Riceviamo e pubblichiamo
Kalendamaya  torna a Casale Monferrato domenica 25 ottobre con un concerto di clarinetti da non perdere. Da Mozart a Gershwin, passando da Arthur Conan Doyle.

Giunta alla sua dodicesima edizione, Kalendamaya torna a Casale Monferrato con un concerto di clarinetti particolare e coinvolgente dal titolo Clarinettando da Mozart allo swing.

A proporre la rassegna è l’associazione culturale Gli Invaghiti, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Casale Monferrato e la Fondazione Crt.
«Un appuntamento assolutamente da non perdere – ha spiegato l’assessore Gigliola FracchiaSarà un viaggio che mixerà musica e racconto, con l’autore di Sherlock Holmes a fare da sfondo all’esibizione del quartetto ClariMozart e… Il tutto sotto la regia dell’associazione Gli Invaghiti, che è garanzia di eventi di grande qualità».

Per assistere al concerto, in programma dalle ore 16,00 di domenica 25 ottobre nelle Sale al secondo piano del Castello del Monferrato,  sarà obbligatorio prenotarsi scrivendo a segreteria@invaghiti.info.
Il programma prevede l’esecuzione di musiche di Johannes Brahms, Georges Bizet, Johann Sebastian Bach, Georg Friedrich Händel, Wolfgang Amadeus Mozart, Scott Joplin e George Gershwin.
Durante il concerto del ClariMozart e…, accompagnato dalla voce recitante di Daniela Falconi, sarà anche proiettato un documentario dedicato all’interessante figura di Arthur Conan Doyle che, come detto, sarà il filo conduttore dell’evento.