a cura della Redazione
Oggi, sabato 7  dicembre, sono stati mossi i primi passi in direzione dell’evento Capodanno 2020 in Alessandria, almeno dal punto di vista dello spazio che verrà curato dall’agenzia RP Event. Vi proponiamo i commenti di Roberta Pelizer e di Jacopo Scafaro, rispettivamente titolare e assistente advisor del brand RP.

foto backstage staff RPIl mio lavoro lo amo perché, come diceva Forrest Gump nel film omonimo, “la vita è come una scatola di cioccolatini” non sai mai quello che ti capita.
Credo che sia proprio così perché, questa mattina, finalmente siamo partiti con il progetto che stiamo portando avanti in collaborazione con il Comune di Alessandria: ebbene sì, come agenzia RP EVENT, ci occuperemo di gestire un nostro spazio all’interno dell’evento Capodanno 2020.
Questa mattina siamo partiti – Jacopo, Fabrizio, Valeriya, Sami ed io – nel realizzare i primi “spot” che nei prossimi giorni si potranno vedere sui social fino a ridosso dell’evento.
WhatsApp Image 2019-12-07 at 17.35.21Oggi la parola d’ordine è stata: DIVERTIMENTO!
E così è stato:  itineranti dal ponte Meyer sino in centro tra una risata, un balletto improvvisato con passanti e ciclisti abbiamo realizzato una prima parte del lavoro.
Il risultato lo vedremo a breve ma posso ritenermi super soddisfatta del lavoro realizzato grazie anche al fatto che mi posso sempre avvalere di uno staff unico su cui posso contare e, soprattutto fidarmi.
E quello che andremo a proporre nell’ambito del Capodanno 2020 di Alessandria, la nostra città, sarà un qualcosa che verrà ricordato.

Questo è il commento a caldo di Roberta Pelizer, titolare dell’agenzia RP Event, non appena si è conclusa questa prima fase.
Abbiamo raccolto anche il pensiero di Jacopo Scafaro, assistente advisor del brand RP e ideatore, insieme a Roberta, di questo progetto.

La possibilità di realizzare un video stamattina (sabato 7 dicembre, ndr) che andrà ad arricchire il programma del Capodanno 2020 tra le via della città è per me motivo di grande orgoglio.
WhatsApp Image 2019-12-07 at 17.37.43Ogni cittadino dovrebbe amare la propria città.
Piccola o grande, famosa o sconosciuta, città d’arte o industriale, dovrebbe comunque essere “difesa” da coloro che la abitano e la vivono. Al “
forestiero” che si trova a passare tra le sue strade, l’abitante del “borgo” si deve mostrare come colui che la ama, la difende e ne sa apprezzare anche le piccole cose, fonte di emozioni ataviche.
La mia città è Alessandria, ne sono sempre innamorato da sempre, per questo desidero per Lei un futuro dove anche le prossime generazioni potranno vantarsi di vivere e di crescervi i propri figli. Per questo oggi mentre riprendevamo i luoghi più importanti  – con il super efficiente brand Rp – mi emozionavo, perché so che stiamo realizzando un qualcosa che aiuterà l’intera comunità alessandrina a farsi conoscere per la sua bellezza, a poter dire finalmente: Io sono fiero/a di abitare qui.

In pratica quello che ne scaturirà sarà una sorta di “teaser”, una anticipazione su ciò che WhatsApp Image 2019-12-07 at 17.38.34avverrà ma che, ancora, non “dice” molto, un sistema utilizzato da importanti brand quando si vuole creare attesa su un qualcosa che a breve verrà svelato.
Ecco, questo l’intento del brand RP: creare attesa e interesse per poi andare avanti nello svelare ciò che negli intenti vuole coinvolgere alessandrini e non.
Quindi non resta che sintonizzarsi sulle pagine social del brand RP (e non solo) per scoprire cosa succederà.