di Fabrizio Capra
Oggi la foto della settimana ritrae la luna ed è uno scatto molto bello del fotografo di Montevarchi Alessio Alex Fabbri. La luna ci fa sognare ed è come gli essere umani, fatta di lati nascosti. 
foto di Alessio Alex Fabbri

La luna è sempre stata, per secoli, un sogno irraggiungibile, una fedele compagna sia nelle notti belle sia in quelle brutte.
Quando ho visto lo scatto di Alessio Alex Fabbri, fotografo di Montevarchi, in Toscana, mi sono passati per la mente tanti ricordi, tanti sogni perché, questa foto, sa trasmettere molto.
Però non so quanti sanno ancora sognare.
Ammirare questo scatto mi fa ricordare una bellissima frase pronunciata da Mark Twain: “Ognuno di noi è una luna: ha un lato oscuro che non mostra mai a nessun altro”.
Ed è proprio vero, non riusciremo mai a conoscere le persone nella loro “interezza”, lati sconosciuti delle persone che ci possono riservare sorprese, in positivo e in negativo.
Credo che chi nasconde il proprio lato positivo, che normalmente tende a celare dentro di se per modestia, sono persone che quando guardano la luna sognano.
Invece chi tende a nascondere il proprio aspetto negativo forse non ha tempo di soffermarsi per guardare la luna perché troppo impegnato nel pensare al “male” che può fare agli altri.
Torniamo a guardare la luna, a emozionarci, a sognare, a pensare positivo.
Il fare del male, fisicamente e, soprattutto, moralmente, non fa crescere una persona, ne dimostra la loro “piccolezza” e la loro “inadeguatezza” in un mondo che potrebbe essere migliore.
Allora grazie Alessio Alex Fabbri per questa foto: ci fai ricordare di guardare la luna e sognare!