di Jacopo Scafaro
Siamo giunti al tradizionale appuntamento con The Tatler, la rubrica curata da Jacopo Scafaro collegata alla trasmissione su Radio Vertigo One.

Ci sono conoscenti e amici.
Non si può essere uguali con tutti allo stesso modo. Un amico è quello che magari non WhatsApp Image 2020-01-21 at 13.09.19 (1)vedi per mesi ma, appena inizi a parlare i tempi, le distanze si annullano.
È quello che succede quando con Piccy conduciamo The Tatlers (in onda ogni martedì dalle 10 alle 12 su www.radiovertigo1.com), nonostante la scorsa settimana sia stata un puntata super, la mancanza di Luca si è fatta sentire e quindi abbiamo deciso di rompervi i maroni con una marea infinita di cavolate e rubriche.
Sapete due ore sono lunghe, l’età avanza…quindi dobbiamo trovare notizie che ci tengano svegli e pimpanti!
Per partire subito con il botto, abbiamo trattato un argomento che ultimamente sta spopolando, ovvero, la possibilità che viaggiare nel tempo diventi realtà, tipo Doc e Martin in ‘Ritorno al Futuro’.
Ed abbiamo ragionato su quali sensazioni si possono provare al solo pensiero di poter WhatsApp Image 2020-01-21 at 13.09.18rivedere magari persone che hai perso o visitare i posti che hanno segnato la storia dell’umanità.
Tralasciando tutte le teorie che il mondo scientifico ci elargisce giornalmente, abbiamo deciso di raccontare le testimonianze reali, di persone che si presentano come viaggiatori del tempo o custodi della storia, come la storia di questo tizio che sarebbe stato inviato per fermare un cartello della droga messicano, ma qualcosa è andato storto ed è rimasto bloccato nel 2018. Nel suo variopinto racconto dice che gli scienziati andranno tutti ad abitare su Marte, gli Usa andranno in guerra con la Corea del Nord e, pensa pensa, la regina di Inghilterra morirà (ma va?). A ben vedere, questa è la previsione più assurda. Sì, ma come ha fatto a tornare indietro nel tempo? “Il macchinario è simile a una stazione spaziale: ci si siede e si viene spediti, con una scossa, indietro nel tempo”. In più ha preso WhatsApp Image 2020-01-21 at 13.09.20una pillola che gli impedisce di invecchiare: quando si viaggia nel tempo, si accumula tempo, spiega.
Più o meno come con Trenitalia. Solo che questi ultimi sono chiamati “ritardi”.
Altro argomento leggero, leggero trattato è stata la discussione se siamo dentro ad una realtà già programmata come nel ‘The Truman Show’ o meglio ancora se: ‘EHI, SIAMO DENTRO MATRIX, SVEGLIAMOCI! (MA COME?)’.
Recenti articoli rivelano che molti studiosi, scienziati e concreti uomini d’affari americani credono veramente che l’umanità viva dentro una simulazione stile Matrix, e qualcuno sta pagando fior di quattrini affinché gruppi di scienziati trovino il modo per “uscire” da questa finzione. Sarà vero? Sarà falso? Io dico solo che quando accendo la tivù mi immagino Malgioglio che mi dice: ‘Tesoro che pillola vuoi scegliere’ e li comincio ad avere paura…
Facendo per un attimo una riflessione seria, il senso di questo argomento che abbiamo WhatsApp Image 2020-01-21 at 13.09.19trattato riguarda secondo noi il relativismo con cui dobbiamo guardare le cose: il mondo, la nostra vita, la politica, le relazioni sociali. Se non possiamo dimostrare di esistere, come possiamo giudicare in maniera univoca e certa le cose attorno a noi?
Ma c’è una seconda conclusione, più sottile, che lascio fare a voi ricordando, semplicemente, che chi sogna crede di essere sveglio, ma chi è sveglio sa di esserlo.
Basta, basta troppa serietà, troppi pensieri profondi torniamo sui nostri canoni… o cannoni di fumo? Perché dal mondo della scuola arrivano sempre perle di un’infinita bellezza, tipo: avete problemi a scegliere il percorso universitario, non volete fare le solite lauree? Nessun problema esistono percorsi adatti a voi. Ne citiamo solo due (il resto lo potete sentire sul podcast, scaricando l’app di RadioVertigo1, la prima web radio certificata in Italia), Gestione e tecnologia dell’industria del Bowling alla Vincennes University oppure Scienze dell’allevamento, igiene e benessere del cane e del gatto roba che, gattara dei Simpson fatti da parte, grazie.
Avete mai fatto caso che quando apprendete una notizia che non sapevate, WhatsApp Image 2020-01-21 at 13.09.20 (1)rimanete con la bocca aperta per ore? Noi  in trasmissione abbiamo parlato di tutte quelle news cosi strane, da non credici;  come il fatto che oggi scattiamo più fotografie al giorno che in tutto il 19esimo secolo.
Il programma ha trattato tantissimi altri argomenti – oltre a tanta buona musica –  che onestamente, se trascritti produrrebbero un libro invece di un articolo; però ripetiamo la puntata andrà in replica e sul podcast, quindi ascoltateci e fateci sapere.
Vi lasciamo con una frase di Edgar Allan Poe, visto che in questi giorni cadrebbe il suo compleanno: “L’ignoranza è una benedizione, ma perché la benedizione sia completal’ignoranza dev’essere così profonda da non sospettare neppure se stessa.”
A presto.
Tenete botta, sempre.