di Novellus Apicio
Una gustosa ricetta per preparare Polpette alle Erbe Aromatiche utilizzando vari avanzi che si possono avere normalmente in cucina. Ricetta dall’Istituto Alberghiero Pellegrino Artusi di Roma e diffusa dal CREA nella giornata sugli sprechi alimentari.

Venerdì scorso abbiamo pubblicato un articolo sull’iniziativa del CREA in merito agli sprechi alimentari.
polpette-carneNella cartella stampa è stata messa a disposizione una brochure con delle ricette che si basano sul recupero degli avanzi che si possono avere in cucina.
Sensibili a questa necessità di ridurre gli sprechi ogni tanto vi proporremo qualcuna di queste ricette.
Iniziamo oggi con quella delle “POLPETTE ALLE ERBE AROMATICHE
Questa è una ricetta, gentilmente suggerita dall’Istituto Alberghiero Pellegrino Artusi di Roma, che aiuta a riciclare avanzi di carne e pane raffermo, preparando le polpette che sono in genere, e nei loro moltissimi modi di preparazione, molto gradite.

INGREDIENTI PER LE POLPETTE
350 g ritagli di carne mista
170 g pane raffermo
80 g patate lesse
erbe aromatiche tritate (timo, maggiorama)
sale q.b.
pepe q.b.pane raffermo

INGREDIENTI PER LA SALSA
mezzo litro di latte
25 g farina
25 g olio di mais
noce moscata q.b.
maggiorana, timo, dragoncello, coriandolo
sale q.b.
olio extra vergine di oliva

PROCEDIMENTO PER LE POLPETTE
Tritate i ritagli di carne e aggiungere il pane raffermo bagnato con acqua. Aggiungere le patate lessate in precedenza e unire al composto le erbe, il sale, il pepe e amalgamare bene il tutto. Fatte le polpette, passarle nella farina e friggerle in padella.

PROCEDIMENTO PER LA SALSA
Mettere il latte in un pentolino con sale, noce moscata e pochissimo trito di erbe noce moscata(maggiorana, timo, coriandolo e dragoncello). Portare a bollore e aggiungere a poco a poco ad un roux preparato mischiando lentamente 25g di farina e 25g di olio di mais in un’altra pentola. Tirare la salsa e aggiungere le erbe fini. Non è solo un buon secondo piatto.

La proporzione tra i macronutrienti e il contenuto moderato di energia ne fanno un ottimo piatto unico… magari consumato insieme ad una fetta di pane o del riso lesso per aumentare l’apporto di energia proveniente dai carboidrati.