di Fabrizio Capra

Martina Diener è “Miss di Val di Fassa” in Trentino, Roxana Polino è “Miss Cordenons” in Friuli Venezia Giulia e Enza Maria Perricone “Miss Valderice” in Sicilia.

Martina Diener

MISS ITALIA TRENTINO ALTO ADIGE
Si è svolta al teatro Gran Tobià di Canazei una selezione di Miss Italia alla presenza di Cecilia Bernardis, Miss Trentino Alto Adige in carica, studentessa universitaria di Riva del Garda e di Angelica Zanlucchi anche lei studentessa universitaria e finalista regionale nella scorsa stagione.

Miss Val di Fassa è risultata Martina Diener, 19 anni, 178 cm di altezza, bellezza dai tratti mediterranei, studentessa universitaria di Rovereto, con la passione per la giocoleria, che pratica nel tempo libero. Suona il violino da quando ha 6 anni ed ha una grande passione per la musica. Oltre ad essersi aggiudicata il lasciapassare per le finali regionali, ha vinto un prezioso gioiello offerto da Miluna.
La fascia Miss Bellezza Rocchetta  riservata alla seconda classificata è andata a Elisa De Poda, di Contà, studentessa, 18 anni da poco compiuti.
Miss Gran Tobià è la terza classificata Rebekka Kostner, 19 anni, studentessa universitaria di Bolzano,  atleta professionista, cintura nera di Karate, e più volte campionessa regionale.

Quarto posto con la fascia di Miss be Much Daniela Rozza, 18 anni di Novaledo, maturità appena terminata con la passione per la pesca.
Quinto posto, con la fascia di Miss Canazei, Flavia Cemin, 18 anni, di Transaqua, studentessa con l’ambizione di lavorare nel sociale,
Sesta classificata Alissa Degiorgio, 21 anni di Merano, studentessa universitaria di psicologia.

Roxana Polino

MISS ITALIA FRIULI VENEZIA GIULIA
Si è svolta la selezione di Miss Italia a Cordenons (PN) dove le prime tre classificate hanno staccato il pass per la finale regionale.
Questo il risultato.
Primo posto con fascia di “Miss Cordenons” a Roxana Polino di Cordenons (Pn); 23 anni, studentessa universitaria prossima alla laurea in scienze sociologiche all’Università di Padova.
Seconda classificata con fascia “Miss Rocchetta Bellezza” è risultata Giulia Magagnin di Cordenons (Pn), vent’anni, impiegata.

Si è piazzata al terzo posto Beatrice Basaldella di Pordenone; ventunenne, studentessa universitaria in chimica e tecnologia farmaceutica.
Fascia “Miss Be_Much” per Giada Masatto di Ronchis (Ud) ventidue anni, ballerina di professione e studia recitazione.

Quinta classificata Giovanna Briganti Piccoli di Trieste; ventidue anni, studentessa universitaria in beni culturali.
Sesta classificata è Alessia Miconi di Majano (Ud), diciannove anni e studentessa al liceo classico.
La selezione è stata presentata da Michele Cupitò con la partecipazione di “Miss Friuli Venezia Giulia 2019”, Jennifer Pavesi.
Foto Valter Parisotto.

MISS ITALIA SICILIA
Una selezione di Miss Italia Sicilia si è tenuta nel fantastico scenario del Teatro Comunale “On. Nino Croce” di Valderice (TP) organizzata dall’agente regionale Salvo Consiglio in collaborazione con Bartolo Di Grazia. Trenta ragazze in gara per la vittoria delle fasce che garantiscono l’accesso alle finali regionali presentate da Antonello Consiglio e Marianna Pia Taormina. Ospiti Sofia Fici (Miss Isola del Sole) e Paola Gambina (Miss Monti Erei) prefinaliste nazionali del concorso.

Enza Maria Perricone ventenne di Campobello di Mazara (TP) vince la fascia di “Miss Valderice” ed avanza alle finali regionali insieme alle prime sei classificate.
Ecco il risultato:
Miss ValdericeEnza Maria Perricone – 20 anni – Campobello di Mazara (TP)
Miss Rocchetta BellezzaAlessia Bilello – 19 anni – Petrosino (TP)
Miss terza classificata ValdericeDalia Genco – 20 anni – Castelvetrano (TP)
Miss Be MuchSilvia Messina – 24 anni – Favara (AG)
5ª ClassificataAnna Trapani – 22 anni – Marsala (TP)
6ª ClassificataSerena Marino – 18 anni – S.Margherita del Belice (AG)
foto: Tiberio Cantafia

A “Miss Italia” possono partecipare ragazze di età compresa tra i 18 ed i 30 anni; per iscriversi si può compilare il form sul sito di Miss Italia oppure contattare gli esclusivisti regionale il cui elenco è sul sito del concorso.