rubrica a cura di Fabrizio Capra
foto di Guido Harari
Da venerdì 29 maggio è disponibile in radio e su tutte le piattaforme digitali il singolo di Cristiano Godano “Ti voglio dire” (a cui abbinato un video su YouTube). Il brano anticipa l’album d’esordio solista “Mi ero perso il cuore” in uscita il 26 giugno (in digitale, CD, doppio Vinile da collezione 180gr.).

Da venerdì 29 maggio, è in radio e disponibile in digital download e sulle piattaforme streaming “Ti voglio dire”, il primo singolo da solista di CRISTIANO GODANO, che anticipa l’album “Mi ero perso il cuore” (Ala Bianca Group / Warner Music) in uscita il 26 giugno.
«“Ti voglio dire” racconta la totale disponibilità dell’amicizia vera ad esserci nel momento del bisogno, in maniera fattiva, senza banali retoriche, con delicatezza, pazienza e disponibilità. Ho scelto questo singolo come apripista del mio album perché mi ha stupito quanto sia attuale, nonostante l’abbia scritto un po’ di mesi fa, con la sua melodia struggente e il procedere calmo e delicato» scrive Cristiano Godano.

Il videoclip del singolo è online, sempre da venerdì 29 maggio, sulla pagina Youtube di Cristiano Godano.  
Vede la regia di Lorenzo Letizia ed è stato registrato proprio in questi giorni a Roma, seguendo un’idea di Cristiano: senza troupe, in poco tempo, rispettando le regole del distanziamento sociale e mossi dal desiderio di ambire nonostante tutte le difficoltà a realizzare un’opera con una dignità estetica e formale. L’attore nel video è Gabriel Montesi.
L’album “Mi ero perso il cuore”, primo album da solista del frontman dei Marlene Kuntz, uscirà in digitale, CD e doppio Vinile da collezione 180gr. È possibile preordinarlo sul sito dei Marlene Kuntz (anche in versione autografata e special bundle)  https://bit.ly/MiEroPersoIlCuore_Emporio oppure nei principali store digitali al seguente link http://smarturl.it/bhm7sm.

Cristiano Godano, artista poliedrico, è cantante, chitarrista, autore, attore e scrittore. Oltre a essere il cantante dei Marlene Kuntz, infatti, è l’autore di tutti i testi (oltre 130) della band. Nel 2008 ha esordito come scrittore, con i sei racconti de “I vivi” (Rizzoli), dai quali ha tratto un reading che ha portato in tour in tutta Italia, nel 2019 ha pubblicato il racconto biografico in prima persona “Nuotando nell’aria. Dietro 35 canzoni dei Marlene Kuntz” (La Nave di Teseo). È docente all’Università Cattolica di Milano e tiene lezioni e workshop in ambito musicale e poetico.