di Novellus Apicio
Lo scorso 29 settembre si è celebrata la Giornata Internazionale della Consapevolezza sugli Sprechi e le Perdite Alimentari: questa domenica per Arte Culinaria vi proponiamo la ricetta antispreco dello chef Eugenio Boer.

Il 29 settembre si è celebrate per la prima volta la Giornata Internazionale della Consapevolezza sugli Sprechi e le Perdite Alimentari, istituita dalla FAO e dalle Nazioni Unite: per l’occasione Too Good To Go, l’app contro lo spreco alimentare, ha riunito alcuni dei più importanti chef della ristorazione italiana, per sottolineare l’importanza di evitare gli sprechi in ogni contesto, dall’alta cucina ai fornelli di casa, e condivide la loro ricetta antispreco.
La scorsa domenica avevamo proposto una di queste ricette.
Oggi vi proponiamo la ricetta dello chef Eugenio Boer: Crema fredda di verdure al basilico e crostini di pane.
Eugenio Boer gestisce dal 2018, a Milano, il suo ristorante: [bu:r]

Ingredienti per 4 persone 
300 g di scarti di verdure
50 g di scarti di cipolla
20 g di foglie di basilico
30 ml di olio extravergine di oliva recuperato dalle conserve
20 g di pane secco
Procedimento
Rosolare nell’olio la cipolla.
Aggiungere le verdure tagliate grossolanamente, salare e pepare subito.
Far andare e aggiungere acqua sino a portare il tutto a cottura e frullare con le foglie di basilico.
Nel mentre avrete tostato in padella con un cucchiaio di olio il pane vecchio a cubetti.
Quando la crema sarà fredda, servitela con un filo d’olio e i crostini.