di Roberta Pelizer
foto Sami Sghaier

Oggi la titolare del brand RP, Roberta Pelizer, ci racconta delle new entry in casa RP.

Buongiorno cari lettori , oggi proseguo con immenso piacere nel raccontarvi riguardo ai ragazzi che fanno parte del brand RP.
Negli articoli scorsi ho iniziato a fare la carrellata concentrandomi sulle ragazze oggi, invece, vi parlo dei “maschietti” e precisamente delle new entry che ci sono state in coda all’estate.

Loro sono Leonardo Pavese, Enardi Bafti e Riccardo Scatabello , sono tre ragazzi giovanissimi ma con le idee molto chiare riguardo a quello che vogliono fare “da grandi” e questa è una caratteristica che mi piace molto nelle persone e loro tre sono un esempio per tutti i loro coetanei.
La nostra collaborazione è iniziata da circa un mese e mezzo grazie all’intuito di Jacopo Scafaro (assistant advisor del brand)  che li hai ingaggiati per realizzare due shooting per Antica Sartoria Positano di Giacomo Cinque.

Leonardo è il classico ragazzo con il viso pulito, quello della porta accanto, con un fare quasi un po’ remissivo e a tratti timido, però davanti alla fotocamera si trasforma in un leone pieno di iniziative e idee sempre pronto al confronto e molto innovativo.
Enardi dietro la sua aria da macho con la barba nasconde un cuore grande ed è un esempio per i suoi coetanei sotto ogni punto di vista.

Riccardo, invece, un mini big gym con la faccia d’angelo, è l’ultimo arrivato nella nostra famiglia targata RP,  anche lui è un personaggio con caratteristiche ben definite.
Assieme a loro tre, durante gli shooting, ho posato anche io e posso dire che mi sono trovata a mio agio nonostante fossero tutti alle prime armi.

Naturalmente, visto che il nostro è un lavoro di staff, siamo stati diretti da Fabrizio Capra (art director del brand ) e questo ha fatto sì che il lavoro si potesse svolgere in maniera eccellente ed io sono orgogliosa di avere al mio fianco persone così giovani ma con tanta voglia di fare ma soprattutto di crescere e di costruire un qualcosa di bello tutti assieme ed i risultati, infatti, sono eccellenti dal mio punto di vista e per questo posso solo ringraziare questi tre ragazzi che con umiltà si sono messi a disposizione dell’agenzia e hanno contribuito a creare due servizi davvero unici.