Riceviamo e pubblichiamo
Andare per miniere: questa una nuova frontiera del turismo. In questo articolo vi proponiamo alcuni luoghi affascinanti dove praticare questo desiderio di conoscenza.

Sono luoghi affascinanti, rivelano antiche storie e ce ne sono alcune specializzate nell’arte della respirazione, la speleoterapia. Ecco dove immergersi nelle più straordinarie miniere d’Italia.

Specialisti della respirazione nella Miniera del Predoi (BZ)
Wellness-Refugium-Resort-Hotel-Alpin-Royal-–-Miniera-del-Predoi-12Nella valle dalle vette a 3mila metri di altitudine, respirare bene è un mantra. E al Wellness  Refugium & Resort Hotel Alpin Royal di San Giovanni (BZ), in Valle Aurina, è una certezza. Questo intimo rifugio dedito al benessere e custodito in una zona protetta, fa parte dei Respiration  Health Hotels, specializzati nell’alleviare asma e allergie, complici l’aria fresca di montagna, l’ambiente sano e una cucina su misura, la presenza del Centro Climatico di Predoi, realizzato all’interno di una galleria dell’ex miniera di rame. Fino al 4 novembre 2019, la vacanza di 7 notti per “respirare a pieni polmoni” include il soggiorno nella Suite delle Rose testata per escludere la presenza di allergeni, compreso il trattamento Royal inclusive con uso dell’area Wellness & Spa, menu personalizzato per chi soffre di allergie, il 25% di sconto per godere della speleoterapia del Centro Climatico di Predoi (trattamento naturale per lenire i disturbi alle vie respiratorie), l’HolidayPass Premium, per prendere tutti i mezzi pubblici in Alto Adige e aderire al ricco programma di attività e servizi gratuitamente, e un massaggio del respiro per migliorare la respirazione. Il prezzo è a partire da 903 euro a persona.
Per informazioni: Wellness Refugium & Resort Hotel Alpin Royal
Via Molini, 98 – 39030 San Giovanni (BZ)
Tel. 0474651070 – Email: info@alpinroyal.com – Sito web: www.alpinroyal.com

Speleoterapia alla Miniera Sant’Aloisio (BS)
Visit-Brescia-Almeno-una-volta-nella-vita-Speleoterapia-Val-Trompia-3Sempre in tema di benessere, il centro Speleoclimatico della Miniera Sant’Aloisio, in Val Trompia, è un avamposto d’eccellenza della speleoterapia, trattamento terapeutico basato sulla frequentazione di grotte naturali o di miniere dismesse, ambiente capace di favorire la guarigione di malattie respiratorie come asma bronchiale, allergia da fieno o pollini, riniti e laringiti croniche, bronchite cronica, sinusite cronica ed enfisema. Un trenino conduce all’interno della miniera, nella quale si può scegliere se seguire un percorso o distendersi su lettini allestiti in appositi spazi. Gli accertamenti sanitari consentono ai visitatori di trovare riscontro del percorso e di ottenere dati da sottoporre ai medici di fiducia.
Per informazioni: Visit Brescia
Tel. 0303725403 – Email: info@bresciatourism.it – Sito web: www.visitbrescia.it

Immergersi nelle Miniere dell’Isola d’Elba (LI)
Boutique-Hotel-Ilio-Credit-®Roberto-Ridi-18Sono i bacini minerari più estesi al mondo e si trovano tra la vegetazione selvaggia e il mare smeraldo. Le miniere ferrose dell’Isola d’Elba sono un’esperienza unica e coinvolgente per i visitatori, che si immergono nelle sue gallerie, raccolgono i minerali, partecipano a trekking tematici e scoprono gli impianti di lavorazione delle pietre. Un viaggio nelle viscere dell’isola, che parte dal Boutique Hotel Ilio di Capo Sant’Andrea (LI), struttura di charme, concepita come un albergo diffuso ramificato, dove nessuna vacanza è uguale all’altra, perché plasmata sui desideri di ogni singolo ospite, fra tour in barca privata con personal skipper, diving tra relitti, escursioni nel parco, wine tour, cene sul mare. Il percorso nelle miniere comincia dal Monte Calamita, nella miniera di magnetite del Ginevro, per poi proseguire a San Piero dove domina il granito e la lavorazione delle pietre, che hanno segnato la storia dell’architettura. Si possono esplorare gli antichi cantieri del lavoro e i diversi musei. Le miniere dell’Isola d’Elba si possono percorrere a piedi, in e-bike, in fuori strada come in un safari, sul trenino con i bambini o magari a dorso d’asino. Fermarsi ad ammirare punti panoramici sul mare, osservando l’Isola del Giglio e di Monte Cristo rende l’esperienza ancora più speciale. Prezzi per il soggiorno al Boutique Hotel Ilio a partire da 70 euro in camera Essential e a partire da 200 euro in Suite. Si intendono per camera (due persone) con prima colazione a buffet, parcheggio e wi-fi.
Foto di Roberto Ridi
Per informazioni: Boutique Hotel Ilio
Capo S. Andrea – Isola d’Elba
Tel. 0565908018 – E-mail: booking@hotelilio.com  – Sito web: www.hotelilio.com
Info sull’Isola d’Elba: http://www.visitelba.com/