Riceviamo e pubblichiamo
Un'iniziativa speciale in occasione di CaliCentro voluta dall’amministrazione comunale di Casale Monferrato.

La Città di Casale Monferrato e il territorio monferrino come da tradizione a settembre ospitano un ventaglio di opportunità per turisti e residenti, non solo a tema enogastronomico ma anche musicale, espositivo e culturale. Vista la programmazione degli eventi e considerate le sollecitazioni dei turisti, gli assessorati Cultura e Turismo del Comune hanno strutturato, in collaborazione con enti quali la Diocesi e l’Associazione Santa Caterina onlus, e con il supporto del personale addetto ai cantieri di lavoro, un’offerta di visite infrasettimanali che coinvolga edifici laici e religiosi.

«Gli obbiettivi che ci siamo preposti per diventare una meta turistica di sempre maggior rilievo sono quelli di ampliare ulteriormente l’offerta dei siti visitabili e dare continuità e certezza all’orario per la fruizione dei monumenti, che non deve essere percepita come un’occasione sporadica ed eccezionale – commenta il Vice Sindaco Emanuele CapraPer questo motivo si inizia nel mese di settembre in concomitanza con la rassegna della “Festa del Vino presenta” con questa nuova proposta sperimentale per verificarne il gradimento e poter proseguire nel nostro lavoro futuro con maggiore consapevolezza sulla risposta dei visitatori».

E alle parole di Capra fanno eco quelle dell’Assessore Gigliola Fracchia. «Un’occasione per far conoscere tanti nostri monumenti non solo ai nostri concittadini ma anche ai turisti che arriveranno a Casale in occasione di tutti gli eventi che ci saranno nel mese di settembre nella nostra bellissima Città.  È solo un primo passo verso una maggior valorizzazione del territorio e dei nostri splendidi palazzi e monumenti».

Detta iniziativa sarà calendarizzata a partire dal 10 settembre per tutto il mese con i seguenti orari:
Castello - Apertura dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 11.30 con possibilità di visita del cortile principale e degli spalti.
Santa Caterina - Apertura della Chiesa con accesso limitato causa lavori di restauro da piazza Castello e apertura del Coro delle Monache con ingresso da via Trevigi 16 da lunedì a venerdì 9.30-12.30;  martedì e venerdì 16-19. 
Torre Civica - Apertura dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.30 
Palazzo Municipale San Giorgio sale storiche - Apertura dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00 con ingresso dallo scalone d'onore; l'accesso ad alcune sale potrebbe subire variazioni a causa della programmazione dell'attività istituzionale dell'ente.
Cattedrale di Sant'Evasio - Apertura tutti i giorni dalle 7.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 19.00, salvo funzioni religiose. Per visite guidate è possibile contattare l'associazione Antipodes tel. 392/9388505
Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi - Apertura il giovedì (8.30-12.30 / 14.30-16.30), venerdì sabato e domenica (10.30-13.00 / 15.00-18.30)
Sacrestia Aperta Tesoro del Duomo - Apertura il sabato e la domenica dalle 15.00 alle 18.00
Sinagoga e Musei Ebraici - Apertura nei giorni feriali solo al mattino e su prenotazione al n. 0142/71807. Chiusura il 28 settembre per Festa di Kippur.

In tutti i monumenti le visite saranno contingentate in base alle regole di prevenzione Covid. È obbligatorio l’utilizzo della mascherina, mantenere la distanza di almeno un metro dagli altri visitatori ed è richiesto di igienizzarsi le mani all’ingresso.
Alle aperture dei monumenti elencati sopra si aggiungeranno due edizioni di “Casale Città Aperta“, con il supporto dei volontari dell’Associazione Orizzonte Casale, programmate nei fine settimana 12-13 e 19-20 settembre. Si sta valutando di estendere la manifestazione anche per il weekend 26-27 settembre.