di Fabrizio Capra
Domani, giovedì 9 luglio, sulla pagina Facebook di Vladi dei Trilli andrà in “scena” l’ultima puntata estiva di “Taverna Trilli”. Ospiti: Michele, Aldo De Scalzi e Laura Monferdini.
Vladimiro Zullo

Siamo tutti tristi: Taverna Trilli – Musica& Ribotte chiude per ferie e ci riserva domani, giovedì 9 luglio, dalle ore 21, un’ultima puntata, sempre sulla pagina facebook di Vladi dei Trilli.
Avevamo iniziato a prenderci gusto a queste serate vissute tra il serio e il faceto ma ci rinfranca il fatto che sicuramente ritroveremo i nostri Tavernicoli (Vladimiro, Marta e Simona) in autunno e, probabilmente, a sorpresa nel corso dell’estate viste alcune interessanti iniziative che bollono in pentola.

Michele

Veniamo, ora, alla puntata di domani.
Ospiti del trio “magico” ci saranno due pietre miliari della canzone targata Genova e che hanno fatto la storia dei Trilli: Michele e Aldo De Scalzi.
Michele, padre artistico dello storico duo di Pippo e Pucci, ha portato al successo brani cult come “Susan dei marinai”, “Dite a Laura che l’amo” e “Se mi vuoi lasciare”. Inoltre Michele ha scritto il brano che i Trilli hanno portato al Festival di Sanremo nel 1984, “Pomeriggio a Marrakesh”.

Aldo De Scalzi

Aldo De Scalzi, da tempo impegnato con Pivio nel comporre colonne sonore cinematografiche e televisive, è stato anche autore di brani in genovese, tra cui la celebre “Schitta pescio”, scritta all’età di 18 anni insieme alla sua mamma, e cantata poi dai Trilli con la voce di Pippo. La famiglia De Scalzi, per anni proprietaria dello storico Studio G di Genova San Martino, è stata anche l’etichetta discografica dei più famosi cantanti dialettali genovesi fra i quali i Trilli, Piero Parodi e Franca Lai.

Laura Monferdini

Si collegherà anche Laura Monferdini, la “custode” di quello che è diventato lo scrigno magico della canzone d’autore genovese e dei suoi protagonisti, i cantautori. Ci riferiamo a viadelcampo29rosso, quello che fu il negozio di Gianni Tassio e che oggi è il cuore pulsante della ricchezza cantautorale che si è sviluppata sotto la Lanterna.
Naturalmente a presentare la serata ci saranno Vladimiro Zullo (l’oggi e il domani della canzone zeneise) e Simona Cappelli con la regia di Marta Lagorio (le vere due colonne, e che colonne, di Taverna Trilli).
Allora appuntamento a domani dalle 21 sulla pagina facebook di Vladi dei Trilli.