Riceviamo e pubblichiamo
TorinoDanzaFestival nell’ambito di “Corpo Links Cluster” progetto sostenuto dal programma di Cooperazione Transfrontaliera Interreg V-A Italia-Francia ALCOTRA 2014-2020, presenta ANDIAMO! #VERTIGINE3. Percorso artistico italo-francese dal 20 al 30 agosto 2020 a Chambéry, Saint-Alban d'Hurtières, Susa, Aussois, Saint-Colombane-des-Villards, Forte di Fenestrelle, Bonneval-sur-Arc, Montpascal, Mont Cenis.

Nella strana estate del COVID19 la montagna diventa la meta desiderata e raggiunta dai moltissimi che riscoprono nel turismo di prossimità la bellezza del camminare, il conforto dei cieli tersi e dell’aria frizzante anche nei giorni più caldi dell’anno.

Silvia Gribaudi – MonJour – foto ChiaraBruni

Proprio quella montagna, vicina e famigliare eppure spesso sconosciuta, è dal 2018 al centro di un progetto di ricerca e valorizzazione che grazie a Torinodanza ha dato vita a un nuovo modo di fare spettacolo attraverso le stimolanti relazioni che si creano fra artisti e territorio.
Il terzo e ultimo capitolo del progetto Corpo Links Cluster finanziato dal programma europeo ALCOTRA (Alpi Latine COoperazione TRAnsfrontaliera), che coinvolge oltre a Torinodanza Festival / Teatro Stabile di Torino ‐ Teatro Nazionale anche Malraux scènenationale Chambéry Savoie, Associazione Dislivelli di Torino e Université Savoie Mont Blanc è un vero e proprio festival transfrontaliero che si sviluppa in montagna scavalcando i confini tra Italia e Francia e mettendo in relazione due territori e molti artisti.

Chloe-Moglia-LaSpire

“ANDIAMO!” #VERTIGINE3 è il compendio di quanto realizzato nei primi due anni di lavoro, quando alcuni fra i più interessanti coreografi italiani e francesi hanno vissuto la montagna attraverso residenze e workshop, sono entrati in contatto con l’ambiente e i suoi abitanti, hanno pensato e in qualche caso stravolto il punto di vista per restituire al pubblico nuove produzioni di grande impatto.
Danza e montagna si ritrovano così nell’interpretazione trasversale di artisti italiani e francesi che presentano, in un programma di dieci giorni fra il 20 e il 30 agosto, un vero e proprio happening fra Chambéry, Saint-Alban d’Hurtières, Aussois, Saint-Colombandes-des Villards, Bonneval-sur-Arc, Montpascal e Mont Cenis in Francia e Susa e il Forte di Fenestrelle in Italia.

LES TRACEURS_RachidOuramdane

ANDIAMO! ha messo al centro della sua esplorazione la montagna d’estate, così diversa da quella invernale, la montagna della fatica dei sentieri da scalare e dei laghi in alta quota per i turisti, delle notti in alpeggio per i pastori. Anticipando le passioni riscoperte in questa estate 2020, lo sguardo dei coreografi di Torinodanza esplora la storia e la memoria, incontra le persone e si immerge negli ambienti naturali.
Dopo aver toccato tante località come Pragelato, Bardonecchia, Prali, Avigliana, Sestriere, quest’anno con ANDIAMO! Torinodanza porta la creazione contemporanea in due luoghi simbolici della Valle di Susa e della Val Chisone, l’Anfiteatro Romano di Susa e il Forte di Fenestrelle.
Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria sul sito http://www.torinodanza.it.

CORPO LINKS CLUSTER Nell'ambito del Programma di Cooperazione PC INTERREG V-A Italia-Francia ALCOTRA 2014-2020 - Realizzato da Malraux scènenationaleChambérySavoie, Torinodanza Festival / Teatro Stabile di Torino - Teatro Nazionale, Associazione Dislivelli e UniversitéSavoie Mont Blanc - Con il patrocinio di Comune di Susa, Comune di Fenestrelle e Comune di Prali - In collaborazione con Associazione San Carlo Forte di Fenestrelle onlus, Istituto Musicale G.B. Somis, Borgate dal Vivo, Prali Ski Area, Associazione Pro Susa