rubrica a cura della Redazione
Oggi RP vi consiglia l’apertura straordinaria per l’Epifania del Castello di Gropparello (Pc) il 6 gennaio 2020 e la Prima del Torcolato 2020 a Breganze (Vi) domenica 19 gennaio 2020.
GROPPARELLO (PC): LA BEFANA VA AL CASTELLO
quando: lunedì 6 gennaio 2020
dove: Castello di Gropparello - Via Roma 84 – Gropparello (PC)
orario: le attività iniziano alle 10:30
costo:  adulti € 22,50 e bambini € 18,50 e comprende la visita animata al castello (adatta a famiglie con bambini), l’Avventura in costume “Alla ricerca della scopa magica” e merenda con la befana
informazioni e prenotazioni: tel. 0523855814  - info@castellodigropparello.com
sito: www.castellodigropparello.it - www.castellodigropparelloeventi.it
Castello di Gropparello - Befanasintesi: apertura straordinaria del Parco delle Fiabe per un’Epifania fuori dagli schemi al Castello di   Gropparello. Se non ci sono dubbi su cosa faccia di notte, forse non tutti sanno che, la mattina e il pomeriggio dell’Epifania, la befana ha ormai preso l’abitudine di deviare verso le colline piacentine. Scegliendo come pista d’atterraggio il ponte levatoio del Castello di Gropparello, la leggendaria vecchietta parcheggia la scopa tra le mura del maniero e approfitta dell’apertura straordinaria del Parco delle Fiabe per coinvolgere i bambini in una grande avventura. Nella mattina di lunedì 6 gennaio 2020 il programma prevede la Visita speciale al castello, dove dame e cavalieri fanno vivere una fiaba a tutti i visitatori, lasciandoli d’incanto tra gli addobbi dorati, le ghirlande profumate di pino, balocchi e voli di angeli che si posano sul maestoso albero di Natale che troneggia nell’angolo della Sala delle Armi. Nel pomeriggio, seguiti dai veterani che ne riprenderanno le eroiche gesta con le macchine fotografiche, i piccoli pellegrini verranno arruolati come cavalieri del castello. Questa volta, andranno in battaglia per difendere uno strumento preziosissimo della Befana: la fantastica scopa, rapita da forze malvagie che vogliono impedire la consegna dei doni a tutti i bambini del mondo. I giovani paladini dovranno recuperarla e far tornare a volare la Befana, che offrirà come premio un ricco buffet di dolci in un ricevimento nella Loggia dei Leoni. A meno che qualcuno non si sia meritato delle cipolle... Per godere appieno della giornata con i piatti tipici della tradizione, è inoltre possibile prenotare un tavolo per il pranzo alla Taverna Medievale.
(fonte Ella Digital)
BREGANZE (VI): PRIMA DEL TORCOLATO 2020 25 ANNI DI FESTA
quando: domenica 19 gennaio 2020
dove: Piazza Mazzini – Breganze (VI)
orario: Fruttaio Tour: dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 19.00 - Cerimonia: dalle ore 14.30 alle 17.00
sito: www.breganzedoc.it
OLYMPUS DIGITAL CAMERAsintesi: cerimonia in piazza e Fruttaio tour nelle cantine. Il fiore all’occhiello della tradizione vitivinicola di Breganze sarà celebrato domenica 19 gennaio 2020 con la XXV edizione della Prima del Torcolato. Con il suo colore giallo oro e il suo dolce sapore, il Torcolato sarà ancora una volta al centro della festa più importante per il Consorzio Tutela Vini DOC Breganze e per la Strada del Torcolato e dei vini di Breganze. Per portare in alto nel mondo il nome del vino più rappresentativo della Doc, nel 2020 è stata scelta Alessandra Viero, nota giornalista televisiva vicentina, cresciuta a Bassano del Grappa, e conduttrice di programmi di punta e telegiornali delle reti Mediaset. Sarà lei l’Ambasciatrice del Torcolato nel mondo 2020. La festa dedicata alla spremitura dei primi grappoli appassiti di uva Vespaiola, conferiti da tutte le cantine del Consorzio, si svolgerà dalle 14.30 alle 17.00 nella piazza principale del Paese. Sotto la sovraintendenza della Magnifica Fraglia del Torcolato si terrà l’investitura dei nuovi confratelli della Fraglia e la nomina dell’Ambasciatore
del Torcolato. Per celebrare l’anniversario dei venticinque anni della festa, la cerimonia in piazza sarà arricchita dal taglio di un grande panettone al Torcolato da gustare tutti insieme. Nella stessa giornata in programma anche l’appuntamento con il Fruttaio Tour nelle dieci cantine aderenti: Ca' Biasi, Cantina Beato Bartolomeo da Breganze, Col Dovigo, IoMazzuccato, Le Colline di Vitacchio, Le Vigne Di Roberto, Cantina Maculan, Miotti Firmino (solo turno pomeridiano), Transit Farm e Vitacchio Emilio. Qui i visitatori verranno condotti alla scoperta dei luoghi dove nasce il Torcolato. In ogni cantina, inoltre, verranno proposti abbinamenti curiosi e ricercati, capaci di evidenziare la versatilità di questo passito. Nel corso dell’intera giornata sarà inoltre possibile visitare la mostra-mercato dei prodotti tipici della Strada del Torcolato e dei Vini di Breganze, a cura dell’Associazione Pedemontana Vicentina e OGD Pedemontana Veneta e Colli, e salire fino alla cima della Torre Diedo, il campanile della città, tra i più alti d’Italia per un brindisi ad alta quota.
(fonte Studio Cru)