Riceviamo e pubblichiamo
foto Paolo Sacchi
Dal 3 e dal 17 settembre 2020 online su culture360.ASEF.org ci sarà Podcast, un progetto di CROSS Festival e Asia - Europe Foundation (ASEF). Prodotto da ASEF in collaborazione con ASEF - culture360, a cura di Giulia Poli e Valentina Riccardi (Senior Project Manager, Culture Department ASEF). Prima edizione.

Una sfida fra le molte di un festival che, per questa edizione, si è dovuto inventare in modi e soluzioni del tutto nuove.
A integrare la Walk Edition che popola l’estate del Verbano Cusio Ossola di spettacoli itineranti e in cammino, esce dal teatro e si arrampica per i sentieri e colonizza pacificamente i giardini delle ville affacciate sul Lago Maggiore, nasce un progetto di approfondimento che viaggia nell’etere e raggiunge il mondo.

Cross 2020 avrebbe infatti dovuto ospitare una sezione dedicata a artisti e progetti asiatici: nell’impossibilità di far viaggiare artisti provenienti dall’estero è nata l’idea di approfondire la relazione almeno attraverso le parole, nella speranza di poter ospitare gli spettacoli nel 2021.
In collaborazione con Asia – Europe Foundation (ASEF)Cross propone la prima edizione di un progetto in podcast, un programma di approfondimentodedicato al festival e in particolare ai progetti di scambio internazionale.
Due episodi che verranno diffusi il 3 e il 17 settembre, mezz’ora di interviste con artisti, progettisti e operatori culturali da tutto il mondo, con particolare attenzione alle collaborazioni fra Asia e Europa.

Il progetto è prodotto da Fondazione Asia – Europe (ASEF) grazie all’accordo di partenariato tra CROSS Festival e culture360.ASEF.org, una piattaforma online che offre contenuti su arte, cultura e patrimonio provenienti da 51 paesi tra Asia e Europa. I due episodi di Podcast rappresentano il primo passo di una relazione a lungo termine basata sullo sforzo condiviso di migliorare la collaborazione tra i popoli dell’Asia e dell’Europa attraverso opportunità che consentano un proficuo scambio di idee.
Il primo episodio in diffusione dal 3 settembre sulla piattaforma culture360.ASEF.org si intitola CROSS Festival: il passato, presente e futuro, un viaggio alla scoperta della storia del festival nel quale si arriva a mappare l’edizione 2020 nel suo sapersi adattare alle limitazioni e opportunità generate dalla pandemia di Covid19. L’episodio, che anticipa anche qualche notizia sul programma 2021 in particolar modo in relazione agli sviluppi delle relazioni con l’Asia, include interviste con Antonella Cirigliano Direttore Artistico di CROSS Festival, Tommaso Sacchi Assessore alla Cultura del Comune di Firenze e fondatore e curatore di CROSS Award, Giulia Poli Coordinatrice delle partnership con l’Asia. La puntata,che è arricchita da un intervento di Donatella Ferrante in rappresentanza del Ministro per la Cultura, è presentata daValentina Riccardi senior project manager di ASEF.

Il secondo episodio in diffusione dal 17 settembre sulla piattaforma culture360.ASEF.org è dedicato al progetto CRISOL – Creative Processes, e nello specifico al suo ramo East Asia. Finanziato dal MIBACT grazie al bando Boarding Pass Plus 2019, CRISOL è un progetto innovativo e ambizioso che promuove il dialogo e la cooperazione tra una rete italiana di partner e diverse organizzazioni e festival internazionali. Il Podcast realizzato da Cross e ASEF è una preziosa occasione per scoprire la sezione East Asia dedicata allo scambio dei processi di ricerca e creazione tra artisti provenienti da Italia, India, Hong Kong, Cina, Macao, Singapore e Corea del Sud. Parteciperanno alle intervisteinsieme a Giulia Poli e con il coordinamento di Valentina Riccardi, Maurizia Settembriproject leader di CRISOL,Raymond Wong General Manager della City Contemporary Dance Company di Hong Kong, JayachandranPalazhyDirettore Artistico dell’Attakkalari Centre for MovementArts di Bangalore in India e Fabrizio MassiniDrammaturgo italiano che lavora tra Italia e Cina.