rubrica a cura di Fabrizio Capra
foto Valeria Leteo
“A spasso tra le stelle, il brano di Andrea Petrucci estratto dal nuovo album “Il coraggio è tra le braccia di un sogno”, è video ed è online.

È online il videoclip di “A SPASSO TRA LE STELLE CON TE”, brano del cantautore marchigiano ANDREA PETRUCCI estratto dal suo nuovo album “IL CORAGGIO È TRA LE BRACCIA DI UN SOGNO” (distribuito da Pyrames International).

Il brano è una dolce ma potente ballata che Petrucci stesso definisce un “inno all’amore” e una dedica alle donne che nella sua vita lo hanno sempre amato e supportato. Il video, girato da Alessio Di Buò, è una metafora della vita, nella quale le ballerine, volteggiando, rappresentano il processo di creazione, distruzione e rigenerazione che governa l’universo.
«Il video vede protagoniste delle ballerine di pole dance che rappresentano la vita intesa come ciclo continuo dell’universo che si rinnova ogni secondo – dichiara Andrea Petrucci – I disegni sulle facce delle ballerine rappresentano l’universo colorato da infiniti pianeti intere costellazioni. La mia maschera, che potrebbe sembrare inquietante, rappresenta l’uomo stesso, fatto di carne e ossa che vive appieno ‘la vita ‘ nel bene e nel male, vincendo e perdendo raggiungendo sempre obiettivi. Nel testo della canzone si percepisce la forza di combattere di reagire a tutto e di raggiungere altre dimensioni nella vita stessa considerando il respiro dell’universo che ha un destino per ognuno di noi».

IL CORAGGIO È TRA LE BRACCIA DI UN SOGNO” contiene sette tracce autobiografiche, dalle sonorità pop-rock, nelle quali Andrea parla di amore a tutto tondo, da quello romantico all’affetto per la propria terra di origine. Andrea è infatti originario delle Marche, una regione particolarmente colpita dal terremoto del Centro Italia avvenuto nel 2016 e nei suoi testi traspare la voglia di ricominciare e continuare a lottare per raggiungere i propri sogni e la felicità. 
Questa la tracklist completa del disco: “Polvere e sassi nel cuore”, “Nel cielo tu”, “A spasso tra le stelle con te”, “Fidati di me”, “Il coraggio è tra le braccia di un sogno”, “Il passato è ormai passato” e “Amore”.

Andrea Petrucci nasce ad Ascoli Piceno nel 1981. Si appassiona alla musica da bambino scoprendo i Queen, che diventeranno la colonna sonora della sua infanzia e adolescenza. A 17 anni inizia ad esibirsi dal vivo come cantante di alcuni gruppi e in una band dei Litfiba e matura diverse esperienze sui palchi. Ben presto inizia anche a scrivere i propri brani e a partecipare ad importanti concorsi musicali nazionali e locali, facendo la conoscenza di Saturnino Celani, che diventa il suo mentore musicale. Nel 2006 decide di trasferirsi a Milano e inizia ad esibirsi con alcune band spaziando tra diversi generi musicali, dal pop rock al prog rock/metal al new metal. Nel 2010 Andrea pubblica il suo primo album “Andrea Petrucci” con l’etichetta discografica milanese Moletto di Giovanni Poggio, mentre nel 2013 rilascia un nuovo singolo “Questa notte un po’ di te” (Top Records/Dingo Music). L’ anno successivo lavora ad un progetto discografico pop-dance-rock chiamato “Redpassion” e pubblica i singoli “Dance Honey” e “La realtà tra noi” oltre ad un omonimo EP, quest’ultimo proposto a Sanremo Giovani nel 2014. A seguito del terremoto che ha colpito il Centro Italia nel 2016 Andrea ha inciso il brano “Polvere e sassi nel cuore” un inno alla rinascita e alla speranza, rivolto alle popolazioni colpite dal terremoto, con il quale si è esibito alla fiaccolata per le vittime del terremoto. Lo scorso anno ha pubblicato il singolo “Sant’Emidio”, in onore del Santo Patrono di Ascoli Piceno e Santo Protettore dai terremoti.