a cura della Redazione
Si prospetta un mese d’ottobre intenso quello a Palazzo Madama di Torino. Andiamo, con questo articolo, a scoprire cosa viene proposto.

Le attività del mese di ottobre di Palazzo Madama a Torino si sono aperte, lo scorso 2 ottobre, con la prima conferenza dedicata alla storia della maioliche.
Andiamo ora a scoprire quali sono le iniziative proposte a Palazzo Madama per questo mese.

Visite guidate alla mostra
DALLA TERRA ALLA LUNAL’arte in viaggio verso l’astro d’argento
giorni:
6, 11 (riservata Abbonati Musei), 13, 20, 26 (riservata Abbonati Musei) e 27 ottobre
ore 16
unnamedSono passati cinquant’anni dallo sbarco sulla Luna e per celebrare l’astro d’argento Palazzo Madama propone un “nuovo viaggio” attraverso la mostra a cura di Luca Beatrice e Marco Bazzini. La visita guidata permette di ripercorrere il fascino che la Luna ha esercitato sugli artisti dall’Ottocento al 1969.
Singoli: biglietto di ingresso alla mostra (ingresso libero per possessori di Abbonamento Musei e Torino Piemonte Card) + euro 6,50 comprensivo di radioguida. Informazioni e prenotazioni:  0115211788 – prenotazioniftm@arteintorino.com
Abbonati: euro 6,50 comprensivo di radioguida (ingresso libero per possessori di Abbonamento Musei). Informazioni e prenotazioni: numero verde 800329329

Visite guidate alla mostra
L’ITALIA DEL RINASCIMENTO – Lo splendore della maiolica
6 e 13 ottobre
ore 16.30
unnamed (1)Duecento capolavori provenienti da collezioni private tra le più importanti al mondo permettono di raccontare la storia della maiolica italiana nel periodo del suo massimo splendore, dalla seconda metà del 1400 alla prima metà del 1500. La visita guidata approfondisce poi la storia di palazzo Madama, attraverso le sue diverse caratteristiche architettoniche e decorative, soffermandosi su alcuni capolavori appartenenti alle sue prestigiose collezioni.
Visita guidata: € 6,50 + ingresso mostra (ingresso gratuito per possessori di Abbonamento Musei e Torino + Piemonte Card) – Info e prenotazioni: 011 5211788 – prenotazioniftm@arteintorino.com

MAIOLICA A PALAZZO: URBINO E LA TRADIZIONE CERAMICA RINASCIMENTALE
Conferenza di Claudio Paolinelli
9 ottobre
ore 17.30

unnamedUrbino è conosciuta nel mondo soprattutto per la produzione ceramica nel Rinascimento e, in particolar modo, per le maioliche istoriate, che numerose botteghe e validi artisti hanno creato per raffinati committenti. Questa tradizione trova il periodo di maggior splendore nei primi quarant’anni del Cinquecento, creando oggetti di particolare bellezza e perfezione materica. Tuttavia, prima di questa importante e rinomata “stagione d’oro”, si sta riscoprendo negli ultimi anni una produzione più antica, che affonda le sue radici nella seconda metà del Quattrocento e che è stata il substrato necessario per far fiorire quest’arte preziosa.
Ingresso libero fino a esaurimento posti. Non si effettua prenotazione.

VISITE GUIDATE A ORARIO FISSO A PALAZZO MADAMA
Ogni sabato e il primo mercoledì del mese
ore 16
unnamed (2)L’architettura di Palazzo Madama si presenta agli occhi dei visitatori attraverso un accostamento evidente di anime diverse: ai resti dell’epoca romana, si aggiungono le tracce delle trasformazioni realizzate in epoca medievale e barocca. L’appuntamento in museo si trasforma in un viaggio esplorativo dell’edificio che prende avvio dal giardino del Castello, ricostruito sulla base di fonti antiche, oggi angolo fuori dal tempo ricco di specie di piante e fiori diversi.
Ogni sabato, ore 16.00 € 5,00 per visita guidata + biglietto di ingresso al museo (ingresso gratuito per i possessori di Abbonamento Musei e possessori Torino Piemonte Card).
L’ingresso è gratuito solo il primo mercoledì del mese non festivo.
Prenotazione consigliata: t. 0115211788 – prenotazioniftm@arteintorino.com

LA BOTANICA DI LEONARDO
Visita guidata in giardino
con la botanica Valeria Fossa
nell’ambito di Reali Sensi – Royal Card
13 ottobre
ore 15.30 

unnamed (3)In occasione dell’anniversario dedicato ai 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci, Palazzo Madama propone un itinerario, a cura della botanica Valeria Fossa, che illustrerà attraverso le piante e i fiori del giardino medievale alcune delle riflessioni raccolte dal grande artista toscano attraverso l’osservazione attenta della natura e l’adozione di un metodo sperimentale.
Euro 5,00 euro per visita guidata + biglietto di ingresso al giardino (euro 5,00; ingresso gratuito per i possessori di Royal Card, Abbonamento Musei e Torino Piemonte Card)
Prenotazione obbligatoria: t. 0115211788 – prenotazioniftm@arteintorino.com