Riceviamo e pubblichiamo
Tra i programmi Rai di domani, sabato 29 agosto, vi segnaliamo “Linea Verde Tour”, “Linea Verde Radici” e “Linea Blu”.
Val Venosta

Con Linea Verde Tour in Alto Adige
Sabato 29 agosto, alle 11.55 su Rai1, una nuova tappa di “Linea Verde Tour” in Alto Adige. Accompagnati da esperti interlocutori locali, Federico Quaranta, Giulia Capocchi e Peppone visiteranno la parte occidentale della regione, in un viaggio che li porterà a scoprire l’antico e suggestivo borgo di Glorenza, la grande cascata di Parcines, i meleti della Val Venosta, i sentieri d’acqua di Marlengo e le ricchezze termali e monumentali della città di Merano.  “Linea Verde Tour” è un progetto, realizzato in collaborazione con RaiCom, che si prefigge di dare alle regioni uno spazio narrativo per raccontare in profondità territori ricchi di storia e tradizioni, miti e leggende.

Cesare Pavese

“Linea Verde Radici”: in Piemonte, da Asti a Cuneo
Sabato 29 agosto alle 12.25 su Rai1, il viaggio di “Linea Verde Radici”, il branded content alla scoperta delle bellezze italiane, ha come meta il Piemonte. Si comincia dalla provincia di Asti, in quelle che sono state le “colline amare” di Cesare Pavese e che ora sono uno dei simboli del territorio: i vigneti patrimonio dell’umanità. In una terra vocata al vino, però, c’è anche chi ha puntato sulla birra artigianale con una filiera tutta italiana, mentre sulle Alte Langhe si coltiva il grano, trasformato da una famiglia di mugnai che porta avanti un lavoro antico da cinque generazioni. Dalla provincia di Asti, il viaggio prosegue poi in quella di Cuneo, all’interno del Parco Naturale delle Alpi Marittime, un territorio selvaggio, tra corsi d’acqua, boschi di pini e di faggi e vette che superano i 3000 metri. In questi territori c’è chi ha puntato tutto sull’agricoltura simbiotica: allevatori e contadini racconteranno a Federico Quaranta cosa significa occuparsi della terra e delle sue radici.

Donatella Bianchi

“Linea Blu” con Donatella Bianchi alla scoperta del “Golfo dei Poeti”
Nuovo appuntamento con “Linea Blu”, sabato 29 agosto alle 14.00 su Rai1. Questa settimana Donatella Bianchi, insieme alla sua squadra, prosegue il viaggio alla scoperta della sua città natale, La Spezia con il suo Golfo. Inserito nel 1997 tra i Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco insieme alle isole di Palmaria, Tino, Tinetto e alle Cinque Terre, è conosciuto in tutto il mondo come il “Golfo dei Poeti”, perché in questi luoghi sono passati artisti, poeti e scrittori come Montale, lord Byron, Charles Dickens, Virginia Woolf e gli Shelley. La squadra di “Linea Blu” racconterà anche l’economia del Golfo: dalla cantieristica, che qui vanta una secolare tradizione, ai centri di ricerca dedicati esclusivamente alla sperimentazione marittima militare e civile, fino ad arrivare all’allevamento dei “muscoli”, come vengono chiamati dagli spezzini i mitili. Navigando lungo la costa, Donatella Bianchi racconterà infine la bellezza e la storia di piccoli e suggestivi borghi incastonati tra terra e mare. Fabio Gallo seguirà invece una pesca di acciughe con la lampara.