Riceviamo e pubblichiamo
Vineria43 è la prima vineria online creata da undici produttori. SchenkItalianWineries capofila del progetto. Simoni (AD Schenk): “Niente politiche aggressive o azioni al ribasso della qualità. Promuoviamo i sapori e i saperi che stanno dentro ogni bottiglia”. 

L’unione fa la forza”, recitava un vecchio adagio mai sorpassato. È proprio dal concetto di unione di valori, di passioni e di esperienza, che nasce Vineria43, l’enoteca online che va oltre il vino, frutto della cooperazione di undici produttori (per ora) che si sono uniti per creare una nuova cantina virtuale. Capofila del progetto SchenkItalianWineries, tra le più significative realtà vitivinicole sul territorio italiano, con quasi 50 milioni di bottiglie vendute e un fatturato annuo che supera i 110 milioni di euro.

A supportare l’idea della prima piattaforma online in partnership tra produttori, alcune tra le più significative aziende vitivinicole italiane. Tra queste, l’altoatesina Franz Haas che da sette generazioni produce vini straordinari e inconfondibili; la cantina Camigliano di Montalcino e i suoi supertuscany; il Castello di Querceto re del Chianti classico; il trentino Endrizzi e le sue bollicine di montagna; il blasonato Brunello di Montalcino della Fattoria La Lecciaia; le infinite sfumature della Sicilia vinicola di Paolini; le bollicine eroiche del Prosecco Docg di Bacio della Luna e il Nobile da Nobel di Montepulciano della cantina Lunadoro. Al progetto hanno aderito anche due birrifici artigianali: 32 via dei Birrai con la sua produzione 100% made in Italy di qualità superiore, controllata e certificata Slow Brewing e l’Agribirrificio Maso Alto, con le sue autentiche birre di montagna biologiche e artigianali, che completano l’offerta permettendo di rispondere anche alle esigenze del ‘fine beverage’, oltre che a quelle legate al mondo wine.

«Vineria43 è un progetto innovativo di ‘partnership digitale’ nel quale i protagonisti sono 8 aziende vitivinicole e due birrifici artigianali, che hanno scelto di aprirsi insieme al mercato online per dare voce e valore al proprio lavoro attraverso racconti, curiosità e consigli in grado di fare la differenza nella scelta dell’uno o dell’altro prodotto – spiega Daniele Simoni, Amministratore Delegato di SchenkItalianWineries. – Il nostro obiettivo è offrire al visitatore un’esperienza di valore, simile a quella di una “bottega di quartiere” ma con i vantaggi e le tempistiche tipici del web,proponendo sapori autentici e saperi tradizionali che lo guidino verso un acquisto consapevole e soddisfacente: per il palato, per l’emozione che gli suscita e, perché no, per il portafoglio».

All’accurata selezione di vini e birre artigianali, alcuni dei quali in vendita in esclusiva su Vineria43, l’enoteca affianca la sua sezione ‘Esperienze’ che contiene tutte le informazioni sugli eventi in programma nelle cantine e nei birrifici partner, oltre che i consigli degli esperti sulla scelta del prodotto ideale da abbinare ai principali piatti della cucina italiana.
«La nostra filosofia aziendale non darà spazio a politiche commerciali aggressive o azioni promozionali al ribasso della qualità – conclude Daniele Simoni. – Chi acquisterà su Vineria43 lo farà al giusto prezzo e nel rispetto del lavoro dei produttori, con l’obiettivo di una soddisfazione reciproca».
Oltre alla neonata vetrina online, Vineria43 è anche un wineshopfisico per la vendita al dettaglio di vino e birra artigianale con sede al numero 43 di via Stazione, ad Ora (BZ).