Riceviamo e pubblichiamo
Con il libro edito da Einaudi “Quando non morivo”, Mariangela Gualtieri ha vinto il Concorso Internazionale di Poesia “Città di Acqui Terme”, per la sezione libro edito.

Mariangela Gualtieri ha vinto il premio per il libro edito del Concorso Internazionale di Poesia “Città di Acqui Terme” con la raccolta Quando non morivo, pubblicata da Einaudi. Accanto a lei hanno ottenuto una menzione di merito Sergio Pasquandrea con Sono un deserto (Lietocolle), Alfredo Rienzi con Partenze e promesse. Presagi (puntoacapo Editore) e Anna Buoninsegni con Quando si compie la danza (puntoacapo Editore).
La premiazione avverrà sabato 12 settembre nell’ambito delle iniziative organizzate dall’Associazione Archicultura di Acqui Terme, che festeggia dodici anni di attività.

La giuria, presieduta dal poeta e critico Maurizio Cucchi e composta da Cecilia Ghelli (già Università di Losanna), Giacomo Jori (Università di Lugano) e dal poeta e scrittore Tiziano Rossi, si è riunita a metà luglio e ha individuato una rosa di finalisti tra le numerose opere giunte al Concorso. “La scelta dei finalisti è stata particolarmente ardua per l’alto valore delle opere pervenute, riconosciuto da tutti i giurati” afferma Serena Panaro, presidente di Archicultura il cui Concorso di Poesia ha ricevuto anche quest’anno il premio di rappresentanza del Presidente della Repubblica per l’opera promossa in campo culturale.

Nata a Cesena nel 1951, Mariangela Gualtieri si è formata inizialmente nel teatro: è attrice e drammaturga. Nel 1983, fondò, con Cesare Ronconi, il Teatro Valdoca nel capoluogo romagnolo.
Teatro di avanguardia, incentrato sul corpo e la visione, per il quale Gualtieri ha prodotto molti spettacoli dove, fin dall’inizio, la poesia è stata punto di riferimento significativo. Sempre per il teatro negli anni Novanta ha creato una Scuola di Poesia nella quale si sono avvicendati i maggiori poeti italiani. La poesia come parola scritta per Mariangela Gualtieri è gemella della voce e delle sue funzioni estetiche, dove gli spazi metrici sono eco dell’antico ritmo della drammaturgia. Tra i testi pubblicati: Antenata (ed. Crocetti, Milano 1992), Fuoco Centrale (Giulio Einaudi ed. Torino 2003), Senza polvere senza peso (Giulio Einaudi ed., Torino 2006), Sermone ai cuccioli della mia specie (L’arboreto Editore, Mondaino 2006), Paesaggio con fratello rotto (libro e DVD, Luca Sossella Editore, Roma 2007), Bestia di gioia (Giulio Einaudi ed., Torino 2010), Caino (Giulio Einaudi ed., Torino 2011), Sermone ai cuccioli della mia specie con CD audio (Valdoca ed. Cesena 2012), A Seneghe. Mariangela Gualtieri/Guido Guidi (Perda SonadoraImprentas, 2012), Le giovani parole (Einaudi, 2015), Voci di tenebra azzurra (Stampa 2009 ed., 2016), Beast of Joy, selectedpoems (Chelsea edition, New York, 2018), coautrice dell’Album dei Giuramenti/Tavole dei Giuramenti (Quodlibet, 2019) di Teatro Valdoca, Quando non morivo (Einaudi, 2019).
Il Concorso Internazionale di Poesia “Città di Acqui Terme”, giunto alla XII edizione, è sponsorizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, che ha mostrato vivo interesse per l’iniziativa già a partire dalla prima edizione del premio, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, dall’Istituto Nazionale Tributaristi e patrocinato dalla Regione Piemonte, dalla Provincia di Alessandria, dal Comune di Acqui Terme e dall’Ordine dei Giornalisti del Piemonte. Contribuiscono alla manifestazione l’Hotel La Meridiana, Vecchiantico di Adriano Benzi, Valnegri Pneumatici e Inchiaro. Ne è media partner Radio Gold.