rubrica a cura della Redazione
Oggi RP vi consiglia Beef & Snow in Val d’Ega e Fiori, Saperi e Sapori al Castello di Tabiano – Salsomaggiore Terme.
VAL D’EGA (BZ): BEEF & SNOW, LA NEVE IN CARNE
quando: dal 6 al 22 marzo 2020
dove: piste della Val D’Ega (BZ) 
informazioni: Val D’Ega Turismo - Tel. 0471619500 - info@valdega.com
sito: www.valdega.com
Val d'Ega - Beef and Snow, Hotel Pardellersintesi: uno degli aspetti più straordinari delle vacanze sulle nevi delle Val D’Ega (BZ) è la possibilità di non rinunciare a niente e di incastrare una molteplicità di esperienze indimenticabili in un unico momento. Beef & Snow offre letteralmente un assaggio di primavera agli sciatori buongustai che non sanno scegliere tra discese e piatti forti. Il rinomato manzo del cuore delle Dolomiti è il protagonista assoluto di un’iniziativa che porta direttamente in pista, nei rifugi di Obereggen e Carezza e nei ristoranti aderenti, la miglior carne bovina della zona, proveniente solo da allevamenti dell'altopiano della Val d'Ega. Il panorama culinario del Patrimonio dell’Umanità UNESCO si unisce a quello proposto dalla natura, creando l’immagine di un’enorme tavola bianca, alla quale è possibile sedersi senza nemmeno togliersi gli sci, mentre la tradizione enogastronomica incontra la creatività dei più fantasiosi interpreti dei fornelli.
(fonte Ella Digital)
CASTELLO DI TABIANO (PR): A PASQUA “FIORI, SAPERI E SAPORI”
quando: 11-12-13 aprile 2020
dove: Castello di Tabiano (PR) e storiche Terme di Berzieri di Salsomaggiore (PR)
orario: dalle 10.00 alle 19.00
costo: 10 euro a persona comprensivo della visita alle Terme Berzieri di Salsomaggiore e della navetta per raggiungerle
informazioni: Tel: 3488955378 - Email: info@castelloditabiano.com
sito: www.castelloditabiano.com
Castello di Tabiano - Fiori - Pixabay (9)sintesi: 2ª edizione di “Fiori, saperi e sapori” prodotti ed eccellenze della tradizione, suggestivo evento di florovivaismo, buon cibo e artigianato. Fiori e piante a perdita d'occhio in un caleidoscopio di colori, profumi e varietà, eccellenze gastronomiche locali, artigianato di alto profilo con creazioni esclusive e originali tra gioielli fatti a mano, trame preziose, scarpe, abbigliamento e brocantage, racchiusi in una cornice suggestiva: il millenario Castello di Tabiano (PR). L'antico borgo dell'XI secolo immerso tra boschi di querce, sulle colline di Parma, che domina con lo sguardo un panorama unico, che va dall’Appennino Tosco-Emiliano alle Alpi, è il luogo dove  si danno appuntamento i migliori espositori tra florovivaisti, artigiani e “maestri” del buon cibo, per la seconda edizione di “Fiori, saperi e sapori” prodotti ed eccellenze della tradizione. Oltre a poter acquistare autentiche chicche e i prodotti tipici del territorio, sarà possibile esplorare lo splendido Castello - che è uno dei più importanti monumenti di difesa dell’epoca feudale in Emilia - ammirarne gli affreschi, la cappella privata, i cortili, le terrazze, il parco – si potranno visitare le vicine Terme Berzieri di Salsomaggiore, capolavoro del Liberty. Infine, per le gioie del palato, lo Chef del ristorante Antico Caseificio del Borgo di Tabiano sarà ai fornelli per preparare specialità gastronomiche. L'evento è patrocinato dal Comune di Salsomaggiore.
(fonte Ella Digital)