di Fabrizio Capra
Domani 2 settembre ad Acqui Terme, in provincia di Alessandria, si svolgerà una serata in ricordo di Gaetano Scirea prematuramente scomparso trent’anni fa. Saranno presenti la moglie, Mariella, e il figlio Riccardo, il presidente della FIGC Gabriele Gravina, ex compagni di squadra ma anche amici e giornalisti. Il cantante Giuseppe Fulcheri presenterà in anteprima il brano dedicato proprio a Scirea dal titolo “Mi chiamo Gaetano”.

invitoPersonalmente credo che non ci sia tifoso di qualsiasi squadra che non porti rispetto per un uomo come Gaetano Scirea campione sul campo e campione nella vita, una vera icona per correttezza e signorilità, purtroppo portato via troppo presto da un tragico destino che non guarda in faccia a nessuno.
A 30 anni dalla tragica scomparsa di Gaetano Scirea, domani, lunedì 2 settembre, verrà ricordato nel corso di una serata che avrà inizio alle ore 19 al Centro Congressi di Acqui Terme (viale Antiche Terme 12), in provincia di Alessandria.
Saranno presenti a questa cerimonia il Presidente F.I.G.C. Gabriele Gravina e gli ex compagni di squadra e amici Roberto BettegaDomenico MarocchinoGiuseppe FurinoLuigi De Agostini  e  Claudio Sala oltre che a rappresentanti del giornalismo sportivo.
Ospiti della serata Mariella Scirea e il figlio Riccardo.
Cover Singolo_foto di Salvatore Giglio_bParteciperà l’autore e compositore Giuseppe Fulcheri che in anteprima presenterà il brano “Mi chiamo Gaetano”, dedicato all’indimenticato campione, e che da martedì 3 settembre sarà possibile ascoltare in radio e in digitale (leggi l’articolo).
Il Memorial Scirea sarà un evento per rivivere le gioie, le sfide e le vittorie dell’indimenticato campione, Gaetano Scirea, che prenderanno vita grazie alle testimonianze dei familiari e ai ricordi dei compagni di squadra, arricchite dalle immagini di repertorio.
Sarà l’occasione per ricordare le meravigliose imprese di un uomo che si è distinto sul campo e nella vita grazie alle sue qualità fondamentali quali la disciplina, la serietà e l’umiltà.
gaetano scirea nazionaleLa manifestazione è organizzata da Stand By Me Acqui Onlus in collaborazione con il Comune di Acqui Terme, il Comune di Morsasco e il Panathlon di Alessandria.
L’ingresso è libero.
Ricordiamo, infine, che metà dei proventi ricavati dalla vendita del brano scritto e interpretato da Giuseppe Fulcheri sarà destinato alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus per sostenere l’Istituto di Candiolo, in provincia di Torino, centro internazionale di ricerca e cura in ambito oncologico.