Riceviamo e pubblichiamo
La sfida? Riapertura ed eventi. Villa De Winckels riapre ristorante e parco per gli eventi.

Riapre il  ristorante ma tornano a Villa De Winckels anche le celebrazioni private. La splendida dimora a Marcemigo di Tregnano (VR) è stata la prima a Tregnago, in Val d’Illasi, ad avere l’autorizzazione a ospitare eventi privati all’aperto nel grande parco con alberi secolari.

Il primo appuntamento programmato sarà a inizio luglio ma già dal 1 maggio siamo stati abilitatiad accogliere questo tipo di appuntamento” afferma Massimo Merzari, titolare assieme alla propria famiglia. Una bella notizia per chi, in questo periodo, ha dovuto rinunciare a festeggiare momenti speciali e per tutti quelli che desiderano passare qualche ora all’aria aperta dopo il lungo lockdown.

La prima cosa che abbiamo fatto è stata mettere in sicurezza i nostri collaboratori e garantire agli ospiti il rispetto di tutte le misure per garantire salute e benessere. Abbiamo una grande fortuna, ci troviamo nella Val d’Illasi, splendido territorio dell’Amarone, e la nostra dimora, che nel XII secolo era un monastero, è immersa in un giardino di alberi secolari che ci consente di rispettare le distanze tra le persone”.

Quanto al momento congiunturale, commenta “Le presenze estere sono al momento annullate ma ci auguriamo che la seconda parte dell’estate ci permetterà di recuperare”.
L’Hotel Villa de Winckels si trova a Marcemigo di Tregnano (Verona), tra i colli della Val d’Illasi, splendido territorio dell’Amarone e della Valpolicella.

Ristrutturata negli anni Novanta, nel 1100 era un piccolo monastero poi ampliato tra il 1300 e il 1400, ma anche una Torretta medievale rimasta da un fortilizio antecedente. La dimora è stata restaurata nel Seicento dal generale austriaco De Winckels. Oltre a un giardino con parco di alberi secolari, la Villa ha una cantina originale dell’XII secolo, la “Cantina del Generale”, aperta per degustazioni e cene private.

Il ristorante, invece, che si compone di sale suggestive, tra cui la sala Venezia con un incantevole affresco degli inizi del ‘900, propone piatti della cucina tradizionale veneta, rivisitandoli e abbinandoli ai prodotti tipici della Lessinia. Villa de Winckels ha ottenuto la Corona d’Argento come residenza d’epoca ed è inserita nell’elenco delle Ville Venete della Regione Veneto, offre la possibilità di soggiornare nell’hotel tre stelle dotato di dieci stanze in stile country chic.
Per informazioni 045/6500133ristorante@villadewinckels.ithttps://villadewinckels.it/