rubrica a cura di Fabrizio Capra
Per il giorno del suo compleanno la giovane artista napoletana si regala il suo disco d’esordio dedicandolo a tutti i suoi follower. Preorder al seguente link https://backl.ink/angel_preorder.

Da giovedì 15 ottobre sarà disponibile su tutte le piattaforme streaming  “Angel”  (2MuchRecords / Believe), il nuovo disco della giovane artista napoletana Rosalba che esordisce nel panorama musicale italiano con il suo stile unico che ha già rivelato con brani come “Shinigami”  e “Bipolare”.  Il giorno dell’esordio discografico coincide con il compleanno di Rosalba che, per l’occasione, ha deciso di dedicare questo disco a tutti i suoi follower.

«È da tanto che ci sto lavorando e probabilmente é il mio progetto più ambizioso, una sfida con me stessa che spero di aver vinto. – commenta Rosalba su Instagram – In questi mesi ho capito quanto sia importante avere il coraggio di essere se stessi e di imparare a conoscersi, per questo lavorare all’album è stato tanto appagante quanto faticoso: scavare così tanto dentro di te può fare emergere anche cose che forse non sei ancora pronto ad affrontare. Spero che quest’album possa essere una piccola spinta per motivarvi, emozionarvi, spingervi a scoprirvi e accettarvi, ad accettare tutte le emozioni che vivete, perché la felicità non è un lusso e la fragilità non è una colpa. Grazie a voi, che pur non sapendo cosa stavo facendo mi avete supportato e motivato, facendomi affrontare i miei limiti e inseguire i miei sogni. “Angel” é il mio primo album, ed è dedicato a tutti voi.»
Angel” è il compimento di un percorso che ha portato la giovane artista napoletana ad esprimere la propria creatività musicale secondo il suo originale punto di vista. Sonorità internazionali e testi coerenti con il mood che Rosalba esprime sui suoi canali social: diretta, senza filtri, nelle sue canzoni, la giovane cantautrice si mette a nudo andando molto oltre quello che lasciano immaginare di sé i suoi post e le sue stories. Il disco comprende tre featuring di livello: 2nd Roof, Nashley e Uale.
Il disco vede diversi produttori alternarsi alla console: Yuks (Anime, Offline, Bad Vibes, Bubble Tea, Ros4lba, Teddy bear), Moji (Bipolare, Shinigami), Uale (Offline), 2nd Roof (Filo Rosso),  Foreigner (Sogno),  Maestro (Luna Piena).

Ecco la tracklist: 1. Anime - 2. Offline - 3. Bad Vibes feat. Nashley - 4. Bipolare - 5. Bubble Tea - 6. Filo Rosso feat 2nd Roof - 7. Sogno - 8. Shinigami - 9. Ros4lba - 10. Luna Piena - 11. Teddy bear feat. Uale.
ANIME - Questa canzone racconta un po’ quello che il mio mondo, un mix tra un anime e un videogame, a tinte forti, in costante movimento. È uno dei pezzi che racconta meglio chi sono e usciti dallo studio abbiamo capito subito fosse il pezzo giusto per iniziare il disco. Sono molto soddisfatta di questo brano e musicalmente lo trovo davvero mio.
OFFLINE - Sappiamo tutti che i social possono diventare un’ossessione e creare un distacco con quello che ci circonda. Con questo brano ho voluto mettere in musica quei momenti in cui si sente il bisogno di staccarsi dalla “realtà digitale” per ritrovare il nostro equilibrio interiore, reale. Internet è fantastico, ma bisogna imparare a viverlo dando il giusto peso a tutto e tutti, per non esserne sopraffatti.
BAD VIBES - BadVibes è nata in casa, in un pomeriggio in cui Nashley è passato a trovarci a Milano. Nel giro di poche ore avevamo praticamente chiuso il brano, è stata davvero un’esperienza particolare e credo che il beat sia davvero in grado di trasportare chi l’ascolta nelle vibes della canzone.
BIPOLARE - Un brano particolare, che mi ha fatto conoscere a tante persone anche in veste di cantante e mi ha vista collaborare con un produttore americano (Moji): una piccola soddisfazione che mi ha dato però ancora più forza per buttarmi a capofitto in questo progetto.
BUBBLETEA - Anche questa canzone è nata un pò dalle vibrazioni dal momento, non pianificata. È bastato un semplice giro di ukulele e dopo pochi minuti avevo già una melodia che trovavo davvero catchy. Avevo in mente d’inserire a metà disco un brano che segnasse una po’ una pausa e questo brano mi sembrava perfetto.
FILO ROSSO - Questa canzone è ispirata a una leggenda molto popolare tra gli appassionati di manga/anime, secondo la quale abbiamo un filo rosso legato al mignolo della mano sinistra che ci lega in modo indissolubile alla nostra anima gemella (akaiito). Ricordo quando ne ho sentito parlare la prima volta, mi era da subito piaciuto il concetto e volevo parlarne in questo disco.
SOGNO - Sogno l’ho scritta quasi tutta durante svariate notti insonni e parla di quei momenti di agitazione interiore che spesso ci prendono prima di dormire, e ci chiudono in trip infiniti che spesso però ci portano poi faccia a faccia con noi stessi, o con le nostre paure e insicurezze.
SHINIGAMI - Sono molto legata a questo brano, mi ricorda Los Angeles e un periodo molto importante del mio percorso personale. È stato il mio secondo singolo e ci sono frasi del testo a cui sono davvero legata e porterò sempre con me.
ROS4LBA - Ho scritto questo brano pensando al mio percorso e alle situazioni anche negative che ho affrontato sin da piccola e mi sono detta: “cosa direi alla “younger me” se potessi raggiungerla con un messaggio, per aiutarla?
LUNA PIENA - Luna Piena è arrivata in un periodo un po’ strano in cui stavo rivalutando molti i miei rapporti personali e allontanando persone tossiche o che comunque mi stavano facendo male. Oggi posso dirmi felice di quel momento, non sarei quello che sono se non ci fosse stato.
TEDDY BEAR - È stato il primo brano in assoluto che ho pubblicato online anni fa, l’ho scritta con il mio amico e producer Uale, e l’idea di farne una nuova edizione per il disco è nata un po’ per caso e un po’ per la voglia di avere un brano insieme che avesse davvero un significato per entrambi. L’idea è ci è piaciuta da subito e il risultato siamo noi al 100%.
Rosalba nasce a Napoli nel 1999. Fin da giovanissima si appassiona al mondo dei social e inizia a creare contenuti in cui esprime la sua personalità e le sue moltissime passioni. Biondi, blu, rosa, bianchi, neri, viola, negli anni i suoi capelli hanno cambiato colore tantissime volte, così come sono cambiati i suoi contenuti e i suoi interessi.  Grazie alla sua capacità di intrattenere, al suo look unico e alla sua spontaneità, Rosalba è riuscita a raccogliere intorno a sé una fan base di quasi 6 milioni di persone tra YouTube, Instagram e TikTok. Nel 2019 la sua voglia di sperimentare si intreccia con una delle sue più grandi passioni: la musica. Con il suo singolo di  debutto, “Bipolare”, Rosalba  getta le basi del suo stile estetico e musicale, raccontando sé stessa in un modo del tutto nuovo e iniziando il suo personale percorso musicale. Il brano vanta 15 milioni di views su YouTube e più di 3 milioni di stream su Spotify. A distanza di pochi mesi pubblica “Shinigami”, prodotta da Moji, e ottiene nuovamente degli ottimi risultati sulle diverse piattaforme. Nel 2020 firma un contratto discografico con 2MuchRecords in partnership con Believe Digital e comincia a lavorare al suo primo disco in uscita in autunno e anticipato dal singolo “Luna Piena” che, come i precedenti, riscuote particolare successo e in breve diventa virale su diversi social.