di Novellus Apicio
Vi proponiamo per la rubrica “Arte Culinaria” una ricetta che vede l’utilizzo di un prodotto unico, la Mozzarella di Bufala Campana DOP. Vi forniamo anche qualche indicazione per conservare al meglio la Mozzarella di Bufala.

mazzarella di bufalaOggi pomeriggio sono stato invitato all’inaugurazione del ristorante milanese “Muu Muzzarella” ed allora ho pensato di proporre ai nostri lettori una ricetta che prevede l’utilizzo della Morazzarella di Bufala Campana DOP, ricetta presa dal sito mozzarelladibufala.org.

PASTA AL FORNO CON MELENZANE, ZUCCHINE E MOZZARELLA DI BUFALA CAMPANA DOP

Ingredienti
– 500 gr. Melanzane
– 500 gr. Zucchine
melanzane– 800 gr. Polpa di pomodoro fresca o in scatola
– 1 Mazzetto di basilico
– 1 Scalogno
– 500 gr. Fusilli bucati corti
– 600 gr. Mozzarella di bufala Campana
– 3 Uova
– 150 gr. Parmigiano Reggiano
– Olio extravergine di oliva
– Olio di semi di arachide
– sale

Preparazione
Lavare e affettare melanzane e zucchine, asciugarle bene e poi friggerle utilizzando l’olio zucchinedi arachide. Durante la frittura cambiare spesso l’olio della padella. In una casseruola capace far appassire lo scalogno (affettato sottilmente) in poco olio di oliva e poi aggiungere i pomodori.
Salare e far sobbollire per 10 minuti mescolando ogni tanto. Unire le verdure fritte al pomodoro e farle insaporire a fuoco basso per qualche minuto. Lasciare intiepidire il sugo. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata bollente fino a metà cottura, scolarla e freddarla velocemente in acqua e ghiaccio.
fusilli bucatiUnirla al sugo assieme a metà del Parmigiano, al basilico e a due delle uova (ben sbattute assieme a un pizzico di sale) In un tegame da forno mettere la metà della pasta, sopra disponi uno strato di Mozzarella di Bufala Campana a fettine e quindi coprire con la pasta restante. Sbattere il resto del parmigiano assieme al terzo uovo e, con il composto ottenuto, spennellare accuratamente la superficie della pasta. Finire la cottura in forno già caldo (200°) per 10 minuti. Far intiepidire prima di servire in tavola.

LA CONSERVAZIONE
La Mozzarella di Bufala Campana d.o.p. è un alimento "vivo", composto soltanto da prodotti naturali (latte, sale, caglio); in essa non c'è alcun conservante.
Viene immersa in "acqua di filatura" a cui viene aggiunto sale e siero diluito; questo tipo di liquido è fondamentale perchè conferisce il giusto tono di salatura, esaltando il sapore e le qualità organolettiche fino al cuore della pasta filata.
mozzarella bufala dopÈ idoneo, inoltre, poichè consente di prolungare la durata del prodotto, assicurandone una corretta conservazione.
Per Conservare e gustare al meglio la Mozzarella di Bufala Campana d.o.p.:
-   mantenerla sempre immersa nel suo liquido, fino al momento di mangiarla (al momento del consumo si può anche 'sciacquarla' superficialmente con l'acqua del rubinetto se la si preferisce  meno sapida).
-  conservarla in un luogo fresco (eventualmente, in estate, nel frigo a non meno di 12 °C).
L'ideale è conservare le buste integre a ''bagnomaria'' in acqua fresca (15 °C circa) d'estate e tiepida (18 - 20 °C circa) in inverno.
-  se conservata in frigorifero a bassa temperatura, per gustarla meglio si può immergerla in acqua calda (35-40°)  per circa cinque minuti prima del consumo; va comunque lasciata almeno mezz'ora a temperatura ambiente prima di metterla nell'acqua calda;
Essendo un prodotto fresco, prima la si mangia e meglio è!
Per cucinarla, invece, va tolta dall'acqua di governo e tenuta per alcune ore nel frigo, affinchè possa separarsi dall'acqua in eccesso, guadagnando così la giusta consistenza.