a cura della Redazione
È stata prorogata fino al 30 settembre 2020 la mostra “Le Ceneri degli Statielli – la Necropoli dell’età del Ferro di Montabone” esposta nelle sale del Castello dei Paleologi ad Acqui Terme.

La mostra “Le Ceneri degli Statielli – la Necropoli dell’età del Ferro di Montabone” esposta nel Castello dei Paleologi – Museo Archeologico di Acqui Terme, in provincia di Alessandria, è stata prorogata fino al prossimo 30 settembre.

La necropoli fu scoperta nel 2008 e l’indagini archeologiche hanno interessato l’intero sepolcreto composto da 17 sepolture. La necropoli è riferibile ad una comunità di Ligures Statielli, l’antico popolo preromano che nel I millennio A.C. abitava il territorio dell’Alessandrino.
Si tratta di una selezione significativa dei corredi funerari della necropoli di Montabone (AT), un cimitero di tombe a cremazione databile a una fase avanzata della seconda età del Ferro (II-I secolo a.C.).

La necropoli di Montabone riveste una particolare importanza in quanto è stata ritrovata intatta, alcuni metri al di sotto dell’attuale piano di campagna, ed è stata indagata con le metodologie di scavo e di documentazione più aggiornate.
La mostra è aperta tutti i giorni con ingresso dal giardino Botanico, parco del Castello.
Orari: dal lunedì al venerdì 16-19 – sabato e domenica 10-10,30 e 16-20.