Riceviamo e pubblichiamo
Domenica 27 settembre 2020 a Tortona, in provincia di Alessandria, avrà luogo la 79ª edizione di “Cantarà e Catanaj”. Un’occasione di incontro tra le cose del "buon tempo andato".

L’ultima domenica di Settembre, il giorno 27 del mese, si parte a Tortona dopo lo stop di aprile per l’emergenza pandemica da Covid-19, con la 79ª edizione della Fiera di Anticaglie “Cantarà e Catanaj”, tradizionale mercatino di antiquariato minore che viene allestito in città da più di trent’anni.

I numerosi banchi che animano il mercato saranno presenti già dalle prime ore del mattino lungo la Via Emilia e in Piazza Duomo, creando nel centro storico della città un’atmosfera tipica di altri tempi grazie ad una esposizione davvero nutrita di “catanaj”, ossia di cose vecchie ed usate, che in passato si custodivano nella “cantarà”, mobile rustico ad uso dispensa proprio delle case di campagna di una volta.
La sempre sentita partecipazione di espositori, collezionisti ed esperti del settore, oltre che di turisti e semplici curiosi, completa il quadro dell’evento e lo ravviva.
Anche quest’anno l’istituto di credito UBI Banca è cortese e gradito sostenitore della fiera, pubblicizzata attraverso la realizzazione di manifesti, locandine e cartoline che raffigurano angoli artistici di Tortona e del suo territorio ed il soggetto prescelto per le edizioni 2020 è uno scorcio della Frazione Vho.

Degna di nota, sempre nella giornata di domenica 27 settembre, la 1ª edizione della Fiera nazionale di orologi italiani organizzata da “W.O.I. Watches of Italy”, gruppo di libera aggregazione di operatori italiani del settore dell’orologeria e dell’accessoristica legata al mondo degli orologi, del quale fanno parte circa 60 marchi che spaziano dalle scatole e packaging, ai cinturini, bracciali, ricambi, forniture, materiali, lavorazioni e finiture, progettazione, design, prototipazione, etc. La prima mostra/raduno nazionale, grazie all’interessamento del Comune di Tortona in qualità di Ente patrocinante, si terrà presso i locali del Museo delle Macchine Agricole “Orsi” in Via Emilia 446, sarà ad ingresso libero e gratuito ed osserverà l’orario continuato dalle h 10:00 alle h 19:00.

Da segnalare ancora in Piazza Allende l’appuntamento con lo shopping più glamour, e con il meglio del Made in Italy, con il mercato del Consorzio “Gli Ambulanti di Forte dei Marmi”, diventato itinerante per portare nelle più belle piazze d’Italia le magiche atmosfere dello storico mercato di Forte dei Marmi, con i prodotti dell’artigianato toscano ed italiano di qualità: pelletteria, cashmere, stoffe pregiate, biancheria per la casa, porcellane, bijoux e abbigliamento in genere.
Pertanto, tutti coloro che vorranno trascorrere serenamente alcune ore tra le testimonianze del passato, nonché tra alcune piacevoli proposte di carattere artistico-culturale (si consiglia ancora la mostra permanente sul Divisionismo in Corso Leoniero dalle ore 15.00 alle ore 18.00) e commerciale, sono invitati a recarsi in Tortone in questa domenica di inizio autunno.
L’appuntamento per tutti è fissato per domenica 27 settembre 2020, a partire dalle ore 8.30 lungo via Emilia a Tortona (Al).
Si raccomanda di non dimenticare la mascherina, obbligatoria per partecipare a tutti gli eventi commerciali e fieristici richiamati ed il rispetto delle norme (distanza e igienizzazione mani) in materia di lotta alla diffusione del virus Covid-19.
Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito: www.vivitortona.it oppure contattando i seguenti numeri di telefono: 0131/864290 -864297 (ufficio manifestazioni)