Riceviamo e pubblichiamo
Gli italiani per questa estate scelgono di rimanere nel Bel Paese: secondo Volagratis.com le prenotazioni domestiche hanno superato il 68%, contro il 27% del 2019. Per una vera e propria fuga dalla folla, Volagratis.com ha selezionato 8 destinazioni italiane, tra mare, montagna e città. Per chi invece vuole varcare i confini, Volagratis.com ha creato uno speciale algoritmo (Travel Safe Algorithm) che individua le destinazioni europee più belle e più sicure da scoprire nei prossimi mesi.

Per i viaggiatori questa del 2020 sarà un’estate insolita e in molti sceglieranno di rimanere all’interno dei confini italiani per andare alla scoperta delle tante meraviglie del Bel Paese.
A rivelarlo sono i dati raccolti da Volagratis.com, dai quali emerge che le prenotazioni domestiche quest’anno hanno superato il 68%; un dato ancora più significativo se paragonato a quello del 2019, quando avevano raggiunto appena il 27%.

Per venire incontro ai viaggiatori che ancora non hanno prenotato e vogliono trascorrere le loro vacanze lontani dalla folla, Volagratis.com ha selezionato otto destinazioni italiane spesso solo sfiorate dai classici itinerari turistici o immerse nella natura e tutte da vivere, che sia solo per un weekend o per un’intera settimana: dalle montagne del Trentino fino a quelle della Sila, passando per Alghero e Caserta.

Per un weekend in montagna: Trento, Trentino-Alto Adige
Immersa tra le Alpi, la provincia di Trento è ricca di percorsi naturalistici, tutti diversi per difficoltà, panorami e tematiche. Il sentiero che collega il Rifugio Maranza a Cima La Marzola, per esempio, regala una vista splendida sulla città e sulla Valle dell’Adige, mentre il Sentiero dei cento scalini sul Monte Celva, adatto anche ai bambini, è un vero e proprio percorso storico tra forti, osservatori e fuciliere delle Prima Guerra Mondiale.
Soggiorno di 3 notti in hotel a Trento a partire da 250 euro (camera doppia) ad agosto.

Per un weekend al lago: Lago Maggiore, tra Lombardia e Piemonte
Il Lago Maggiore riunisce in sé storia, arte e natura. Le sue sponde sono ricche di dimore storiche come Palazzo Borromeo, castelli come la Rocca di Angera, affascinanti luoghi di culto come l’Eremo di Santa Caterina, ma anche preziose aree preistoriche diventate patrimonio UNESCO. Chi vuole dedicarsi alla natura, invece, può raggiungere i parchi e le aree protette oppure esplorare la zona a bordo di un kayak, per un fine settimana più dinamico.
Soggiorno di 2 notti in hotel sul Lago Maggiore a partire da 180 euro (camera doppia) a settembre.

Per un weekend in città: Caserta, Campania
Nota per ospitare la Reggia Borbonica da molti definita la “Versailles d’Italia”, Caserta è una gemma del sud, ricca di arte e di storia nel quale perdersi e meravigliarsi passo dopo passo:  dal borgo medievale di Casertavecchia fino all’Abbazia di San Pietro ad Montes.
Soggiorno di 2 notti in hotel a Caserta a partire da 147 euro (camera doppia) ad agosto.

Per un weekend tra mare e cultura: Alghero, Sardegna
Capoluogo della Riviera del Corallo, Alghero è una città che rivela una cultura ricchissima, di cui sono testimonianza la necropoli di Anghelu Ruju e la villa romana di Santa Imbenia. Senza dimenticare il mare limpido della Sardegna: da non perdere la falesia di Capo Caccio e le Grotte di Nettuno, famose per le loro piscine e formazioni calcaree.
Soggiorno di 3 notti in hotel ad Alghero a partire da 220 euro (camera doppia) ad agosto

Per cinque giorni tra lago e arte: Lago Trasimeno, Umbria
Il territorio del Lago Trasimeno, con i suoi parchi e i suoi piccoli borghi, mette d’accordo gli amanti della natura e quelli dell’arte che vogliono trascorrere qualche giorno lontano dalla folla. Il Parco Regionale ospita sentieri da percorrere in bicicletta o a piedi e aree perfette per il birdwatching come l’Oasi La Valle, mentre la zona circostante è costellata di chiese, palazzi e castelli, tra cui la suggestiva Rocca del Leone.
Soggiorno di 4 notti in hotel a Perugia a partire da 200 euro (camera doppia) a settembre.

Per cinque giorni in montagna: La Sila, Calabria
Il Parco Nazionale della Sila è tra le aree naturali più importanti del Paese: qui ci si può dedicare al birdwatching, per ammirare dal vivo falchi migratori e barbagianni, si può andare alla scoperta dei canyon scavati dall’acqua dei torrenti o seguire i numerosi sentieri in mountain bike o a cavallo. Per un viaggio nel tempo, invece, si può salire a bordo del trenino storico del Parco.
Soggiorno di 4 notti in hotel a Crotone a partire da 360 euro (camera doppia) a settembre.

Per una settimana tra sport e natura: Isola d’Elba, Toscana
Protagonista del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, l’Isolad’Elba è la destinazione ideale per chi vuole trascorrere una settimana in mezzo alla natura. Gli amanti dello sport possono fare trekking lungo le pendici del Monte Capanne e poi ammirare l’isola dall’alto in parapendio, scoprire le sue coste con il kayak o immergersi nelle profondità marine. Chi è alla ricerca del relax, invece, può stendersi al sole sulla spiaggia di La Biodola o di Cavoli, la più lunga dell’isola. Per assicurarsi una gita in un luogo incontaminato e lontano dalla folla c’è inoltre l’Isoladi Pianosa, raggiungibile dall’Isolad’Elba ma solo con visite guidate a numero chiuso.
Volo e soggiorno di 7 notti all’Isola d’Elba a partire da 540 euro/persona a settembre.

Per una settimana o dieci giorni tra mare e tradizione: Pantelleria, Sicilia
Nota anche come la “perla nera del Mediterraneo” per la sua origine vulcanica e i suoi paesaggi lunari, Pantelleria è ricca di tradizioni antichissime e di angoli di natura incontaminata. Tra terme naturali, grotte e calette nelle quali rilassarsi lontano dalla folla, l’isola ospita anche un castello medievale realizzato in pietra lavica e vitigni unici nel loro genere che donano vini dolcissimi come lo Zibibbo, vera eccellenza del territorio.
Volo e soggiorno di 7 notti a Pantelleria a partire da 512 euro/persona a settembre.