Riceviamo e pubblichiamo
Domani, sabato 25 luglio, due gli appuntamenti che vi segnaliamo sui canali Rai: su Rai prosegue il viaggio di “Overland” mentre su Rai Storia, per “Documentari d’autore”, le vicende del gruppo musicale tutto femminile de Le Stars.

Prosegue il viaggio di”Overland”: tra foreste e diamanti della Sierra Leone
Circondati dalla rigogliosa vegetazione della Sierra Leone, a pochi chilometri dalla capitale Freetown il verde Santuario degli Scimpanzé Takugama: qui vengono curati, protetti e riabilitati cuccioli di scimpanzé vittime di bracconaggio. Parte da questi luoghi il viaggio di “Overland”, in onda sabato 25 luglio alle 6.00 su Rai1. La fitta vegetazione al di là dei recinti del Parco, però, sparisce di colpo, e la situazione della deforestazione è davvero critica. Eppure, proprio un gigantesco albero è il simbolo di Freetown, la capitale dove s’insediarono i primi schiavi liberati dal colonialismo americano ed europeo. Dopo aver visitato il museo nazionale e ripassato un po’ di storia passata e recente, il team si rimette in marcia lungo le piste immerse nella foresta, incontrando panorami incredibili sulle rive di fiumi al tramonto. Lungo la strada che lentamente conduce verso la meta finale del viaggio, l’Europa, i viaggiatori incontrano un connazionale che lavora nel settore dell’import/export di diamanti e oro, occasione per parlare della triste faccenda dei Blood Diamonds. Ma non solo: sono letteralmente investiti da un rito di iniziazione alla vita adulta di piccoli africani. Si raggiunge la Foresta di Gola, dove dopo una notte sotto le stelle, si visita l’omonimo Parco.

“Documentari d’autore”. Le Stars, arrivederci Saigon
Le Stars, cinque giovani ragazze armate di strumenti musicali e voglia di cantare. Sono Rossella, Viviana, Daniela, Franca e Manuela e vengono tutte dalla provincia industriale toscana. Uscire da questa provincia per loro è un sogno, ma siamo nel 1968 e tutto è possibile. Ricevono un’offerta che non si può rifiutare: una tournée in estremo oriente, Manila, Hong Kong, Singapore. Sognano il successo, ma si ritrovano in guerra. Lo racconta il doc di Wilma Labate, “Arrivederci Saigon” in onda sabato 25 luglio alle 22.50 su Rai Storia (canale 54) per il ciclo “Documentari d’autore”. A Manila le cinque ragazze scoprono la verità: il loro impresario ha stipulato un accordo con l’esercito americano, la loro vera destinazione è il Vietnam e il loro nuovo pubblico i soldati delle basi militari. Le Stars non hanno i soldi per il volo di ritorno e si ritrovano così su un aereo militare diretto a Saigon. Il ritorno in Italia per le ragazze è amaro. Per le famiglie, gli amici, i compagni della sezione del Pci, gli studenti protagonisti del ’68, le Stars sono da emarginare. Per chi ha suonato per gli Yankees non c’è nessuna pietà.