di Fabrizio Capra
Oggi la foto della settimana è di Luciano Spinato, fotografo professionista, uno che ammiro particolarmente e che con questo scatto mi ha fatto rivivere, con il contributo di Roberta Pelizer, la splendida serata del Barolo Fashion Show di qualche settimana fa.
foto Luciano Spinato model Giulia Samaia BFS
foto Luciano Spinato – model Giulia Samaia – Barolo Fashion Show

Luciano Spinato è un bravissimo fotografo professionista di Torino.
Era qualche tempo che non ci si incrociava, l’occasione l’ho avuta lo scorso 1° giugno in occasione della sfilata del Barolo Fashion Show.
Luciano l’ho sempre ammirato per i suoi scatti, per la serietà professionale e per la classe che l’ha sempre contraddistinto.
Devo dire che mi ha fatto piacere rivederlo, anche se di sfuggita, e mi sono ripromesso di trovare il modo di incontrarlo nuovamente con maggiore calma perché di lui mi ricordo, in modo particolare, una bella e lunga chiacchierata al di fuori del set fotografico, un bel confronto sul mondo della fotografia e su cosa ci gira intorno.
Così mi sono chiesto: come rendere onore a questo professionista se non dedicandogli la Foto della Settimana con un suo scatto al Barolo Fashion Show.
Sono andato sulla sua pagina e mi ha colpito questo scatto (model Giulia Samaia) che mi ha riportato indietro di qualche settimana quando, in prima fila, insieme alla proprietaria della rivista e titolare dell’agenzia RP Event, Roberta Pelizer, abbiamo assistito alla sfilata.
La foto scelta volutamente non riguarda la sfilata ma uno scatto realizzato in uno degli shooting organizzati nell’ambito dell’evento proprio perché il Barolo Fashion Show non è solo passerella.
Invece lascio a Roberta Pelizer il commento della serata vissuta insieme e che mi ha fatto incontrare fotografi che stimo tra cui, appunto, Luciano.
Barolo, sabato 1° giugno: siamo stati ospiti del Barolo Fashion Show. L’invito mi ha fatto un gran piacere perché per una volta mi sono gustata lo spettacolo seduta, in prima fila, fra l’altro, e non dalla parte degli organizzatori. La location è da voto 10, la piazzetta davanti a uno degli ingressi del Castello, un posto davvero magico. La serata ha avuto inizio con il progetto “Cicatrici”, dodici testimonial che sono entrate in scena dapprima indossando una maschera poi gettata via, quindi, accompagnate da un breve racconto sulla loro storia e sulla “cicatrice”, fisica o morale, che portano hanno calcato la passerella in una sfilata molto toccante e commovente. Quindi è stata la volta degli stilisti che hanno presentato le loro collezioni, tutte interessanti e particolari, dagli stili completamente diversi tra loro, sfilate abbinate a musica adatta al tema usato nelle varie collezioni. Però non è stata solo moda: le sfilate si sono alternate a momenti di danza e alla presenza di un clown che, aprendo la sfilata, ha portato sin da subito la magia su tutti noi con i suoi modi magnetici e affascinanti. Sono stata felice di questa occasione vissuta insieme a Fabrizio perché osservando i “colleghi” al lavoro si può sempre cogliere qualcosa per migliorarsi”.
Come del resto ammirare fotografi del valore di Luciano Spinato che è sempre un piacere vedere all’opera (mi ricordo il set in un concorso di bellezza svoltosi a Settimo Torinese qualche anno or sono), e che tramite questo scatto mi ha fatto, ci ha fatto, rivivere quella che è stata una bella esperienza.

foto Luciano Spinato model Giulia Samaia BFS
foto Luciano Spinato – model Giulia Samaia – Barolo Fashion Show