli è stato Primario di Ginecologia Endocrinologica all’Ospedale Sant’Anna di Torino, Mario Gallo è direttore della struttura complessa di Ostetricia e Ginecologia presso il Presidio Ospedaliero di Cirié-Lanzo. In ottemperanza alle disposizioni dell’ultimo DPCM relative alle misure di contenimento della pandemia, si potrà seguire l’incontro solo collegandosi al sito www.accademiadimedicina.unito.it.