Riceviamo e pubblichiamo
Questa sera, giovedì 21 maggio 2020, sono in programmazione su Rai Storia (canale 54) due interessanti appuntamenti: il primo alle 21.10 con il professor Alessandro Barbero che risponde alle domande inviate dagli spettatori e il secondo alle 22.10 tratta della campagna di Russia di Napoleone.

Rai Storia (canale 54) questa sera, giovedì 21 maggio, ha in programmazione due appuntamenti interessanti.

“a.C.d.C” in edizione speciale. Il professor Barbero risponde ai telespettatori
Dall’epopea vichinga alla fondazione della Russia, dall’espansione della Serenissima 1600x900_1570015074519_2019.10.02-Alessandro-Barbero2Repubblica di Venezia alla presa ottomana di Costantinopoli, fino al Rinascimento.
Questi i temi affrontati dal professor Alessandro Barbero nell’edizione speciale di “a.C.d.C.”, in onda giovedì 21 maggio alle 21.10 su Rai Storia (canale 54).
Il professor Barbero risponde alle domande dei telespettatori e propone un nuovo viaggio lungo la “Storia del Mondo”.

Napoleone. La campagna di Russia. La battaglia della Beresina
Un nome diventato sinonimo di disastro militare, anche se non fu del tutto così: Beresina.
Il nome della battaglia combattuta dall’esercito napoleonico durante la Campagna 1600x900_1589377795441_napoleone campagna di russia maggiodi Russia e che costò ai francesi oltre ventimila perdite.
La racconta l’appuntamento con “Napoleone. La campagna di Russia” che Rai Cultura propone giovedì 21 maggio alle 22.10 su Rai Storia (canale 54).
Per la produzione – firmata da uno dei registi più affermati della documentaristica francese, Jean-Daniel Verhaeghe – sono stati utilizzati diari, giornali dell’epoca, lettere e memorie dei soldati, dei cittadini e dei politici russi, degli uomini più vicini all’Imperatore e di Napoleone stesso, e ricostruzioni virtuali delle scene più spettacolari, come nel caso della Beresina.